Twitter ora condividerà più dati con gli inserzionisti

La tua esperienza su Twitter ora è un po 'meno privata. Poiché le sue entrate devono affrontare venti contrari, Twitter ha annunciato che sta ritirando un'impostazione sulla privacy che consentiva agli utenti di controllare se alcuni dei loro dati devono essere condivisi con inserzionisti di terze parti. La mossa, ha affermato Twitter in una notifica inviata agli utenti mercoledì, lo aiuterà a "continuare a funzionare come servizio gratuito".

Prima di questo aggiornamento, esisteva un'opzione "Condividi i tuoi dati con i partner commerciali di Twitter" che ti consentiva di disattivare la condivisione di informazioni su Twitter come gli annunci che hai visto o con cui hai interagito e l'identificatore di tracciamento del tuo telefono con gli inserzionisti. Questo è ora abilitato per impostazione predefinita senza possibilità di esclusione per nessuno tranne per coloro che vivono nell'Unione europea, nell'Associazione europea di libero scambio e nel Regno Unito.

“Il controllo che hai sulle informazioni che Twitter condivide con i suoi partner commerciali è cambiato. In particolare, la tua capacità di controllare le misurazioni della pubblicità delle app mobili è stata rimossa, ma puoi controllare se condividere alcuni dati non pubblici per migliorare le attività di marketing di Twitter su altri siti e app. Queste modifiche, che aiutano Twitter a continuare a funzionare come servizio gratuito, si riflettono ora nelle tue impostazioni ", ha scritto Twitter nella notifica.

Ciò, tuttavia, non significa che Twitter stia attualmente compromettendo attivamente le tue informazioni personali. Gli inserzionisti continuano a non avere accesso a dati come nome, email, numero di telefono e nome utente.

Puoi anche scegliere di mantenere i tuoi dati non pubblici per te disattivando l'opzione "Consenti la condivisione di informazioni aggiuntive con i partner commerciali" da Impostazioni > Privacy e sicurezza > Personalizzazione e dati . Inoltre, disabilitarlo assicurerà che Twitter non distribuisca i tuoi dati non pubblici ad altre piattaforme di pubblicità tecnologica come Google e Facebook, che Twitter ha affermato di utilizzare ora per il mercato stesso.

"Stiamo aggiornando un'impostazione di condivisione dei dati relativa alla condivisione di informazioni aggiuntive con i partner commerciali, in particolare per misurare l'efficacia degli annunci per app mobili su Twitter. Questo fa parte del nostro continuo lavoro sulla trasparenza e il controllo. Vogliamo assicurarci che le persone comprendano le impostazioni che forniamo, cosa fanno e come usarle ", ha dichiarato a Engadget un portavoce di Twitter.

Per inciso, Twitter ha incolpato il crollo degli utili del terzo trimestre dello scorso anno in parte a difetti all'interno della sua tecnologia pubblicitaria per app mobili che, a causa di un bug, ha anche utilizzato inavvertitamente i numeri di telefono e gli indirizzi email degli utenti per il targeting degli annunci.