Questa app è responsabile del problema dell'hashtag di Instagram?

intestazione di sovraccarico hashtag

Gli hashtag sono una parte significativa della cultura di Internet che sono profondamente radicati nella psiche collettiva del Web. Tuttavia, non tutti sanno esattamente come utilizzare la funzione per sempre, e uno dei terreni di coltura di un orribile comportamento hashtag è Instagram.

Abbiamo offerto una guida pratica per diventare famoso su Instagram e uno dei suggerimenti è l'uso corretto (e forse anche rigoroso) degli hashtag. Ci sono innumerevoli servizi là fuori che ti offriranno informazioni sui tag più popolari da utilizzare per assicurarti che la tua foto ottenga il maggior numero di ♥ clic, ma in realtà c'è un'app che fa un ulteriore passo avanti dicendoti  esattamente  quali tag usare per ottenere popolarità. Si chiama Instatag e potrebbe essere responsabile di quanto sia diventata fuori controllo la situazione dell'hashtag di Instagram.

"Volevamo sviluppare un modo in cui gli utenti di Instagram potessero condividere ulteriormente le loro foto ed esperienze attraverso hashtag accurati e pertinenti. Il nostro obiettivo era rendere l'hashtag facile e veloce come scattare una foto ", afferma Rob Ward di Annex Products, la società australiana dietro lo sviluppo di Instatag. 

Questo, otteniamo: digitare manualmente ogni singolo hashtag è un dolore. Ma forse dovrebbe essere così, per impedirci di sapere, facendo questo: 

hashtag di instagram

Cos'è Instatag e cosa fa

In un mondo Instagram ideale, gli hashtag vengono utilizzati per isolare le fotografie in base all'argomento in modo che gli appassionati che la pensano allo stesso modo possano godere di contenuti a tema in una volta sola. Pensalo come le liste di amici di Facebook: vuoi essere in grado di soffocare tutto il rumore inutile e concentrarti sui post che solo i tuoi contatti preferiti condividono o perfezionare gli aggiornamenti che affrontano gli argomenti che ti appassionano di più.

Instatag elimina la necessità di avere una conoscenza immediata di quali tag aggiungere alle tue foto: genera elenchi predefiniti degli hashtag più popolari che circolano nell'app di condivisione multimediale (è quello che chiamiamo Instagram in questi giorni). Ciò significa che è davvero, davvero facile hashtag la tua foto nell'oblio e potrebbe essere un pendio scivoloso per alcuni di voi. Il creatore dell'hashtag, Chris Messina, si è persino chiesto se Instatag fosse responsabile della folle quantità di hashtag di Instagram in corso: 

Potrebbe essere che tutti quegli hashtag su @Instagram provengano da Instatag, un'app che genera hashtag ?? //t.co/LfTMan05qs

- Chris Messina ™ (@chrismessina) 24 giugno 2013

Per iniziare ad aggiungere una raffica di tag, devi selezionare una categoria in cui vuoi classificare la tua foto. Le categorie disponibili includono Persone, Natura, Paesaggio, Cibo / bevande, Moda / design, Fotografia, Tecnologia, Animali, Colore, Trasporti e Concorso. In generale, una categoria dovrebbe essere sufficiente, ma nello spirito del "più siamo, meglio è" Instatag sembra ispirare, puoi scegliere tutte le categorie che ritieni appropriate.

Instatag (1)

Tocca un hashtag per includerlo nel tuo elenco. Ricorda solo che Instagram ha un limite di 30 tag, quindi non lasciarti trasportare. Instatag ha un contatore amichevole che ti ricorderà quanti tag hai finora.

Instatag (2)

La categoria Posizione ti fornirà tag di crowdsourcing in base alla tua esatta posizione geografica. Dovrai fare clic su approva e autorizza l'app su Instagram a utilizzare questa funzione.

Instatag (3)

I miei tag ti consente di aggiungere i tuoi tag personalizzati e salvarli per dopo.

Instatag (4)

Lo scorrimento verso destra in cima all'elenco ti consentirà di eliminare facilmente tutti i tag che hai selezionato finora. 

Instatag (7)

Troppi tag? Basta toccare il tuo elenco per eliminare uno o tutti i tag attivi. È inoltre possibile salvare l'elenco per un utilizzo successivo.

Instatag (6)

Puoi anche accedere ad altri elenchi predeterminati per rendere il processo di scelta molto più veloce.

Instatag (8)

Se in qualsiasi momento vuoi vedere che tipo di foto sono filtrate nei tag che hai scelto, fai clic sul simbolo # accanto a un elemento nella pagina di selezione per visualizzare il relativo feed all'interno di Instatag. Puoi persino mettere Mi piace alle foto sul feed, senza dover essere su Instagram.

Instatag (9)

Quando sei pronto per utilizzare l'elenco hashtag, tocca il pulsante Copia tag in alto per copiare la selezione dei tag. Questo farà apparire automaticamente Instagram. Tuttavia, non incollerà automaticamente i tag nell'area della didascalia della foto, quindi dovrai premere a lungo sul campo di testo e fare clic su Incolla per trasferire manualmente l'elenco degli hashtag.

