Twitter rende più facile trovare e guardare trasmissioni in diretta

Se ti ritrovi attratto dai live streaming su Twitter, sarai felice di sapere che quando un account che segui ne attiva uno, apparirà proprio nella parte superiore della tua cronologia.

Annunciato nei giorni scorsi per gli utenti di tutto il mondo, la mossa per mettere in primo piano i live streaming fa parte dello sforzo di Twitter per ottenere più visualizzazioni per i video in tempo reale che appaiono sul servizio di microblogging.

Non importa se proviene da una massiccia azienda multimediale o dal tuo migliore amico Bruce; se il live streaming proviene da un account che segui, lo vedrai nella parte superiore della sequenza temporale di Twitter quando utilizzi l'app.

"Stiamo rendendo più facile trovare e guardare le trasmissioni in diretta", ha detto la società con sede a San Francisco in un tweet annunciando la mossa, aggiungendo: "Cogli le ultime notizie, le tue personalità preferite e i momenti sportivi da non perdere. In lancio ora su iOS e Android. "

Stiamo rendendo più facile trovare e guardare le trasmissioni in diretta. Ora, quando gli account che segui vanno in diretta, lo streaming apparirà proprio nella parte superiore della sequenza temporale.

Cogli le ultime notizie, i tuoi personaggi preferiti e i momenti sportivi da non perdere. In distribuzione ora su iOS e Android. pic.twitter.com/gka2NDHGDX

- Twitter (@Twitter) 13 settembre 2018

In risposta alle domande pubblicate su Twitter sull'ultimo tweak della timeline, Sara Haider di Twitter ha affermato che sebbene non sia possibile disattivare la funzione, è possibile nascondere lo streaming dalla timeline toccando la freccia verso il basso sull'immagine (vedi sopra ) e selezionando l'opzione pertinente dall'elenco a discesa.

I video in diretta dagli account che hai disattivato non verranno visualizzati sulla tua sequenza temporale e se non ti trovi in ​​un'area connessa al Wi-Fi e quindi sei preoccupato per l'utilizzo dei dati, non preoccuparti: il video non si avvia giocando finché non lo tocchi.

Sebbene la funzione sia fornita da Periscope, l'app di live streaming acquisita da Twitter nel 2015, non è necessario averla sul tuo dispositivo mobile per trasmettere o guardare i flussi.

Twitter è stato impegnato negli ultimi anni a siglare una serie di accordi con vari media per i diritti di mostrare eventi sportivi in ​​diretta e notiziari. Ma a seconda di chi segui, è probabile che i flussi che appaiono nella parte superiore della tua sequenza temporale coprano una gamma molto più ampia di argomenti.

Se l'ultimo annuncio di Twitter ti ha fatto pensare che tu stesso potresti voler provare un po 'di live streaming, il processo è facile come 1-2-3. Basta aprire l'app, toccare l'icona di composizione, quindi toccare di nuovo il pulsante rosso "video live".