McDonald's e Snapchat lanciano "Snaplications" negli Stati Uniti

SnapchatAggiornamento dennizn / 123RF : Snapchat ha lanciato ufficialmente "Snaplications" negli Stati Uniti e McDonald's lo sta utilizzando per assumere più di 200.000 lavoratori questa estate tramite l'app.

In quello che può essere descritto solo come un segno dei tempi, McDonald's negli Stati Uniti ora utilizza Snapchat come parte della sua domanda di lavoro. La catena di fast-food prevede di assumere 250.000 lavoratori questa estate in collaborazione con l'app, secondo il Chicago Tribune.

La funzione è stata lanciata per la prima volta in Australia ad aprile: il fornitore globale di fast food ha il proprio filtro Snapchat che consente ai potenziali dipendenti di indossare virtualmente un'uniforme e inviare un'applicazione video di 10 secondi. Conosciuto come "Snaplications" (davvero, non puoi inventare queste cose), McDonald's ha preso i social media per ottenere nuovi dipendenti. Ma non preoccuparti: non sarai assunto solo in base alla tua Snaplication. Una volta superato il primo test, McDonald's ti invierà all'effettivo hub delle carriere online, dove potrai compilare una domanda più tradizionale.

"Ho imparato molto su Snapchat di recente da mia figlia di 14 anni", ha detto Shaun Ruming, chief operating officer di McDonald's Australia, in un'intervista a news.com.au. “Snaplications è fondamentalmente un 'obiettivo' Snapchat che offre agli utenti la possibilità di candidarsi per un lavoro - o almeno iniziare quel processo - inviando uno snap di 10 secondi. Siamo il più grande datore di lavoro per i giovani nel paese, quindi stiamo cercando di cercare modi nuovi e innovativi per reclutare persone dell'equipaggio.

La maggior parte dei dipendenti di McDonald's è composta da adolescenti e giovani adulti, che corrisponde alla maggior parte della base di utenti di Snapchat, quindi ha senso scegliere questa piattaforma specifica quando si cerca di reclutare nuovi lavoratori. Dato che gran parte del lavoro nel settore dei fast food è incentrato sulle capacità delle persone, Ruming ritiene che Snapchat potrebbe essere un buon filtro per trovare candidati idonei.

"Stiamo cercando quella positività, personalità frizzante, qualcuno che pensiamo sarebbe bravo in un ruolo di servizio clienti", ha detto. "Sulla base di ciò che mia figlia invia ai suoi amici, puoi dare un'occhiata [da un video di 10 secondi]."

Quindi preparatevi, amici. Ora che è disponibile negli Stati Uniti, potresti presto candidarti per altri lavori tramite i social media. E dobbiamo incolpare (o ringraziare) solo noi stessi.