Secondo quanto riferito, Snap sta cercando di acquisire Zero Zero Robotics

gli occhiali Snapchat crollanoLa società madre di Snapchat, Snap, potrebbe non volare in alto quando si tratta di mercato azionario, ma la società spera che possa raggiungere nuove vette attraverso un mezzo diverso. Secondo The Information, Snap è "in trattative per acquisire Zero Zero Robotics", un produttore cinese di droni per selfie. Se l'accordo dovesse avere successo, sarebbe la seconda incursione di Snap nello spazio hardware dopo il successo dei suoi occhiali: gli Spectacles.

Allo stato attuale, Zero Zero ha già concluso un accordo con un'azienda americana. Apple mantiene il diritto esclusivo di vendere l'Hover Camera Passport Drone da $ 500 del produttore di droni, che come suggerisce il nome, si libra sopra di te e scatta selfie aerei. Ma secondo le fonti di The Information, sembrerebbe che Zero Zero "stesse cercando di raccogliere fondi quando ha preso contatto con Snap". Dopotutto, non sarebbe la prima volta che un'azienda di droni di successo si è trovata in una situazione difficile.

Inoltre, come ha sottolineato TechCrunch, Snap ha già acquisito aziende di droni in difficoltà all'undicesima ora. Ad esempio, la società avrebbe acquistato Ctrl Me Robotics, che altrimenti avrebbe potuto chiudere le operazioni.

Secondo quanto riferito, l'accordo è compreso tra $ 150 milioni e $ 200 milioni e, sebbene questa rappresenti certamente una somma impressionante, non è il massimo che Snap ha pagato in un'acquisizione. Quando ha acquistato la società di mappe sociali Zenly, è stato riferito che Snap ha pagato più di $ 250 milioni.

Ovviamente nulla è stato ancora confermato e né Zero Zero né Snap hanno risposto a richieste di commento. Tuttavia, un'acquisizione del genere avrebbe molto senso per Snap: il New York Times aveva precedentemente riferito che Snap aveva indagato sullo sviluppo dei propri droni, anche se ora sembra che la società preferirebbe rivolgersi a un aiuto esterno.

Snap sta sicuramente sentendo la pressione per fornire notizie più promettenti ai suoi investitori, poiché la notizia della potenziale acquisizione di Zero Zero è stata annunciata lo stesso giorno in cui le azioni di Snap a Wall Street hanno toccato il minimo storico. Mercoledì, le azioni sono state scambiate a $ 13,10, rappresentando un calo del 23% rispetto al prezzo di apertura quando la società è stata quotata in borsa a marzo.