Instagram potrebbe presto riportare il feed cronologico inverso

Instagram potrebbe presto riportare indietro il feed cronologico inverso che aveva abbandonato a favore di uno algoritmico circa quattro anni fa. Scoperto dalla sviluppatrice di Hong Kong Jane Manchun Wong che esegue il reverse engineering delle app per portare alla luce funzionalità inedite, il social network di proprietà di Facebook sta prototipando una nuova scheda Ultimi post in cui gli utenti potranno sfogliare i post più recenti delle persone che seguono.

Instagram sta lavorando al feed "Ultimi post" per recuperare i post dei feed

Sembra il feed cronologico che le persone chiedono. Simile, ma non lo stesso ???? pic.twitter.com/AUMwlZGtUr

- Jane Manchun Wong (@wongmjane) 14 febbraio 2020

Secondo gli screenshot condivisi da Jane, il nuovo aggiornamento non sostituisce il feed algoritmico. Invece, offre una sezione dedicata per le persone che desiderano visualizzare le foto oi video più recenti in ordine cronologico inverso. L'opzione, almeno nelle fasi di test, appare come un pop-up quando un utente avvia l'app. Quando l'utente tocca il pulsante Visualizza post , viene reindirizzato alla schermata Ultimi post.

È chiaro da questo progetto che la funzione Ultimi post è ancora in fasi relativamente iniziali e lontana dal rilascio pubblico. Non è affatto un'opzione cronologica inversa completamente sviluppata come quella che il genitore di Instagram, Facebook, ha aggiunto alcuni mesi fa.

La presenza di questo test è particolarmente sorprendente dal momento che il CEO di Instagram Adam Mosseri ha confermato non molto tempo fa in una delle sue regolari sessioni di domande e risposte che la società non ha intenzione di riportare il feed cronologico inverso a breve.

“Non ho intenzione di riportarlo, anche se so che alcuni di voi si sentono fortemente a favore di questo. Scopriamo più e più volte che le persone si perdono di più di ciò a cui tengono quando Feed è cronologico, il che sconfigge il punto di Feed ”, ha detto Mosseri in una risposta.

Instagram ha provato a compensare la partenza dell'ordine cronologico inverso con un segno "Sei tutto preso" all'interno del feed che è apparso una volta che un utente ha visualizzato tutte le nuove foto e video delle ultime 48 ore.

Se Instagram andrà avanti e tornerà indietro su ciò che Mosseri ha detto a gennaio, seguirà le orme di altre piattaforme di social media come Facebook e Twitter che hanno entrambi ceduto alla protesta pubblica e aggiunto un'opzione di feed cronologico inverso.

Abbiamo contattato Instagram per la conferma e aggiorneremo la storia una volta che avremo ricevuto risposta.