Vine Creator prende in giro "V2", dopo aver accennato al follow-up dell'app video defunta

Il cofondatore di Vine vuole creare un'app di follow-upRicordi Vine? L'app un tempo popolare consente agli utenti di caricare video in loop di sei secondi, alcuni più divertenti di altri ...

Twitter ha dato a Vine un grande impulso quando lo ha acquisito nel 2012, ma all'inizio del 2017 Twitter ha interrotto il suo supporto, lasciando i fan con la semplice Vine Camera e un repository online di video di Vine. E questo era più o meno quello.

Ma ora uno dei tre co-fondatori di Vine ha offerto speranza ai suoi devoti irriducibili, suggerendo che l'app per video in loop - o almeno qualcosa di simile - potrebbe fare un ritorno. Giovedì 30 novembre Dom Hofmann ha espresso il suo stesso servizio che ha finito per voltare le spalle a Vine, twittando che sta progettando di iniziare a lavorare su "un seguito a Vine" dopo aver ricevuto molto incoraggiamento, presumibilmente da ex utenti di Vine che non hanno ancora superato la perdita del loro amato servizio di streaming.

Mercoledì 6 dicembre Hofmann ha twittato quello che forse è il nome del suo prossimo progetto: V2.

v2 pic.twitter.com/JkzE1CULSV

- dom hofmann (@dhof) 6 dicembre 2017

Hofmann in precedenza aveva detto che intendeva finanziarlo da solo - forse usando alcuni dei 30 milioni di dollari che Twitter avrebbe pagato per Vine cinque anni fa, se ne avesse lasciato qualcosa - ma ha rifiutato di offrire alcun dettaglio, dicendo solo che avrebbe rivelato di più "come si sviluppa."

Ad un certo punto, Vine sembrava andare in giro, raccogliendo 200 milioni di utenti mensili prima che Twitter annunciasse la fine del supporto per il servizio video mentre cercava di tagliare i costi e concentrarsi sulle sue offerte di live streaming.

lavorerò su un follow-up di vite. Lo provo io stesso da un po 'di tempo e ho visto molti tweet, dms, ecc.

- dom hofmann (@dhof) 30 novembre 2017

A quel tempo, un altro dei co-fondatori di Vine, Rus Yusupov, espresse la sua delusione per la decisione di Twitter, avvertendo altre startup inesperte: "Non vendere la tua azienda!"

Magia della vite?

Resta da vedere se Hofmann possa creare un po 'della magia di Vine con il suo prossimo sforzo, ma altre app prodotte dai co-fondatori dalla chiusura di Vine, finora, non sono riuscite a ottenere molta trazione, indicando la portata della sfida che ci attende. .

Uno degli sforzi di Hofmann post-Vine, un'app social chiamata Peach, non ha avuto un grande impatto e non ha ricevuto un aggiornamento per gli utenti Android da luglio 2016. Hofmann ora è a capo di Byte, una startup con sede a New York che ha prodotto due altre app, Music Maker e Byte, entrambe solo iOS. Gli altri due co-fondatori di Vine, Yusupov e Colin Kroll, hanno lanciato un'app di live streaming alla Periscope chiamata Hype. Da febbraio non sono state aggiunte nuove funzionalità alla versione iOS e non esiste una versione per Android.

Tuttavia, i fan di Vine incroceranno le dita nella speranza che Hofmann continui con una nuova versione dell'app di video-looping un tempo popolare, o qualcosa di simile. Se Vine in qualche modo ti ha superato, dai un'occhiata a uno dei nostri creatori di Vine preferiti che ha trovato una nicchia con i suoi stravaganti trucchi video, o visita il sito web di Vine che rimane online e mostra molti sforzi di sei secondi dal suo apice.

Aggiornamento: aggiunto il tweet di Dom Hofmann che suggerisce il nome del suo prossimo progetto.