Le streghe conservatrici e pro-Trump si stanno affollando su Facebook

Su "Witches for Trump", una pagina Facebook apprezzata da oltre 2.000 persone, qualcuno ha pubblicato un meme - un'immagine dal film del 2004 Finding Neverland con il testo modificato sopra. Nel meme, un bambino guarda Johnny Depp in lacrime e dice: "Ma papà, siamo pagani, non dovremmo essere a sinistra?"

Depp risponde: "Il paganesimo esisteva molto prima della politica moderna, e agli dei non importa un cazzo dei tuoi sentimenti".

Il meme rappresenta una frattura crescente nella comunità della stregoneria digitale poiché l'intensificata polarizzazione politica tra le streghe spinge i praticanti di tendenza conservatrice a sentirsi isolati online.

Gwendolyn Peterson, una strega conservatrice, ha detto a Digital Trends che le streghe di destra stanno fuggendo e stabilendo le proprie comunità.

Come risultato del sentirsi isolato online, Peterson ha creato "Witches for Trump". È una delle tante pagine Facebook per streghe conservatrici apparse dopo le elezioni del 2016, come "Pagans For Trump" e "American Pagans For Trump". Tutte queste pagine cercano di creare uno spazio per le streghe che si sentono emarginate dai loro coetanei più liberali.

"Per una piccola comunità come i pagani conservatori, è ancora più importante connettersi tra loro", ha detto Peterson.

La sua pagina ha oltre 2.000 Mi piace e gli amministratori pubblicano ogni giorno. I post spaziano dai meme relativi alle streghe ai video di Ben Shapiro. Il gruppo vende anche merce, tra cui una maglietta con lo slogan "Non tutti i pagani votano democratico" e un perizoma che dice "Streghe per Trump" accanto a un pentagramma e un disegno della testa di Trump.

La politica intrinseca della stregoneria?

L'isolamento descritto da Peterson può essere devastante perché, per le streghe, gli spazi online sono fondamentali. Sebbene un rapporto del Pew Research Center del 2014 stimasse che circa 730.000 americani si identificano come pagani o Wiccan, queste persone sono sparse in tutto il paese; Facebook, Reddit e, più recentemente, TikTok sono diventati luoghi in cui le streghe possono incontrare i propri.

“Vivo nella Bible Belt. Trovare altri pagani può essere una sfida - online, posso incontrarne altri senza il rischio di avere a che fare con alcuni dei cristiani fondamentali che vivono intorno a me scoprendolo ", ha scritto nel gruppo Luna Ravenwoods, un membro di" Witches for Trump ".

Queste comunità digitali possono insegnare alle "piccole streghe" come iniziare a praticare la stregoneria, oltre a offrire alle streghe affermate un forum per discutere e discutere della stregoneria moderna.

"Molti libri sul paganesimo possono essere riempiti con pseudo-storia e scienza", ha detto Peterson. "La comunità online ha contribuito a mantenerlo responsabile".

Ma dopo le elezioni del 2016, le discussioni politiche hanno iniziato a dominare molti gruppi di stregoneria. Questi conflitti variavano da chi aveva il diritto di usare le pratiche dei nativi americani, al fatto che sostenere Trump ti squalifica dal praticare la stregoneria. Spesso al centro di queste lotte sui social media c'era un disaccordo fondamentale sulla natura della loro pratica condivisa: la stregoneria era intrinsecamente politica?

"Se torni alla narrazione della strega, il tipo di archetipo e di carattere nel tempo, sono stati loro quelli perseguitati", ha detto Isabelle Rizo, una strega politicamente indipendente. "Per incarnare davvero la pratica della stregoneria, stai onorando quella parte della narrazione e poi sarai un oratore per le persone che non hanno una voce."

Sebbene non consideri la stregoneria politica, Rizo ha detto di comprendere le streghe che considerano l'attivismo centrale nel loro lavoro. Diversi membri di "Witches for Trump" erano quasi del tutto in disaccordo.

"La convinzione che la stregoneria sia intrinsecamente politica è un cancro metastatizzante che ha causato danni insormontabili e insondabili al modo in cui le nostre comunità sono viste dagli altri", ha commentato John Stone in "Witches for Trump".

Diversi membri di "Witches for Trump" hanno anche ritenuto che, poiché la maggior parte delle streghe si identifica come liberale, la visione liberale ha vinto nei gruppi online.

"Poiché gli estremisti di sinistra dominano gli spazi pagani, le voci dei centristi, dei libertari e dei pagani conservatori vengono messe a tacere", ha scritto John Lewis in "Witches for Trump". Peterson ha accettato.

"Negli ultimi sei anni, è diventato molto difficile essere aperti sulle nostre convinzioni politiche nella comunità pagana", ha detto Peterson, sostenendo che "certe streghe radicali" hanno cercato di maledire le altre streghe conservatrici per le loro tendenze politiche.

Uno spazio per la strega conservatrice

Mentre le streghe di orientamento liberale su TikTok hanno organizzato eventi di lancio di incantesimi di massa a sostegno di Black Lives Matter, il gruppo di Peterson ha fatto lo stesso per altre questioni.

"Lo scorso inverno, abbiamo organizzato un incantesimo Verità durante l'eclissi per rivelare politici disonesti e i media mainstream", ha detto Peterson. "La maggior parte dei nostri rituali e incantesimi di gruppo riguardano la protezione di noi stessi, Trump e chiunque sia minacciato dalla magia".

Il Rev. Rapid Cabot FreeMan ha avuto un successo simile con la sua pagina "American Pagans For Trump". Ha detto che "almeno 100" dei suoi quasi 1.000 membri lo ringraziano per aver dato loro una comunità.

“Ho avuto un paio di ragazzi che mi hanno contattato e mi hanno detto, 'sai, guarda se non fosse stato per la tua pagina […] avrei rinunciato a questa vita. Amo il mestiere, ma non pensavo di essere ricercato ", ha detto FreeMan.

Queste pagine sono viste come un rifugio per le streghe conservatrici in una comunità online sempre più frammentata.

“Benvenuto in Witches for Trump, che tu sia una strega, un pagano, un druido, un pagano, un occultista, un mistico o qualsiasi altra cosa! Ci stiamo unendo per sostenere il nostro presidente ", si legge nella descrizione di Witches for Trump. "E non significa che 'non siamo pagani'".