WhatsApp ora ha funzionalità di videochiamata di gruppo e adesivi presto

Nel bel mezzo dell'attesissima conferenza degli sviluppatori F8 di Facebook, il fondatore e CEO Mark Zuckerberg è salito sul palco per annunciare gli ultimi aggiornamenti in arrivo dall'universo del social network. Zuckerberg non solo ha condiviso nuove funzionalità dalla piattaforma Facebook, ma ci ha anche dato un'idea di cosa possiamo aspettarci da altre società che ora esistono sotto l'ombrello di Facebook, tra cui Instagram e WhatsApp.

Dopo l'annuncio del 1 ° maggio che WhatsApp avrebbe ricevuto videochiamate di gruppo, è ora in fase di lancio un aggiornamento per le app Android e iOS che consente agli utenti di creare videochiamate con un massimo di quattro persone contemporaneamente.

Per avviare una chiamata di gruppo, è sufficiente avviare una normale videochiamata uno a uno e toccare il pulsante "aggiungi partecipante" in alto a destra dello schermo per aggiungere più contatti alla chiamata. Come avresti potuto sperare, queste videochiamate di gruppo sono crittografate con la normale crittografia end-to-end di WhatsApp, garantendo che le tue comunicazioni siano sempre sicure.

La videochiamata è già una delle funzionalità più popolari su WhatsApp. Infatti, Zuckerberg ha detto durante la conferenza F8 che le persone avevano già utilizzato circa 2 miliardi di minuti di videochiamata solo su WhatsApp (e Zuckerberg a quanto pare contribuisce a loro, affidandosi al servizio di chat video con le sue giovani figlie quando è in viaggio). L'introduzione delle videochiamate di gruppo è solo l'ultimo degli obiettivi dell'azienda di creare "nuovi modi per consentire alle persone di connettersi in privato con amici intimi, gruppi e aziende".

In effetti, WhatsApp è ampiamente apprezzato dagli utenti di tutto il mondo per le sue pratiche di privacy e crittografia. Tuttavia, dati i recenti scandali sulla privacy di Facebook, uno dei membri chiave di WhatsApp, Jan Koum, ha annunciato che avrebbe lasciato l'azienda. Zuckerberg ha affrontato questa controversa decisione in F8, ringraziando Koum per i suoi contributi. "Jan ha svolto un lavoro straordinario nella creazione di WhatsApp", ha osservato il CEO di Facebook, definendo Koum un "instancabile sostenitore della privacy e della crittografia". Ma nel tentativo di sottolineare la dedizione di Facebook alla sicurezza degli utenti, Zuckerberg ha sottolineato che quando la società ha acquisito WhatsApp nel 2014, non aveva ancora la crittografia end-to-end. Ma ora, ha detto il dirigente, "una delle cose di cui sono più orgoglioso è che abbiamo costruito la più grande rete di comunicazione completamente crittografata al mondo".

WhatsApp offrirà anche supporto per gli adesivi nei mesi a venire, Facebook ha rivelato più tardi in un post sul blog. Ciò significa che gli sviluppatori di terze parti saranno presto in grado di offrire modi divertenti per comunicare all'interno della popolare app di messaggistica, qualcosa che l'app di messaggistica di Facebook, Messenger, offre da anni.

Poco dopo l'annuncio originale, la versione 2.18.51 di WhatsApp per iOS ha aggiunto il supporto per la riproduzione di video di Instagram e Facebook, integrando più profondamente il servizio di messaggistica con altri servizi di Facebook. Mentre le persone erano state in grado di riprodurre i video di YouTube nell'app per un po 'di tempo, i collegamenti di Instagram e Facebook hanno precedentemente inviato persone a quelle rispettive app, invece di consentire la riproduzione nativa di questi video.

L'aggiornamento dell'app prevedeva anche nuove funzioni di amministratore di gruppo: se sei l'amministratore di un gruppo, ora puoi revocare i diritti agli altri partecipanti semplicemente selezionando l'utente in "Informazioni sul gruppo" e quindi selezionando "Ignora come amministratore". E come puoi nella messaggistica iOS, ora puoi modificare l'oggetto di un gruppo, così come la sua icona e la sua descrizione accedendo alle informazioni sul gruppo che si trovano nelle "Impostazioni del gruppo".

Aggiornato il 31 luglio: è ora disponibile un aggiornamento che consente le videochiamate WhatsApp con un massimo di quattro persone.

Original text