Gli utenti di Tinder sono stati bloccati dai loro account a causa di Facebook

I cercatori d'amore del mondo sono andati tutti fuori di testa il 4 aprile dopo aver stabilito che Facebook aveva rovinato le loro possibilità di trovare le loro anime gemelle. Stiamo parlando, ovviamente, delle recenti modifiche di Facebook al modo in cui le app di terze parti sono in grado di interagire con il social network. Sebbene possa essere un cambiamento necessario sulla scia della debacle della privacy di Cambridge Analytica, a quanto pare ha avuto alcune conseguenze non intenzionali, come bloccare le persone dai loro account Tinder. Fortunatamente, Tinder è stato in grado di correggere la situazione e ha ripristinato l'app e ha eseguito il backup poche ore dopo il disastro.

Ma aspetta, dici: come potrebbe Facebook influire sul mio account Tinder? Bene, il problema è che per accedere a Tinder, devi accedere al tuo account Facebook. Quindi ora che Facebook sta modificando il modo in cui funziona con queste app indipendenti, le cose stanno diventando un po 'complicate.

Se ieri hai provato ad accedere al tuo account Tinder, probabilmente hai ricevuto un messaggio di errore che diceva "Autorizzazioni Facebook. Tinder richiede che tu fornisca autorizzazioni Facebook aggiuntive per poter utilizzare un account Tinder. Queste informazioni vengono utilizzate per creare profili più completi, verificare l'autenticità e fornire supporto. "

Fondamentalmente, sembrerebbe che Facebook abbia revocato i permessi di Tinder, il che significa anche che ha revocato la tua capacità di incontrare e potenzialmente innamorarti di nuove persone. Anche se hai seguito le istruzioni di Tinder, il problema non è stato risolto e gli utenti non sono stati in grado di scorrere verso sinistra o destra.

Twitter, ovviamente, non ha perso tempo a dare l'allarme. Tonnellate di utenti di Twitter si sono lamentati di non essere in grado di accedere ai propri account e hanno puntato il dito contro Facebook. Un utente ha twittato: "Le modifiche all'API di Facebook hanno appena rotto Tinder. Ti catapulta in un ciclo infinito di login. Bravo a Facebook per la considerazione del loro unico prodotto di valore. "

Le modifiche all'API di Facebook hanno appena rotto Tinder. Ti catapulta in un ciclo infinito di login. Bravo a Facebook per aver considerato il loro unico prodotto di valore. pic.twitter.com/QbJA1uTi0v

- Daniel Sinclair (@_DanielSinclair) 4 aprile 2018

Fortunatamente, ora tutto è stato risolto, anche se Tinder non ha confermato se la colpa fosse di Facebook o meno. L'app di appuntamenti ha dichiarato a Digital Trends: "Un problema tecnico ha impedito ad alcuni utenti di accedere a Tinder [ieri]. Abbiamo trovato una soluzione e abbiamo ripreso rapidamente il servizio. Chiediamo ai nostri utenti di assicurarsi di aver aggiornato l'app e di eseguire la versione più recente ".

Aggiornato il 5 aprile: Tinder ha risolto il problema impedendo agli utenti di accedere all'app di appuntamenti.