Instatag (10)

Quasi subito dopo aver condiviso la mia foto utilizzando Instatag, ricevo un enorme picco di Mi piace, il che dimostra che ehi, gli hashtag possono fare miracoli per far uscire la tua foto! Penso che sia anche importante notare che nessuno di questi primi Likers sono persone che conosco realmente nella vita reale, quindi OK, forse potrebbe essere uno strumento per incontrare nuove conoscenze ... nessuno di loro mi ha effettivamente seguito, però. Quindi torniamo su Instatag e vediamo cos'altro c'è da fare.

Instatag ha anche un elenco di tag di tendenza su Instagram, che potrebbe essere un vantaggio per molte persone poiché Instagram non offre questo tipo di informazioni da solo. C'è anche un elenco Top 100 separato, che offre qualcosa in più rispetto alle tendenze.

Ho provato ad aggiungere il mio nuovo set di tag come commento alla mia foto originale, ma immagino che il limite di 30 tag includa i tag nella sezione dei commenti.

Instatag (11)

Quindi ne ho postato uno nuovo, questa volta utilizzando solo i tag dell'elenco Top 100. Ancora una volta, istantaneamente, ottengo Mi piace. E ho continuato a prenderli. Un Liker è persino andato avanti e ha messo Mi piace ad alcune delle mie vecchie foto, il che dimostra che queste persone sono   spambot reali e non automatizzati (anche se alcuni  potrebbero esserlo ).

Instatag (12)

E un nuovo follower da avviare.

Instatag (13)

La radice del problema dell'hashtag: tu

Quindi ora sappiamo che Instatag funziona. Ma da dove veniva questa irrefrenabile compulsione a digitare il cancelletto davanti a qualsiasi parola immaginabile? Twitter può essere parzialmente ritenuto responsabile dell'eccessiva saturazione dell'hashtag, ma anche in questo caso, le persone sul sito di microblogging tendono a usare gli hashtag in modo ironico, il che è un po 'più perdonabile. Twitter è anche su  testo - Instagram è di circa immagini. E questo significa che qualcosa del genere è irritante:

sovraccarico di hashtag

Confessione: in realtà ero un tardo fiorente su Instagram. E all'inizio, ho provato a usare gli hashtag con esitazione e ignoranza. Ma poi ho iniziato a cercare di imitare quello che vedevo fare agli altri ... e senza saperlo meglio, sono diventato io stesso un mostro di hashtag. Dai un'occhiata agli hashtag che sono colpevole di usare, per gentile concessione di Statigr.am:

hashtag di marmellata

Mi vergogno di aver mai chiesto alle persone di #followme (mi scuso, non succederà mai più). Grazie al buon senso (e alla mia crescente irritazione), sono stato in grado di dissociarmi da coloro che sono fin troppo felici di sovraccaricare il loro piccolo spazio di didascalia su Instagram con hashtag.

È un fatto triste, ma è vero: Instagram ha un problema di hashtag fuori controllo a causa tua e del tuo desiderio di essere apprezzato (lo sperimentiamo tutti, per essere onesti). Nella mia esperienza personale, era mio bisogno di stare al passo con i Jones e di sembrare che sapessi cosa stavo facendo - questo è ciò che mi ha fatto iniziare a usare gli hashtag in primo luogo. E Instatag ha decisamente ravvivato quel desiderio di apprezzamento di Instagram, anche se solo per un momento: ricevo ancora costantemente Mi piace e ho solo modificato due foto. Posso capire perché alcune persone hanno difficoltà a liberarsi della loro cattiva abitudine di hashtag. 

Non aiuta che esistano siti come Statigr.am e app come Instatag: non fanno parte della soluzione, questo è certo. Certo, a un certo livello istruiscono gli utenti su quali tag generano più buzz, ma l'effetto di un uso eccessivo di hashtag (un'abitudine incoraggiata da questi servizi) è un inconveniente estremo: in primo luogo, ottieni una raffica di Mi piace per le tue foto (certamente un bel ego boost) e forse anche una manciata di nuovi follower. Poi arrivano i commenti di spam, quelli che ti chiedono di visitare qualche sito o di chiedere un seguito, cosa che probabilmente faresti all'inizio perché sei una persona così amichevole. Dopo un po ', noterai che stai effettivamente  perdendo  follower, perché quelle persone che ti seguivano prima lo facevano solo per ricambiare, e ora che lo hai, è "ci vediamo, idiota" per te.

Ma questo perché Instatag e le app simili tolgono più pezzi di "umano" da Instagram. Quando automatizzi, rischi di far vincere gli spambot! 

Per ora, l'onere di tutto ricade su di noi. Guarda dentro di te e scegline uno, forse due hashtag. OK tre, ma mantieni il tuo limite basso. Per favore.