Instagram ora ti consente di vedere perché gli stessi account continuano a comparire

Instagram ha annunciato giovedì una nuova funzionalità in cui gli utenti possono vedere gli account con cui interagiscono di più e di meno, offrendo uno sguardo su come funziona l'algoritmo della popolare app di condivisione di foto. 

In uno sforzo di trasparenza, la funzione inizierà a essere implementata nei prossimi giorni e risponderà alla domanda sul perché tendiamo a vedere i post di alcuni utenti più di altri.

In passato, Instagram ha regolarmente affermato di non nascondere intenzionalmente gli account dal tuo feed, ma mostra invece una gerarchia di post che pensa che potrebbero piacerti per primi, anche se ha iniziato ad armeggiare anche con questo. 

La nuova funzionalità più e meno interagita di Instagram. Instagram

"Instagram serve davvero ad avvicinarti alle persone e alle cose a cui tieni, ma sappiamo che nel tempo i tuoi interessi e le tue relazioni possono evolversi e cambiare", ha affermato un portavoce dell'azienda in una dichiarazione a Digital Trends. "Con questa funzione, avrai accesso rapido e scorciatoie facili per vedere gli account che segui, organizzati per categoria e modificare da lì."

La funzione è suddivisa in due categorie: "Più mostrato nel feed" e "Con minore interazione". Per accedervi, vai al tuo profilo e tocca "Stai seguendo" in alto. 

Come notato da Mashable, la funzione è solo una rappresentazione del motivo per cui il tuo feed ha l'aspetto che ha: non offre agli utenti la possibilità di spostare gli account tra le categorie. Spetta ancora all'utente mettere mi piace ai post e reagire alle storie degli account da cui desidera vedere di più. 

Accanto a questa nuova funzione c'è anche la possibilità di ordinare il tuo elenco "Seguiti" dal primo all'ultimo, permettendoti di vedere il primo account che hai mai seguito. 

Vuoi vedere quali account Instagram compaiono di più nel tuo feed e con chi interagisci di meno? Ora puoi! Basta toccare "Stai seguendo" e gestire il tuo elenco da lì. pic.twitter.com/eKFOBCdutr

- Instagram (@instagram) 6 febbraio 2020

Questo non è il primo aggiornamento che la piattaforma di social media ha rilasciato nel tentativo di dare agli utenti ciò di cui sono nostalgici: un feed cronologico. La decisione dell'azienda di passare dalla sua precedente sequenza temporale consecutiva a una più personalizzata nel 2016 irrita ancora i creatori di questo giorno.

Con il rilascio di questa nuova funzionalità, Instagram spera di placare i suoi rumorosi oppositori fornendo un modo migliore per gestire ciò che vedono, ma senza fare molto per riportare le versioni precedenti dell'app. Lunga vita all'algoritmo.