Carica quella canzone - Accordo Reach Sony / ATV e Facebook

migliori storie tecnologiche facebookI due miliardi di utenti di Facebook possono ora aggiungere altri tre milioni di canzoni ai loro post senza violare il copyright. Lunedì 8 gennaio, Sony / ATV Music Publishing e Facebook hanno annunciato un accordo che consente ai musicisti di guadagnare royalties dalla musica condivisa sul social network. L'accordo significa che gli utenti possono condividere liberamente i brani dell'etichetta, ed è il secondo accordo del suo genere in meno di un mese.

L'accordo, che Sony / ATV afferma è multi-territorio e pluriennale, consente il caricamento legale di video contenenti tali brani. L'accordo si applica a Facebook, Instagram e Oculus di proprietà di Facebook. Oltre alla condivisione di video contenenti musica dell'etichetta discografica, l'accordo, afferma Sony ATV, consente agli utenti di Facebook di "personalizzare la propria esperienza musicale con i brani del catalogo".

"Siamo entusiasti di lavorare con il più grande editore musicale del mondo per portare canzoni straordinarie che rafforzano i legami tra amici e fan", ha affermato Tamara Hrivnak, responsabile dello sviluppo del business musicale di Facebook. "Sony / ATV è un vero leader e un campione assoluto di scrittori nello spazio digitale, e siamo entusiasti di lavorare con loro mentre afferrano nuove opportunità dalle trombe su tutte le nostre piattaforme".

In qualità di editore di musica leader, il catalogo di Sony / ATM include oltre tre milioni di canzoni ora condivisibili sulle piattaforme dei social media. Alcuni degli ultimi artisti famosi della compagnia includono Pink, Ed Sheeran, Taylor Swift e Kanye West, mentre sono inclusi anche diversi artisti leggendari, come The Beatles, Leonard Cohen, Bob Dylan, Michael Jackson, Carole King e Queen.

“Siamo entusiasti che nel firmare questo accordo Facebook riconosca il valore che la musica apporta al loro servizio e che i nostri cantautori ora trarranno vantaggio dall'uso della loro musica su Facebook. Non vediamo l'ora di instaurare una relazione lunga e prospera ", ha dichiarato in un comunicato stampa Martin Bandier, presidente di Sony / ATV.

Le società non hanno rivelato dettagli su come gli artisti guadagneranno i diritti d'autore attraverso l'accordo.

L'accordo non è la prima volta che Facebook collabora con un'etichetta discografica. A dicembre Facebook ha anche raggiunto un accordo con Universal Music Group che ne consente l'utilizzo con licenza sulle stesse piattaforme. Secondo quanto riferito, Facebook ha iniziato a incontrare gruppi di record quasi un anno fa come parte dell'attenzione della piattaforma sull'espansione delle opzioni di condivisione video.