L'app video simile a TikTok Triller vede un'ondata di nuovi utenti

I rivali stanno iniziando a trarre profitto dal futuro incerto di TikTok negli Stati Uniti. Un'altra app video chiamata Triller è salita in cima alle classifiche degli app store in dozzine di paesi, dopo un fine settimana caotico che è stato coronato da Microsoft confermando che sta perseguendo un'acquisizione di TikTok.

Oltre a garantire la pole position sull'app store iOS e sul Google Play Store di Android, Triller ha affermato che i download per la sua app video sono aumentati di 20 volte solo nell'ultima settimana, per un totale di circa 250 milioni in tutto il mondo. Ora si trova al di sopra di servizi popolari come Snapchat e TikTok stesso in numerosi paesi come Stati Uniti, India, Francia e altri.

“Non potremmo essere più entusiasti di questo riconoscimento e siamo entusiasti di essere accolti con tanta diversità. È in linea con il nostro principio guida: Triller - dove ti trovi ", ha dichiarato Mike Lu, CEO di Triller, in una dichiarazione.

Triller, che aveva 50 milioni di utenti attivi mensilmente al 2 luglio, esiste da anni, ma poiché il futuro di TikTok è in bilico, l'app video ha ospitato una crescita astronomica in tutto il mondo. La società con sede negli Stati Uniti ha anche rilasciato attivamente nuove funzionalità e assicurato accordi esclusivi sui contenuti con celebrità come l'imminente incontro di boxe Mike Tyson contro Roy Jones Jr.

Sabato 1 agosto, ha lanciato una gamma di nuovi strumenti di editing della fotocamera che probabilmente serviranno all'ondata di utenti di TikTok alla ricerca di alternative. Inoltre, Triller ha già un sistema di monetizzazione integrato e ha recentemente acquisito un'app chiamata Halogen per offrire streaming live. Inoltre, l'app ospita diverse celebrità di alto profilo tra cui Chance the Rapper, Alicia Keys, Cardi B e altre.

Inoltre, la scorsa settimana, Triller ha citato in giudizio TikTok e la sua società madre, Bytedance, per violazione di brevetto. Il deposito ha affermato che la funzionalità di TikTok in cui consente agli utenti di unire più video utilizzando la stessa traccia audio viola un brevetto concesso ai co-fondatori di Triller David Leiberman e Samuel Rubin tre anni fa.

Triller non è l'unico a sfruttare l'opportunità. Byte, un'altra app video con sede negli Stati Uniti costruita dal co-fondatore di Vine ha visto un'ondata di nuovi utenti anche negli ultimi due giorni e ora è in stretta competizione con Triller per il primo posto negli app store iOS e Android.

Al momento, TikTok sembra essere sfuggito a un divieto totale dagli Stati Uniti e la sua attività negli Stati Uniti dovrebbe essere acquisita da Microsoft nelle prossime settimane.