I cartoni animati per bambini di knockoff hanno YouTube rafforzando il processo di revisione

YouTube Kidsdennizn / 123RF Le imminenti modifiche alle norme e un processo di revisione ampliato aiuteranno a mantenere i video di YouTube che mescolano personaggi popolari per bambini con contenuti per adulti lontano dagli occhi dei giovani. Questa settimana, YouTube ha condiviso una nuova politica che sarà pubblicata nelle prossime settimane per mantenere l'insolito segmento di video che mescola personaggi di bambini con violenza e contenuti sessuali lontano dall'app YouTubes Kids, oltre che inaccessibile agli utenti che hanno effettuato l'accesso a un account desktop non registrato a un adulto.

Mentre un articolo del New York Times ha sottolineato il problema crescente all'inizio di questa settimana, YouTube afferma che stava già lavorando a una soluzione e l'aggiornamento non è il risultato delle recenti notizie. Una volta avviato l'aggiornamento, i video contrassegnati nell'app principale di YouTube saranno automaticamente soggetti a limiti di età, il che impedisce la visualizzazione del video all'interno dell'app YouTube Kids.

Le modifiche coinvolgono un mix di algoritmi informatici e revisori umani. Innanzitutto, il sistema informatico contrassegnerà tutti i video con contenuti potenzialmente dannosi. Un team di revisori delle norme esaminerà quindi i contenuti contrassegnati. Poiché i video contrassegnati vengono rimossi automaticamente, tali video non verranno visualizzati nell'app per bambini a meno che un revisore umano non ritenga che il video non sia in violazione, sebbene la dichiarazione di YouTube sull'avere migliaia di revisori in fusi orari diversi suggerisca che i video contrassegnati non rimarranno in questo limbo per molto tempo.

Le vignette knockoff non verranno eliminate da YouTube, ma i video che violano la nuova norma saranno soggetti a limiti di età. Oltre a non far parte dell'app YouTube Kids, i video soggetti a limiti di età non sono disponibili per gli utenti che hanno effettuato l'accesso a un account che indica un'età inferiore ai 18 anni. Oltre al mix di algoritmi e recensioni del personale, YouTube afferma di avere anche volontari anche alla ricerca di contenuti inappropriati.

All'inizio di quest'anno, YouTube ha rimosso la pubblicità da questi tipi di video, il che significa che i creatori non hanno più un motivo monetario per creare questo tipo di contenuti. La modifica è stata lanciata insieme all'aggiunta di video progettati per suscitare odio nell'elenco dei contenuti non idonei per le entrate.

La scorsa settimana, YouTube ha lanciato una riprogettazione dell'app Kids, con profili individuali per ogni bambino e un'interfaccia utente che cambia in base all'età del bambino. L'azienda afferma che YouTube Kids ora ha più di 11 milioni di utenti attivi ogni settimana.