Domino's lancia il chatbot di Facebook Messenger per ordinare la pizza

Keith Nelson / Digital Trends Potrebbe essere solo il cibo più facile in circolazione e ora è anche il cibo più facile da ordinare. La scorsa estate, Domino's ha lanciato ufficialmente il suo chatbot Facebook Messenger che ti consente di ordinare una torta con una sola parola: "PIZZA". Perché davvero, perché complicare qualcosa di così ... semplice? E ora, pochi giorni prima del Super Bowl (in cui il pasto nazionale probabilmente diventa pizza), Domino's ha aggiornato il suo bot per consentire ai clienti di effettuare l'intero ordine.

Chiamato "Dom", il bot è descritto come "un mago dei clienti artificialmente intelligente progettato per aiutare i superfan a ottenere la loro dose numero 1 di cibo di formaggio". In precedenza, per utilizzare Dom, dovevi prima creare un profilo di Domino e stabilire le impostazioni di preordine su Dominos.com. Ma ora puoi accedere all'intero menu direttamente da Messenger.

"Domino's è uno dei primi marchi a utilizzare la piattaforma Messenger in questo modo, consentendo agli amanti della pizza di richiedere una consegna appena fatta a mano", ha osservato l'azienda lo scorso anno. È vero che Domino ha battuto Pizza Hut (e altre catene) a suon di pugni, lanciandosi prima nel Regno Unito prima di attraversare lo stagno.

L'unico inconveniente è che dovrai comunque pagare la pizza, le ali o qualsiasi altra cosa ordini in contanti. Dom, sfortunatamente, non utilizza la beta dei pagamenti Messenger lanciata lo scorso autunno.

Questo è solo l'ultimo nella continua ricerca della catena di pizzerie per rendere l'ordinazione della pizza quasi troppo  facile. All'inizio del 2016, Domino's ha lanciato la sua funzione Easy Order, che consente ai clienti affamati di acquistare una pizza semplicemente premendo un pulsante, sul loro Apple Watch o online. E sembra che il fornitore di torte stia cercando più modi per integrare la tecnologia con i suoi condimenti.

"Siamo lieti di consentire ai nostri clienti di ordinare direttamente da Messenger - con 1 miliardo di persone attive mensilmente che utilizzano Messenger ogni mese - è la scelta più ovvia per Domino's", ha affermato Nick Dutch, responsabile digitale di Domino's. “Vogliamo rendere l'ordinazione della nostra pizza appena fatta a mano il più semplice possibile, quindi siamo sempre alla ricerca di nuovi modi in cui possiamo farlo. Invia un messaggio "pizza" o invia un'emoji. Non potrebbe essere più facile. "

La domenica del Super Bowl è tra i giorni di consegna della pizza più affollati per Domino's negli Stati Uniti e quest'anno la catena spera di vendere 12 milioni di torte. È cinque volte più di qualsiasi altra domenica. E puoi entrare a far parte di quella statistica semplicemente inviando un messaggio su Messenger.

Articolo pubblicato originariamente nell'agosto 2016. Aggiornato il 02-01-2017: aggiunta la notizia che ora puoi ordinare l'intero menu di Domino da Dom.