LinkedIn si trasferisce nel grattacielo di San Francisco con pavimenti a tema

Precedente Successivo 1 di 5 nuovo fronte ufficio linkedin sf Tony Quan / LinkedIn linkedin new sf office cafe Tony Quan / LinkedIn linkedin nuova sf ufficio cucina Tony Quan / LinkedIn nuovo focus ufficio linkedin sf Tony Quan / LinkedIn linkedin nuovo sf office bike rack Tony Quan / LinkedIn LinkedIn ha aperto le porte del suo sontuoso nuovo ufficio di San Francisco ai dipendenti e al pubblico. Il grattacielo di 26 piani sulla 222 Second Street vede l'azienda tecnologica unire i suoi due (già grandi) uffici sotto lo stesso tetto.

Non è un'astronave Apple, ma l'enorme edificio, che vanta una palestra e una sala da biliardo e dispone di sale conferenze su ogni piano, è una dichiarazione audace della crescita e dei piani di espansione dell'azienda.

Se lo scopo dell'edificio era sollevare il morale dei dipendenti, non sarebbe potuto arrivare in un momento migliore. Il social network professionale ha visto le sue azioni diminuire del 40% il mese scorso, riducendo la sua capitalizzazione di mercato di $ 10 miliardi. Nonostante abbia battuto le aspettative degli analisti con i suoi guadagni del quarto trimestre di $ 820 milioni, le azioni della società hanno registrato la loro peggiore performance giornaliera da quando LinkedIn è diventato pubblico nel 2011.

L'effetto di questa cattiva notizia, tuttavia, sarà probabilmente attenuato quando i suoi dipendenti si renderanno conto che un intero piano nel loro nuovo ufficio è stato dedicato alla ristorazione. Ogni piano della nuova location ha anche il suo tema legato a San Francisco, dai riferimenti a residenti famosi ai film girati in città. Con una mossa poco ortodossa, il piano terra della nuova sede sarà aperto a tutti. Secondo quanto riferito, l'area è piena di sedie e tavoli ed è intesa come uno spazio pubblico, riporta The San Francisco Chronicle.

Elaborando le specifiche dei piani a tema dell'edificio, May Chow, membro del team di comunicazioni aziendali di LinkedIn, ha dichiarato: "il tema del 17 ° piano sono i punti di riferimento di SF con stanze chiamate Transamerica e Bay Bridge, il 16 ° piano è sede di musica SF con sale conferenze chiamate Fillmore e Warfield, e al 15 ° piano ci sono film girati a San Francisco con sale conferenze denominate Bullitt e Mrs. Doubtfire ". Inoltre, Chow afferma che la compagnia ha anche assunto artisti locali della Bay Area (tra cui Sam Rodriguez e Shane Heath) per creare opere originali, che sono presenti sui soffitti delle aree della hall su ogni piano.

La società spera anche che la mossa la aiuterà ad attrarre talenti dalla sua zona della Bay Area, per aiutare l'azienda a stare fianco a fianco con altre aziende tecnologiche anch'esse ospitate nei grattacieli, tra cui Yelp e Salesforce.

Sicuramente ha lo spazio per ospitare più lavoratori. Nonostante il suo piano di riempire gradualmente l'edificio con la facciata in vetro con i dipendenti dei suoi ex uffici nel quartiere finanziario della città e a sud del mercato, solo 18 dei 26 piani del grattacielo saranno in uso. Ogni storia contiene anche aree silenziose designate, aree cucina e pareti bianche dal pavimento al soffitto (come Facebook, l'azienda è entusiasta che i lavoratori si esprimano apertamente e in un modo che di fatto richiama le mode più vecchie).

Rivelando il suo ottimismo, LinkedIn crede che l'intero spazio sarà riempito entro il prossimo anno. Abbiamo contattato l'azienda per le foto della sua nuova posizione e rimanete sintonizzati per un aggiornamento con quelle immagini.