Facebook loda donne storiche e moderne per la Giornata internazionale della donna

Facebook

L'8 marzo è la Giornata internazionale della donna e Facebook sta scegliendo di celebrare sia le donne storiche che le donne di oggi. In quello che è stato il giorno più discusso sul social network lo scorso anno, Facebook celebrerà le donne e la storia e darà impulso alle donne moderne attraverso un nuovo strumento per gli imprenditori, il #SheMeansBusiness Community Finder. Facebook si unisce ad altre società tecnologiche, tra cui Google, lanciando nuove funzionalità incentrate sulle donne per la celebrazione globale.

Gli utenti di Facebook oggi vedranno una celebrazione delle donne nella storia attraverso una campagna Credit Her, una mossa progettata per dare credito dove il merito è dovuto a primati femminili storici, da Billie Jean King a Big Momma Thornton. Il video della campagna sarà disponibile per visualizzazioni e condivisioni su facebook.com/facebook.

Gli utenti di Facebook che accedono alla rete da un dispositivo mobile vedranno opzioni per schede, cornici e sfondi a tema, simili alla grafica delle festività che Facebook rilascia durante l'anno. Gli utenti vedranno un messaggio che li invita a condividere una scheda, un post di testo o un'immagine con la nuova grafica o possono trovare gli strumenti su facebook.com/iwd.

Facebook festeggia anche con un nuovo strumento per il programma #SheMeansBusiness, che l'azienda ha lanciato due anni fa. Il Community Finder è progettato per aiutare le imprenditrici a trovare la comunità su Facebook. Le donne possono selezionare il proprio paese e una categoria, ad esempio "mamme imprenditrici" o "donne in tecnologia", e Facebook visualizzerà gruppi o pagine in quelle categorie.

Facebook afferma che Community Finder è progettato per aiutare le donne a trovare uno spazio per porre domande, cercare consigli o trovare altre risorse aziendali. La rete ha condiviso diversi esempi proprio di questo, dal gruppo Supergirls per le donne in Israele con quasi 90.000 membri alle raccolte di fondi guidate da donne.

L'anno scorso, la Giornata internazionale della donna ha raccolto il maggior numero di discussioni su Facebook rispetto a qualsiasi altro argomento. Il numero di utenti che hanno condiviso post sulla giornata in cui hanno riconosciuto le donne è raddoppiato rispetto al 2016, battendo il Super Bowl, che è arrivato secondo per l'argomento più discusso.

Google sta adottando un approccio imprenditoriale simile alla Giornata internazionale della donna. All'interno di Google Business, Google aggiunge un'icona per le aziende guidate da donne. L'icona mostrerà le attività guidate da donne sotto i punti salienti, insieme ad altre icone come "trend", "molto apprezzato" o "ha Wi-Fi". Con lo strumento, Google mira a incoraggiare il supporto delle aziende di proprietà femminile.