Okcupid aggiunge nuove domande sui cambiamenti climatici per filtrare i negazionisti

L'app di appuntamenti OkCupid ha lanciato una nuova serie di domande che consentono agli utenti di confrontarsi solo con le persone che condividono le loro convinzioni sul cambiamento climatico. L'azienda definisce l'aggiunta un segno dei tempi. 

Il responsabile delle comunicazioni globali Michael Kaye ha dichiarato a Digital Trends che la decisione di utilizzare il nuovo filtro si è basata sul set dell'app di 4.500 domande a cui i datari possono scegliere di rispondere per completare il proprio profilo e confrontarsi con potenziali compagni. OkCupid ha anche affermato che c'è stato un aumento del 240% nell'uso di termini come "cambiamento climatico", "ambiente", "riscaldamento globale", "Greta Thunberg" e "riciclo" nei profili degli utenti rispetto a pochi anni fa. 

L'app aveva già domande su argomenti come il controllo delle armi, l'uguaglianza del matrimonio, le tendenze politiche, l'incarcerazione e il voto, oltre a domande geograficamente rilevanti su questioni come la Brexit per i datari del Regno Unito. Ne consegue solo che in un'epoca di massicce marce climatiche in tutto il mondo, il cambiamento climatico si sarebbe fatto strada nella datazione basata su algoritmi. 

Kaye ha detto che ci sono state più di 4 milioni di risposte alle domande sul cambiamento climatico nell'app. Ha notato che i datari più giovani sembrano essere più "preoccupati per il cambiamento climatico". Di coloro che hanno risposto alle domande, l'82% della Gen Z è preoccupata per il cambiamento climatico rispetto all'84% dei millennial e al 76% della Gen X, secondo Kaye. 

Suddivisi in base al genere con cui i datari si autoidentificano, i risultati sono interessanti visti gli argomenti ideologici che si svolgono tra artisti del calibro di Greta Thunberg, attivista per il clima per adolescenti, ei molti politici che l'hanno rimproverata e sminuita. Con l'88%, le donne della Gen Z si preoccupano abbastanza del cambiamento climatico da considerarlo un criterio di datazione, mentre il 74% degli uomini della Gen X si sente lo stesso. 

Sulla nostra app puoi filtrare chiunque pensi che il cambiamento climatico sia una notizia falsa.

- OkCupid (@okcupid) 14 gennaio 2020

L'app identifica i potenziali compagni tramite abbinamento o risposte gratuite a tutte le domande in-app. Maggiore è la percentuale di risposte uguali o simili, migliore è la corrispondenza per quanto riguarda l'algoritmo.

Ad esempio, se lavori per guadagnarti da vivere spingendo per il Green New Deal o per un candidato alla presidenza che vuole attuare riforme nella politica ambientale, la tua percentuale di corrispondenza con qualcuno che lavora nel settore del petrolio e del gas e non crede al cambiamento climatico esistente sarebbe probabilmente piuttosto basso. Quindi le domande agiscono come una sorta di filtro per estirpare i negazionisti del clima da coloro che credono nella scienza dietro il cambiamento climatico. 

Attualmente, le domande non misurano il grado di preoccupazione o convinzione che qualcuno può avere sul cambiamento climatico. Forse qualcuno ricicla, ma non pensa che marciare o protestare sia efficace. L'unico modo per determinare se sei compatibile con una persona su entrambi i punti è che entrambi rispondano a due domande separate su tali questioni. Ogni domanda nell'app ha spazio per spiegare una risposta se un appuntamento lo desidera.

Screenshot di una domanda dall'app OKCupid Screenshot di Will Nicol

Kaye ha sottolineato che "OkCupid è l'unica app di appuntamenti in cui le persone possono abbinarsi sulla base della disapprovazione condivisa o del supporto per Donald Trump e molte altre questioni importanti di oggi. Ora che siamo in un anno elettorale, i nostri datari possono aspettarsi nuove domande durante la campagna ". Ha confermato che ci sono domande sull'innalzamento del livello del mare, sul fracking, sul divieto delle trivellazioni petrolifere, sul divieto di viaggio di Trump e su quale candidato presidenziale un dater probabilmente sosterrà. 

Quindi, se parlare della devastazione della foresta pluviale amazzonica, degli uragani a Porto Rico o degli effetti di un'economia basata sui combustibili fossili è la tua idea di un grande appuntamento, sei fortunato. 

"I nostri datari possono aspettarsi domande ancora più controverse e provocatorie", ha detto Kaye.