Hinge aggiunge video ai profili di appuntamenti dei suoi membri

Scorrere a sinistra ea destra solo sulle immagini è  così  2015. Ora che i video si sono saldamente affermati come il tipo di contenuto più popolare online, si stanno anche facendo strada verso le app di appuntamenti. Quindi preparatevi, cercatori d'amore. Avrai bisogno non solo di trovare le tue foto più lusinghiere, ma anche le tue migliori  foto in movimento  . Martedì 27 giugno, Hinge ha aggiunto video ai profili dei suoi membri, consentendo loro di condividere i video esistenti da Instagram, Facebook e i loro rullini fotografici per "dare vita al loro profilo e mostrare personalità".

Allo stato attuale, le informazioni messe a disposizione dei romantici di Hinge sono piuttosto limitate (come lo sono quasi tutte le app di appuntamenti disponibili). Gli utenti hanno sei foto, tre domande e alcune statistiche chiave per convincere gli altri pesci del mare che sono degni di essere catturati. E ammettiamolo, a volte, ti becchi un disastro.

Ma con l'introduzione dei video nei profili Hinge, la speranza è che gli utenti saranno in grado di condividere rappresentazioni più dinamiche di se stessi. A partire dal 27 giugno, i membri potranno scambiare qualsiasi foto esistente con video per aggiungere ulteriore "dimensione e profondità", secondo l'app di appuntamenti. I video verranno impostati in riproduzione automatica e verranno riprodotti in loop mentre scorri il profilo di una potenziale corrispondenza. Sebbene sia possibile caricare video con audio, l'impostazione predefinita sarà riprodurre questo contenuto in modalità mute (perché devi essere discreto se stai scorrendo sul lavoro).

E non preoccuparti, ci assicura Hinge: l'aggiunta di video nel tuo profilo non renderà le cose imbarazzanti, poiché ai membri non verrà chiesto di caricare video in stile testimonial frontali. Piuttosto, condivideranno contenuti che esistono organicamente (o nel modo più organico possibile, dato che è stato creato con l'intenzione di essere condiviso in qualche modo).

In definitiva, ha affermato Justin McLeod, fondatore e CEO di Hinge, “La nostra generazione sta già catturando e condividendo così tante parti della nostra vita attraverso il video perché è più personale e più autentico. Ci aspettiamo che porti a connessioni migliori e date migliori. Tra due anni penso che ci chiederemo tutti come abbiamo usato le app di appuntamenti senza video. "