Stalkbook: visualizza qualsiasi profilo Facebook anche se non è tuo amico

Che tu sia un laureato in cerca di lavoro o un professionista, se vuoi mantenere la tua carriera e la tua vita personale separate, è probabile che tu abbia gestito meticolosamente le impostazioni sulla privacy di Facebook in modo che gli estranei non siano in grado di visualizzare le tue foto, i check-in e altre informazioni private. Tuttavia, anche se pensi di avere tutto sotto controllo, uno sviluppatore web ha trovato un modo per aggirare l'intero sistema di privacy di Facebook che consentirà a chiunque di vedere il tuo profilo se hai amici in comune.

Opportunamente chiamato Stalkbook, il laureato del MIT Oliver Yeh ha creato un'app Facebook che raccoglie i dati degli utenti come sviluppatore di terze parti tramite l'API di Facebook. Queste informazioni possono mostrare a Yeh le informazioni personali di uno sconosciuto, che può essenzialmente sfruttare e condividere su Stalkbook. Yeh condivide un esempio.

"Con questa API, posso avere accesso alle informazioni del mio amico Trevor. E ciò che fa Stalkbook è che passa attraverso tutte le informazioni di un utente e tutti gli amici delle informazioni dell'utente e memorizza una copia cache sul sito Web, in modo che quando qualcun altro visita Stalkbook, ora ha accesso a una versione cache dei dati di Facebook , anche se non hanno il permesso di accedere alle informazioni di Trevor ", spiega a IEEE.

In poche parole, l'app funziona mettendo te, l'utente, sotto le spoglie del tuo amico di Facebook in modo da poter vedere le informazioni personali di un altro profilo con cui non sei amico. 

“Quindi, la versione fotografica funziona ogni volta che una persona accede all'applicazione; non solo rivela le proprie informazioni, ma compromette anche tutte le informazioni dei suoi amici ", ha detto Yeh. "Se mi iscrivo al sito, anche il mio amico Trevor sarebbe connesso al sito perché sono amico di Trevor. E perché con le mie credenziali posso vedere le informazioni di Trevor. Ora, tutti su Internet possono anche vedere le informazioni di Trevor utilizzando le mie credenziali.

"E man mano che più persone si iscrivono a Stalkbook, si ottiene questo effetto di rete, in cui è necessario solo forse il 10% di Facebook per aderire per compromettere l'80-90% di Facebook."

Se il problema persiste, consultare il pittogramma a destra. Praticamente, ogni volta che qualcuno accede al proprio account Facebook, tutte le informazioni dei suoi amici vengono compromesse. Yeh ha notato che solo i Mi piace, i tag di foto, i commenti e gli aggiornamenti di stato sarebbero visibili ma non i messaggi privati.

Ora che hai capito quanto sia folle il concetto e sei abbastanza fuori di testa, siediti. Ci sono alcuni fattori che impedirebbero a Stalkbook non ancora pubblicato di arrivare al pubblico generale.

Sebbene sia normale che gli sviluppatori ricevano alcuni dati utente per eseguire le loro app, è contro i termini di servizio di Facebook richiedere informazioni e l'accesso di accesso appartiene a qualcun altro. In base alle regole per le app per sviluppatori, una linea guida afferma anche che lo sviluppatore "non utilizzerà, visualizzerà, condividerà o trasferirà i dati di un utente in modo non coerente con la tua politica sulla privacy", mentre un'altra limita gli sviluppatori da tale azione richiedendo loro di "rispettare con tutte le altre limitazioni contenute nelle nostre politiche della piattaforma Facebook ".

Quindi ecco. Nel caso in cui avessi intenzione di perseguitare i tuoi ex amanti tramite i tuoi amici comuni usando Stalkbook, potresti dover attenersi alla vecchia strada della moda di fare amicizia con loro o convincere i tuoi amici comuni a scodellare le cose sporche. Ciò che Stalkbook mostra, tuttavia, è che aggirare le impostazioni sulla privacy di Facebook non è così difficile come si potrebbe pensare, quindi qualunque cosa si finisce per condividere su Facebook non sarà mai veramente privata.

Immagine di Sandy Woodruff