La nuova inquietante funzionalità di Tiktok ti consente di cercare in base ai volti delle persone

Presto sarai in grado di cercare i volti presenti in una clip di TikTok. L'app video in forma abbreviata di proprietà di ByteDance sta testando un nuovo strumento di ricerca inversa di immagini in Cina. Oltre agli elementi come i vestiti, la funzione ti consentirà di selezionare un volto e sfogliare altri video in cui appare la persona a cui appartiene.

Individuato originariamente dall'analista di WeChat Matthew Brennan, lo strumento è progettato principalmente come fonte di entrate. Quando viene selezionato un capo di abbigliamento o un altro prodotto, la ricerca visiva di TikTok setaccia le piattaforme di e-commerce per una corrispondenza e mostra i collegamenti correlati se ne trova. Il modo in cui è costruito è simile a quello che offrono aziende con sede negli Stati Uniti come Google.

Tuttavia, il suo ambito non è limitato ai semplici oggetti. La funzione può essere utilizzata per cercare video su TikTok in base ai volti in essi contenuti. Questa funzione suggerisce anche che TikTok sta raccogliendo il suo contenuto per dati identificabili.

Non è chiaro, tuttavia, se questa funzionalità si applichi a tutti. Brennan ha dimostrato l'opzione sull'account di una celebrità. Inoltre, non sappiamo se TikTok stia scansionando video sia privati ​​che pubblici. A partire da ora, è limitato alla versione cinese dell'app, ma dovrebbe essere presto disponibile nel resto del mondo.

TikTok cinese ora ha la ricerca in-video. Cerca il volto di qualcuno per trovare altri video che lo ritraggono. Cerca prodotti o vestiti in-video e acquista direttamente # 抖 音 pic.twitter.com/RBcIqnOBgN

- Matthew Brennan (@mbrennanchina) 23 settembre 2019

TikTok non è il primo social network a incorporare la tecnologia di riconoscimento facciale all'interno dei suoi algoritmi. Facebook, ad esempio, lo raggruppa per i suggerimenti automatici di tag in un'immagine caricata. Sebbene abilitato per impostazione predefinita, Facebook ha reso la funzione opzionale a seguito di una protesta per la privacy.

Negli ultimi mesi, TikTok ha gradualmente iniziato a capitalizzare la sua crescente popolarità. Poche settimane fa, la società ha rilasciato una rete di pubblico nativo che offre alle aziende l'accesso a un tesoro di dati pubblicitari. La mossa consentirà agli inserzionisti di indirizzare essenzialmente gli utenti in base a ciò che hanno guardato su TikTok.

Con le sue radici cinesi, resta da vedere come gli utenti e i legislatori occidentali risponderanno al nuovo strumento di ricerca visiva di TikTok. La piattaforma di social media è attualmente scossa da un rapporto del Guardian che ha rivelato che i suoi moderatori hanno attivamente censurato video che parlano contro la Cina e il suo governo.