Vuoi quel badge di verifica di Twitter? Attento agli imbroglioni

account verificati falsiOgni utente di Twitter sa cosa significa un segno di spunta blu: stato, una certa quantità di celebrità, riconoscimento che questo tweeter specifico è in qualche modo un VIP. È un enorme vantaggio ricevere un badge di verifica accanto al tuo handle di Twitter.

Twitter non distribuisce gli ambiti status symbol a nessuno. Secondo il suo Centro assistenza, Twitter verifica in modo proattivo gli account per "utenti molto ricercati" da una varietà di campi, nonché per le persone a rischio di furto d'identità. In altre parole, non chiamarli: ti chiameranno.

Allora, cosa deve fare un tweeter alle prime armi affamato di successo?

Non cadere in un falso account di verifica, tanto per cominciare. Secondo The Verge, un'ondata di account falsi che fanno affermazioni stravaganti che promettono di verificare che gli utenti di Twitter siano in libertà. Uno degli account, @privateverified, è stato chiuso dopo aver accumulato 22.000 follower in meno di 24 ore. E non è chiaro quale fosse l'inganno iniziale, ma ora ci sono un certo numero di account diversi che cercano lo stesso trucco e guadagnano costantemente seguaci. 

Anche se Twitter ha già dato a @privateverified e molti altri falsi l'ascia, rimangono attivi altri account imbroglioni, anche se diventano sempre meno credibili.

//twitter.com/FreeVerifying/status/297427343281094656

Uno degli attuali autori si chiama Private Verified, ma puoi vedere che l'handle di Twitter è @privateverjfied, decisamente meno ufficiale. È attivo solo da 3 ore e ha già raccolto oltre 1.900 seguaci creduloni e creduloni.

Il vero handle @Verified di Twitter è una bestia molto diversa da questi imbroglioni, twittando solo quattro volte e non accettando mai richieste di verifica. 

Se sei affamato di quel badge blu, la soluzione migliore è aumentare il tuo profilo sul sito e sperare che gli avvisi di Twitter. Non twittare nuovamente o inviare messaggi di posta elettronica a un account Twitter che promette la verifica. Naturalmente, ci sono state alcune pratiche piuttosto losche associate al badge, quindi tieni presente che è davvero tutto sotto il controllo e la discrezione di Twitter. 

E se ti stai chiedendo come capire se è vero o falso, ricorda che gli account che non sono verificati da soli non possono verificare nessun altro e che per ora non puoi essere verificato semplicemente inviando un nuovo tweet o seguendo un account.

Com'è essere effettivamente verificato? Lance Ulanoff di Mashable ha delineato il processo di verifica effettivo, che richiede di fornire a Twitter il tuo numero di telefono. Ma il processo è ancora un mistero da graffiare la testa.

Non importa quanto lo desideri, è meglio accettare che il sistema di verifica di Twitter rimanga fuori dal tuo controllo e frustrantemente ottuso - e con questo in mente, ricorda che gli account che fingono la verifica è facile come premere un pulsante "Segui" probabilmente lo sono più pieno di sciocchezze di una sezione di gastronomia.