Tendenza classica per adolescenti: sfida per sbuffare preservativi per amore dei social media

Preservativi dai colori vivaci

Farcirsi un preservativo aperto nel naso e tirarlo fuori dalla bocca potrebbe non essere l'attuale tendenza adolescenziale che è stata recentemente fatta esplodere. Indipendentemente dalla sua attuale prevalenza, tuttavia, la sfida dello sbuffo del preservativo è ed era un'idea eccezionalmente cattiva.

La rinascita della copertura mediatica della tendenza sbiadita del 2013 sembra essere iniziata da una notizia KMPH Fox di San Antonio, Texas, su un seminario per genitori di adolescenti. Stephen Enriquez, specialista in educazione statale, ha tenuto una presentazione sulla droga e sulle tendenze pericolose di cui sono vittime gli adolescenti.

“Ci sono tutti i tipi di droghe ei bambini sono intelligenti, quindi è davvero cosa stanno facendo i nostri ragazzi? Quindi, questo è ciò che cerchiamo di condividere ", ha detto Enriquez a KMPH.

La presentazione di stato non si è limitata alla sfida dello sniffare il preservativo. Altre tendenze da tenere d'occhio includevano "Juuling" e Snapchat sexting. I genitori hanno anche sentito parlare di app di monitoraggio per tenere traccia dell'utilizzo del cellulare da parte dei propri figli adolescenti.

Come molte attuali tendenze adolescenziali, la sfida dello sniffare preservativo consisteva nell'attirare l'attenzione sotto forma di "amore" sui social media. Proprio come le aziende utilizzano l'attenzione degli account sui social media per il marketing "a prova sociale", gli adolescenti spesso utilizzano i siti social per l'approvazione.

Enriquez ha detto che i bambini di KMPH cercano modi per impressionare i loro coetanei online. "Perché in questi giorni i nostri ragazzi stanno facendo di tutto per i Mi piace, le visualizzazioni e gli iscritti", ha aggiunto Enriquez. "Per quanto sia grafico, dobbiamo mostrare ai genitori perché gli adolescenti vanno online alla ricerca di sfide e le ricreano".

Quindi, anche se non era l'unica tendenza diffusa al seminario sui comportamenti rischiosi di San Antonio, il pericoloso trucco del preservativo ha attirato la massima attenzione. La reazione dei media alla sfida sbagliata, ma in realtà non più di tendenza, dello sniffare il preservativo è arrivata rapidamente, con alcuni punti vendita che la definiscono "l'ultima tendenza degli adolescenti". Altri rapporti hanno sottolineato che la maggior parte dei video di sfida su YouTube per sniffare preservativi risalgono al 2013.

I rischi di sniffare il preservativo sono reali. In un articolo su Forbes, il collaboratore Bruce Lee ha scritto: "Il preservativo potrebbe facilmente rimanere bloccato nel naso o nella gola, bloccando la respirazione o causandoti il ​​soffocamento". Lee ha anche citato due casi in cui le donne hanno sofferto di complicazioni mediche significative dopo aver ingerito accidentalmente il preservativo durante il sesso orale. Una donna ha sviluppato una polmonite e un polmone parzialmente collassato. Un frammento di preservativo depositato nell'appendice della seconda donna ha provocato un'appendicite.