Migliaia di persone si presentano alla festa dopo che l'invito di Facebook diventa virale e finisce in rivolta

Quando un'adolescente olandese che vive nella piccola città di Haren ha usato Facebook per invitare gli amici alla sua festa per il 16 ° compleanno, non sapeva il caos che ne sarebbe seguito.

Merthe Weusthuis sperava in una piccola festa con pochi amici, ma non riuscire a rendere privato l'evento di Facebook ha distrutto ogni speranza di un incontro tranquillo.

Con sgomento di Merthe, l'invito divenne presto virale, rivolgendosi a circa 30.000 persone. Sono stati creati diversi siti Web che evidenziano la festa, alcuni dei quali fanno riferimento a Project X, un film su una festa di compleanno di periferia che gira fuori controllo. Ma i creatori di malizia non hanno lasciato le cose a questo. Anche un account Twitter e un video di YouTube hanno colpito il Web, invitando i frequentatori di feste a "essere presenti".

Temendo il peggio, Merthe fuggì dalla sua città natale. E a giudicare da quello che è successo venerdì sera, è stata saggia a farlo.

Si stima che circa 3.000 festaioli del partito scesero ad Haren, una popolazione di appena 18.000. Quando le cose sono andate fuori controllo, la polizia è intervenuta per disperdere la folla, ma secondo quanto riferito è stata colpita con pietre e bottiglie. La situazione è ulteriormente peggiorata, con negozi vandalizzati e saccheggiati e un'auto incendiata. Si dice che anche i segnali stradali e le luci stradali siano stati distrutti.

La polizia, che si aspettava che arrivassero grandi folle, secondo quanto riferito, ha effettuato 20 arresti.

"[Merthe] ha pubblicato l'invito su Facebook e lo ha inviato ad amici, che poi lo hanno inviato ad altri amici e presto si è diffuso a macchia d'olio su Internet", ha detto la portavoce della polizia Melanie Zwama all'AFP prima di venerdì sera.

Incidenti simili

Un incidente di questa natura non è il primo ed è improbabile che sia l'ultimo. Nel 2011 una ragazza in Australia è stata costretta ad annullare la sua festa per il 16 ° compleanno dopo che il suo invito inviato tramite Facebook è diventato virale, con più di 200.000 persone che hanno indicato che avrebbero partecipato all'evento, che si sarebbe svolto a casa della ragazza.

Anche una ragazza in Germania ha visto il suo invito su Facebook cadere nelle mani di migliaia di persone, con il risultato che circa 1.500 festaioli si sono presentati alla sua festa di compleanno. Fortunatamente, in quell'incidente, non ci sono state segnalazioni di problemi.

Forse gli utenti del sito di social network devono essere un po 'più attenti quando lo usano per inviare inviti a una festa, a meno che, ovviamente, la loro casa non sia in grado di ospitare centinaia di migliaia di ospiti, nel qual caso dovrebbe andare bene.

[Fonte: Sky] [Immagine: Yuri Arcurs / Shutterstock]

Original text