Lo strumento di donazione del sangue di Facebook collega gli utenti con le banche del sangue

Facebook

Facebook ti avviserà per eventi imminenti, raccolte di fondi di beneficenza e presto, centri del sangue che necessitano di donazioni. Mercoledì 12 giugno, Facebook ha lanciato lo strumento Donazioni di sangue negli Stati Uniti, consentendo ai centri di donazione di sangue di raggiungere gli utenti registrati quando le scorte sono basse.

Lanciato per la prima volta in Bangladesh, Brasile, India e Pakistan nel 2017, lo strumento Donazioni di sangue è progettato per semplificare il processo potenzialmente salvavita. Lo strumento si concentra su tre cose: avvisare gli utenti quando le banche del sangue dell'area hanno bisogno di donazioni, elencare i luoghi vicini per le donazioni e consentire agli utenti di invitare anche gli amici a donare.

Gli utenti di Facebook che si iscrivono utilizzando l'opzione Donazioni di sangue nella sezione Informazioni possono ricevere notifiche quando una banca del sangue di zona richiede donazioni. Gli utenti vedranno una sezione chiamata "richieste nelle vicinanze" con un elenco di organizzazioni e il gruppo sanguigno necessario. Una sezione delle strutture elenca le località vicine per le donazioni.

Nei quattro paesi in cui Facebook ha lanciato la funzione due anni fa, 35 milioni di utenti si sono registrati per utilizzare lo strumento. I sondaggi presso le banche del sangue in Brasile e in India suggeriscono che il 20% di coloro che hanno visitato il centro sono stati influenzati dalle donazioni di sangue di Facebook.

La funzione sarà presto disponibile negli Stati Uniti nei prossimi mesi dopo il primo lancio nelle principali città di oggi, tra cui Chicago, New York City, l'area della baia di San Francisco, Baltimora e Washington DC.L'attuale elenco di organizzazioni di Facebook che utilizzeranno lo strumento include l'America's Blood Centers, la Croce Rossa americana, Inova, il New York Blood Center, il Rock River Valley Blood Center, lo Stanford Blood Center, Versaiti e Vitalant.

"Attraverso la nostra partnership con Facebook, le persone saranno in grado di trovare e connettersi comodamente con il loro centro di sangue locale per aiutare a soddisfare la continua necessità di un pool diversificato di donatori di sangue negli Stati Uniti e condividere le loro esperienze e l'importanza della donazione di sangue", Kate Fry, amministratore delegato dell'America's Blood Centers, ha detto in un comunicato stampa. "Incoraggiando la donazione di sangue come stile di vita, ognuno di noi può garantire che le oltre 30.000 pinte di sangue utilizzate quotidianamente in tutto il paese siano disponibili".

Gli utenti devono accettare i termini del donatore di sangue per iscriversi alle notifiche, il che riconosce che Facebook è "solo un intermediario e un facilitatore" e lascia all'utente la responsabilità di valutare la reputazione di una banca del sangue e fornire informazioni accurate. Lo strumento non sembra chiedere agli utenti informazioni sensibili come il gruppo sanguigno, sulla scia di molteplici scandali sulla privacy e sui dati.

Gli utenti possono registrarsi per le notifiche accedendo alla sezione Informazioni sul proprio profilo, facendo clic per modificare la sezione e toccando "ulteriori informazioni sulle donazioni di sangue". La funzione è disponibile a partire da oggi per gli utenti negli Stati Uniti, tuttavia, alcuni potrebbero non vedere i centri di donazione fino a quando la funzione non si espanderà in altre località nei prossimi mesi.