Correzione disponibile per Lenovo Smart Display bloccati in loop dopo l'aggiornamento non riuscito

Tavolo Lenovo Smart Display

Google sta rilasciando una correzione per Lenovo Smart Display dopo che un recente aggiornamento ha causato il blocco di alcuni display in un ciclo di avvio continuo. Il problema sembra interessare i nuovi dispositivi fin da subito: all'avvio iniziale, tenterà di scaricare tutti gli aggiornamenti disponibili, incluso l'aggiornamento che causa il ciclo di avvio su alcuni dispositivi.

I rapporti sono emersi per la prima volta in un thread sul sito Web di supporto di Lenovo a partire da metà agosto. Il problema causa l'arresto improvviso del display di circa il 45% durante l'aggiornamento, il riavvio e il tentativo di installare nuovamente l'aggiornamento. Ogni volta che l'aggiornamento raggiunge il 45%, tuttavia, il problema si ripete.

Alcuni utenti sono riusciti a far uscire il dispositivo dal ciclo ripristinando lo Smart Display utilizzando l'app Home senza modificare le impostazioni predefinite. Ma questa correzione limita l'usabilità del dispositivo, frustrando gli utenti. Ad ogni modo, Lenovo ha riconosciuto il problema questa settimana, affermando che Google lo ha reso "una priorità assoluta".

“Per il momento, l'unica linea d'azione è aspettare che il team esegua una correzione. Mi scuso [per] l'inconveniente e spero che questo venga risolto il prima possibile ", ha dichiarato lunedì un dipendente dell'assistenza Lenovo. Martedì in ritardo, Google ha mantenuto la sua promessa e ha spinto un aggiornamento a tutti gli smart display. I proprietari dei dispositivi dovrebbero aver già ricevuto o riceveranno l'aggiornamento la prossima volta che accenderanno il display.

"Tieni presente che i tuoi dispositivi ora riceveranno un aggiornamento software, nessuna azione aggiuntiva richiesta da parte tua, poiché verrà installato automaticamente", ha detto il dipendente. "Assicurati che il tuo dispositivo sia collegato in modo da poter ricevere l'aggiornamento." Né Lenovo né Google hanno specificato cosa ci fosse dietro il problema.

Lo Smart Display di Lenovo è stato uno dei primi assistenti virtuali non Google ad apparire sul mercato con un display dedicato. Il dispositivo faceva parte di uno sforzo più ampio da parte di Google per consentire a terze parti di creare dispositivi basati sulla piattaforma dell'Assistente Google. Ad oggi, Lenovo, JBL e LG hanno lanciato i loro display di terze parti, con lo Smart Display di Lenovo uno dei migliori recensiti.