Quindi questo è il ragazzo che ha creato il famoso Instagram Egg

All'inizio del 2019, una foto di un uovo è apparsa su Instagram e nessuno se ne è accorto.

Un messaggio che accompagnava la foto diceva: “Stabiliamo insieme un record mondiale e otteniamo il post più apprezzato su Instagram. Battendo l'attuale record mondiale detenuto da Kylie Jenner (18 milioni)! "

Due settimane dopo, la foto ha fatto notizia in tutto il mondo quando ha superato l'immagine di Jenner per ottenere 21 milioni di Mi piace. Oggi ne ha più del doppio.

Visualizza questo post su Instagram

Stabiliamo insieme un record mondiale e otteniamo il post più apprezzato su Instagram. Battere l'attuale record mondiale detenuto da Kylie Jenner (18 milioni)! Abbiamo questo #LikeTheEgg #EggSoldiers #EggGang

Un post condiviso da EGG GANG (@world_record_egg) il 4 gennaio 2019 alle 9:05 PST

Durante il bizzarro episodio, la persona dietro la foto ha scelto di rimanere anonima, preferendo invece puntare i riflettori su Eugene (quello è l'uovo), e Henrietta, l'uccello che lo ha portato nel mondo (in realtà, l'immagine è stata acquistata da una foto biblioteca).

Desideroso di saperne di più, BuzzFeed è riuscito di recente a scoprire l'identità della persona dietro l'acrobazia, con il New York Times che ha seguito un'intervista.

Si chiama Chris Godfrey e lavora per un'agenzia pubblicitaria a Londra, Regno Unito Chiaramente è nella professione giusta considerando il suo notevole successo nel marketing di un uovo, Godfrey ha detto al Times di aver scelto questo particolare oggetto per la sua sfida su Instagram perché non ha genere , nessuna razza e nessuna religione, aggiungendo piuttosto profondamente: "Un uovo è un uovo, è universale".

Interrogato su come l'uovo abbia suscitato tanto scalpore su Instagram, il 29enne Godfrey era ansioso di dissipare le voci secondo cui aveva pagato influencer per diffondere la notizia, sostenendo che la crescente fama dell'uovo è avvenuta in un modo che era "completamente organico".

Mentre monitorava le statistiche relative alla foto, ha notato subito che la maggior parte delle interazioni avveniva subito dopo la chiusura delle scuole, suggerendo, forse non sorprendentemente, che sono stati molti degli utenti più entusiasti di Instagram a portare il riconoscimento globale dell'uovo.

Il prossimo capitolo

E questa curiosa storia non è ancora finita, poiché l'uovo è appena apparso in uno spot pubblicitario che incoraggia chiunque nella vita quotidiana si trovi a cercare aiuto. Mostrato su Hulu dopo il Super Bowl, l'annuncio mostrava Eugene che scoppiava a ridere in risposta a tutte le recenti attenzioni.

"La pressione dei social media sta arrivando a me", rivela l'uovo nello spot prodotto da Hulu, aggiungendo: "Se anche tu stai lottando, parla con qualcuno". Lo spot quindi indirizza gli spettatori al sito web di Mental Health America.

Vorremmo ringraziare #TalkingEgg per aver brillato stasera su #mentalhealth con un messaggio importante. Non tutti scelgono di #fightintheopen per la salute mentale, ma l'hai fatto per 1 americano su 5 che vive con una condizione di salute mentale. Grazie, #EggGang! pic.twitter.com/9KPlXG5re4

- Mental Health America (@MentalHealthAm) 4 febbraio 2019

Godfrey ha detto che vuole mettere a frutto la fama dell'uovo e dice che la salute mentale è la prima di una serie di questioni che Eugene metterà in evidenza.