Vine ora ti consente di strappare l'audio da altri video

Il cofondatore di Vine vuole creare un'app di follow-up

Vine si basa sul suo successo nella diffusione di videoclip musicali virali aggiungendo più funzionalità basate sull'audio al suo servizio. Dopo l'introduzione dello strumento Snap to Beat ad agosto, le nuove modifiche vedranno Vine trasformarsi in una libreria audio open source che consente agli utenti di selezionare la musica da altre clip da utilizzare per se stessi.

Uno dei maggiori punti di forza di Vine è la sua capacità di creare nuove tendenze visive costruite su remix e collaborazioni. Dai nuovi passi di danza popolari impostati alla musica pop contemporanea ai loop video con sincronizzazione labiale, la sezione musicale di Vine ospita remake virali.

Il nuovo pulsante di remix audio rende ancora più semplice reinterpretare un brano musicale di tendenza. Tutto quello che devi fare è toccare il pulsante a tre punti sotto un Vine, che fa apparire l'opzione "Crea un remix audio". La traccia audio selezionata verrà quindi precaricata nella sezione della fotocamera dell'app, pronta per caricare la tua versione di essa. Tutti i remix si collegheranno alla loro fonte per garantire che i creatori originali ricevano il dovuto credito.

Quest'ultima caratteristica si lega anche al nuovo strumento Discovery, che ti consente di vedere un feed pieno di remix incentrati sull'audio di un video selezionato, assicurandoti di sapere quali loop video stanno ispirando gli altri. Per accedere a questa funzione, tocca semplicemente la nota musicale sotto il video (come faresti per scoprirne la sorgente audio) e quindi tocca la freccia che punta a destra. Oltre a questi nuovi feed audio, gli utenti potranno anche cercare i metadati dei brani tramite la scheda Esplora di Vine. Di conseguenza, ora puoi cercare Vines che utilizzano una specifica clip audio come base musicale.

Lo strumento di remix audio è attualmente disponibile solo su iOS, ma gli strumenti di rilevamento sono disponibili per gli utenti Android e iOS.

Post sul blog di Vine sugli aggiornamenti (intitolato "Remix, Collaborate, and Listen", un gioco di parole che allude al famigerato successo di Vanilla Ice "Ice, Ice Baby", che ha campionato illegalmente il duetto di Queen e David Bowie "Under Pressure"  decenni fa) indica che gli strumenti sono destinati a nuovi utenti. La preoccupazione degli ultimi tempi per l'app di loop video ha attirato nuovi creatori. Un numero crescente di utenti di Vine è stato relegato a semplici spettatori poiché i migliori creatori dell'app hanno rivendicato il monopolio sui loop. L'iniziativa Music on Vine lanciata di recente sta tentando di liberare l'audio per colpire le masse.