Instagram può offrire un'opzione pubblica per le collezioni alla Pinterest

Instagram non è contrario a catturare funzionalità da altre app di social media. Nel 2016, ad esempio, ha lanciato Storie simili a Snapchat senza nemmeno preoccuparsi di inventare un nuovo nome per la funzione.

E poi, nel 2017, ha lanciato "collezioni" à la Pinterest, che ti consentono di salvare e organizzare raccolte di post accattivanti individuati mentre esaminavi la popolare app di condivisione di foto.

Su Instagram, le raccolte sono attualmente private, ma sembra che l'azienda di proprietà di Facebook stia ora considerando di consentire agli utenti di rendere pubbliche le proprie raccolte in modo che possano condividerle con i propri follower. La funzione potrebbe anche consentire ad altri di aggiungere contenuti per espandere ulteriormente una collezione, che può includere qualsiasi cosa, dai migliori luoghi di vacanza e ristoranti preferiti, all'abbigliamento alla moda sgargiante e, naturalmente, ai simpatici gatti.

L'opzione "rendi pubblica la raccolta" è stata individuata nel codice di Instagram dalla ricercatrice esperta di app Jane Manchun Wong e successivamente verificata da TechCrunch. La funzione include un pulsante che ti consente di scegliere tra rendere una raccolta privata o pubblica, con quest'ultimo che consente al creatore della raccolta di aprire la sua cura ad altri utenti di Instagram.

Sembra che il codice non offra informazioni sugli utenti che possono seguire una raccolta nello stesso modo in cui ora possono seguire gli hashtag, anche se è qualcosa che potrebbe essere integrato in qualsiasi momento. Condividere le raccolte potrebbe essere divertente per i grammer abituali, mentre i marchi e le celebrità potrebbero usarli per incentivare le vendite e aumentare i profili.

Instagram ha affermato che al momento non sta testando la funzione delle raccolte pubbliche, anche se questa è considerata un'affermazione tipica se un prodotto viene sviluppato internamente prima di una prova con utenti Instagram selezionati.

Vale la pena notare che la funzione potrebbe non vedere mai la luce del giorno, ma la sua scoperta all'interno del codice dell'app rivela che l'azienda è certamente interessata a esplorare l'idea di rendere le raccolte condivisibili. E il fatto che Facebook abbia fatto lo stesso con la propria funzione di raccolta verso la fine del 2018 significa che non dovremmo sorprenderci se qualcosa di molto simile si presentasse su Instagram nei prossimi mesi.

Pinterest ha più di 250 milioni di utenti, un quarto delle dimensioni di Instagram. Se Instagram renderà pubbliche le raccolte, sarà interessante vedere quale impatto avrà sull'attuale posizione di Pinterest, soprattutto perché dovrebbe diventare pubblica entro la fine dell'anno.