Gli hacker posizionano le immagini delle armi nei video di YouTube di Vevo "Solo per divertimento"

Martedì 10 aprile, il video più visto su YouTube è temporaneamente scomparso per mano degli hacker. Vevo, una popolare piattaforma di hosting di video musicali, ha successivamente confermato una violazione che ha causato la deturpazione e la rimozione di diversi video di YouTube dell'azienda prima di tornare poche ore dopo.

Due hacker che si sono soprannominati Prosox e Kuroi'sh sembravano aver ottenuto l'accesso agli account Vevo all'inizio del 10 aprile, apportando modifiche a diversi video musicali popolari. Gli hack erano tutti collegati ai video di Vevo, ma su diversi account per account Vevo di diversi artisti su YouTube. Tra questi video ci sono Despacito , un video musicale di Luis Fonsi e Daddy Yankee che è diventato il video più visto di YouTube lo scorso anno, insieme a video di artisti come Katy Perry, Taylor Swift, Shakira, Chris Brown, Selena Gomez, tra gli altri.

In molti dei video, il filmato è stato sostituito con un'immagine di figure mascherate che impugnano pistole - uno screenshot dello spettacolo Casa de Papel . Alcuni video hanno anche sostituito l'immagine del titolo. Oltre a prendersi il merito degli hack nei nomi delle canzoni, alcuni video contenevano anche un testo per "liberare la Palestina".

Vevo ha confermato la violazione dei dati ma ha anche affermato che era stata contenuta. La società ha detto che sta lavorando per ripristinare tutti i video nel catalogo che sono stati interessati.

Su Twitter, un hacker è apparso per rivendicare la responsabilità dicendo: "è solo per divertimento, uso solo lo script 'youtube-change-video-title' 'e scrivo hackerato. Non giudicarmi, amo YouTube ".

@YouTube È solo per divertimento, uso solo lo script "youtube-change-title-video" e scrivo "hacked" non giudicarmi amo youtube <3

- Prosox (@ ProsoxW3b) 10 aprile 2018

Un esperto di sicurezza ha detto alla BBC, tuttavia, che quel tipo di hack era improbabile perché l'hacker avrebbe dovuto avere un token di autorizzazione.

YouTube non ha ancora risposto a una richiesta di commento.

Vevo è una piattaforma per l'hosting di video musicali che offre strumenti come la possibilità di guardare con gli amici. La piattaforma ospita 330.000 video e registra circa 25 miliardi di visualizzazioni ogni mese. Anche la violazione del canale YouTube dell'azienda non è la prima volta che la piattaforma musicale è alla fine di un hack. Nel 2017, gli hacker hanno portato i file interni dai post programmati ai codici di allarme alla porta principale. In quel caso, OurMine, un gruppo di hacker che afferma di aver trovato falle di sicurezza, ha rivendicato la responsabilità.