Dimentica la tecnologia, prendi un libro da colorare per adulti

libri da colorare per adulti sui social network lost ocean johanna basfordJohanna Basford / Facebook Alla fine di una giornata difficile, cosa c'è di meglio di una partita a Fallout Shelter sul telefono, guardare un video sul tablet o semplicemente navigare in Internet alla ricerca di foto di gatti? A quanto pare, i libri da colorare lo sono, e nemmeno quelli per bambini. I libri da colorare per adulti sono il metodo più recente e decisamente meno tecnologico che le persone scelgono per rilassarsi. Tuttavia, nonostante l'appeal low-tech, la tendenza è tanto prevalente sui social media quanto nelle librerie.

Quanto sono popolari? Secondo l'Associated Press, nell'ultima settimana otto dei primi 20 libri nell'elenco dei best seller di Amazon sono stati libri da colorare per adulti e un portavoce di un editore specializzato nei titoli ha detto: "Non possiamo stamparli abbastanza velocemente, lo siamo ricevendo ordini di 60.000 in una sola volta da alcuni dei nostri più grandi rivenditori ". Dover Publishing ha detto al New Yorker che non ha "visto un fenomeno simile nei nostri 30 anni di pubblicazione".

I libri da colorare per adulti sono la mia nuova ossessione. Chiaramente sto sveglio tutta la notte estasiato da questo uccello tipo fenicottero. pic.twitter.com/bFcxqAFdr4

- Kristine Solomon (@Kristine_S_) 30 maggio 2015

Un controllo su amazon.com rivela quattro libri da colorare per adulti nella top 11 dei libri più venduti, e su amazon.co.uk, ce n'è uno tra i primi tre, proprio dietro Go Set a Watchman di Harper Lee e To Kill A Mockingbird. Un nome che compare in entrambe le liste è Johanna Basford, un'artista di 31 anni del Regno Unito il cui libro Secret Garden ha venduto 1,5 milioni di copie.

#jardimsecreto #florestaencantada Una foto pubblicata da Cleito Cabral (@cleitocabral) il 13 luglio 2015 alle 19:40 PDT

L'aspetto non tecnologico della colorazione nel libro si estende alla creazione di Basford delle belle e complesse immagini. Piuttosto che crearli digitalmente su un computer o un tablet, ha detto a slate.com che "preferisce penne e matite ai pixel" e ammette di non essere affatto una persona che usa i computer. In un'intervista con il Mirror, ha detto "La grafica generata al computer può sembrare fredda e senz'anima, mentre il disegno a mano cattura un senso di energia e carattere che nessun pixel potrà mai replicare". Non c'è dubbio che i risultati monocromatici siano sbalorditivi.

Tuttavia, solo perché i libri da colorare per adulti sono un passatempo tattile distintamente analogico che non richiede la proprietà di una particolare marca di smartphone o un abbonamento in corso per sbloccare l'immagine successiva, non significa che non stia prendendo d'assalto il mondo online. Proprio come le foto scattate con i nostri telefoni, le immagini da colorare sia nude che complete vengono rapidamente diffuse sui social network.

Ci sono migliaia di risultati relativi ai libri da colorare su Pinterest e quasi tutti sono condivisi da adulti, sui libri per adulti. Ci sono canali YouTube dedicati a suggerimenti, suggerimenti e tutorial basati su queste immagini sorprendentemente complesse. Johanna Basford ha quasi 80.000 follower sulla sua pagina Facebook e su Twitter molte persone condividono esempi dei loro capolavori completati.

Un psa: i libri da colorare per adulti in realtà ti calmeranno. Se stai pensando di prenderne uno, fallo pic.twitter.com/oqIp7t4deJ

- claire (@olechefski) 17 luglio 2015

È più o meno lo stesso su Tumblr e hashtag come #adultcoloringbook e #adultcoloring hanno decine di migliaia di immagini associate su Instagram. Il cantante coreano Kim Ki-bum, meglio conosciuto come Key, ha attirato più di 130.000 Mi piace quando ha condiviso i suoi sforzi di colorare, dimostrando il suo fascino internazionale.

Una foto pubblicata da 범 키범 (@bumkeyk) il 16 ottobre 2014 alle 22:06 PDT

Se sei tentato di provare la colorazione per adulti, ma non hai un set di matite, penne o persino pastelli a portata di mano, non preoccuparti, ci sono anche app che capitalizzano la tendenza, con il lancio di recente Colorfy per iOS un esempio perfetto. Tuttavia, non condividere le immagini in certi ambienti, perché dubitiamo che i puristi della colorazione per adulti le considereranno molto favorevolmente.