Secondo quanto riferito, Twitter emerge come un altro pretendente per TikTok

Secondo quanto riferito, Twitter è emerso come un altro pretendente per le operazioni statunitensi di TikTok, anche se non è chiaro se la società di social media sarà in grado di superare Microsoft.

Twitter ha tenuto colloqui preliminari per una possibile combinazione con TikTok, ha riportato il Wall Street Journal, citando fonti che hanno familiarità con la questione.

Tuttavia, le fonti hanno affermato che Twitter dovrà raccogliere ulteriori capitali se vuole portare avanti l'accordo, poiché la sua capitalizzazione di mercato di circa $ 29 miliardi è quasi uguale al valore delle attività di TikTok che è stato ordinato di essere cedute dal presidente Donald Trump.

“Twitter avrà difficoltà a mettere insieme abbastanza finanziamenti per acquisire anche le operazioni statunitensi di TikTok. Non ha una capacità di prestito sufficiente ", ha detto il professore dell'Università del Michigan Erik Gordon.

Trump, a causa dei problemi di sicurezza per la società madre di proprietà cinese ByteDance, costringerà TikTok a vendere a una società statunitense entro il 15 settembre. rapidamente "nei suoi colloqui con ByteDance per acquisire TikTok.

I termini di un'acquisizione di TikTok da parte di Twitter sono sconosciuti, ma la società ritiene che non dovrà affrontare lo stesso livello di controllo antitrust di Microsoft e di altri offerenti a causa delle sue dimensioni ridotte, hanno detto le fonti.

Digital Trends ha contattato TikTok per commenti sui colloqui segnalati con Twitter e aggiorneremo questo articolo non appena avremo notizie.

Trump firma un ordine esecutivo per vietare TikTok

Il presidente Donald Trump ha recentemente firmato un ordine esecutivo che vieterà le transazioni commerciali degli Stati Uniti con ByteDance a partire dal 20 settembre per proteggere la sicurezza nazionale degli Stati Uniti.

TikTok ha minacciato azioni legali contro l'ordine esecutivo, sostenendo che mina lo stato di diritto e vieta l'apertura dei mercati. Secondo quanto riferito, la causa potrebbe essere intentata già martedì presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale della California.