La celebrazione del mese della storia nera di Twitter include il suo bot

vdovichenko / 123RF Twitter sta lanciando il proprio bot per celebrare l'inizio del Black History Month. Il bot @blackbirds, creato dal gruppo di risorse dei dipendenti della piattaforma, fornisce di tutto, dai fatti storici alle informazioni sugli eventi locali in diverse città degli Stati Uniti.

Gli utenti possono interagire con il bot avviando una conversazione con @blackbirds tramite messaggio diretto. Il bot ti chiederà immediatamente di inserire "home" nel campo del messaggio. Successivamente, verranno visualizzate una serie di opzioni nella parte inferiore del display, ciascuna con una breve descrizione, relativa a diversi argomenti. Toccando un'opzione il bot risponderà con un messaggio scritto, GIF, tweet o link esterno.

Se selezioni "Today in #BlackHistory", il bot risponderà con un fatto storico relativo a un evento nero americano meno noto. Visto che le restrizioni sui personaggi non si applicano ai DM, questi fatti illuminanti possono entrare nei dettagli.

twitter black history month bot 3twitter black history month bot 2twitter black history month bot

L'opzione "#ForTheCause" fornisce un collegamento a un evento culturale in città tra cui San Francisco, New York, Chicago, Los Angeles e Washington, DC. Tocca la città prescelta e verrà visualizzato un collegamento Eventbrite a un evento della comunità nell'area .

C'è anche #SelfCare, che offre consigli sul benessere sotto forma di tweet positivi da utenti di Twitter neri americani; e #ForThe Culture, una festa GIF, promossa da GIPHY, che celebra le icone culturali americane nere. Ogni opzione include il proprio hashtag attivato dalle emoji, con Twitter che rilancia anche le sue emoji #BlackHistoryMonth e #BHM che gli utenti possono aggiungere ai tweet.

Il bot @blackbirds è stato creato utilizzando lo strumento di esperienze automatiche di Twitter, lanciato a novembre. La funzione limita le interazioni a diverse richieste: di conseguenza il bot @blackbirds non risponderà a nessun messaggio casuale che condividi con esso. Invece, ti spingerà a tornare "a casa" e scegliere dall'elenco di azioni. Fino ad ora, lo strumento è stato commercializzato come canale di comunicazione dell'assistenza clienti per marchi e aziende. Il bot @blackbirds dimostra evidentemente che le esperienze automatizzate possono essere utilizzate in modi perspicaci per estendere la conversazione su Twitter. Sarà interessante vedere se in futuro apparirà sulla piattaforma una più ampia varietà di bot.

Nell'ambito delle celebrazioni del Black History Month, Twitter organizzerà anche eventi guidati dai dipendenti in tutto il paese.