I post privati ​​di Instagram risultano non essere così privati ​​come pensavi

Instagrammers con account privati, ascolta. Le tue foto e i tuoi video non sono così nascosti come potresti immaginare.

Con pochi clic su un browser web, è possibile per uno dei tuoi follower individuare e condividere collegamenti a ciascuna delle tue immagini e video "privati", ha rivelato BuzzFeed lunedì.

L'hack relativamente semplice consente a qualcuno di individuare l'URL di un'immagine o di un video di Instagram semplicemente saltando nel codice sorgente del sito utilizzando un browser web come Google Chrome o Firefox.

In pochi passaggi, è possibile individuare l'indirizzo web di Instagram per una particolare immagine o video, che potrebbe quindi essere condiviso con altri o utilizzato per scaricare il contenuto su un PC.

Chiunque sia in possesso dell'URL può visualizzare il contenuto: non è necessario essere registrati su Instagram. Inoltre, il proprietario dell'account privato non avrà idea che il suo contenuto venga acquisito e possibilmente condiviso in questo modo.

Per essere chiari, solo qualcuno con accesso a un account privato può afferrare l'URL. Il passaggio successivo della condivisione dell'URL con qualcuno a cui non è stato concesso l'accesso dal proprietario dell'account sarebbe chiaramente una violazione della fiducia e, una volta che il collegamento è "là fuori", il proprietario dell'account non ha più il controllo su una particolare immagine o video che doveva essere visualizzato solo dai follower selezionati.

È anche possibile trovare l'URL per le storie di Instagram, con il collegamento che, secondo quanto riferito, rimane attivo "per un paio di giorni" dopo la scadenza o l'eliminazione di una storia privata.

Ovviamente, un follower desideroso di copiare un'immagine da un account privato potrebbe semplicemente acquisire uno screenshot o scattare una foto utilizzando il proprio telefono. Ma il fatto che sia possibile individuare un URL a contenuti privati ​​di Instagram, inclusi i video, probabilmente preoccuperà i proprietari di account privati ​​che si aspettano che Instagram disponga di misure di privacy più solide.

Secondo il report di BuzzFeed, lo stesso difetto è stato riscontrato anche con i contenuti privati ​​su Facebook, che possiede Instagram.

Abbiamo contattato sia Instagram che Facebook per una risposta alla falla di sicurezza e aggiorneremo questo articolo se ci sentiamo di nuovo.