Il riconoscimento facciale Snapchat potrebbe presto attivare la modalità Ritratto

Snapchat può già riconoscere i volti abbastanza bene da applicare orecchie da cucciolo e corone floreali, quindi perché non utilizzare la tecnologia per sfocare lo sfondo per un selfie migliore? Apparentemente, Snapchat sta pensando la stessa cosa. Il reverse engineering dell'app Snapchat ha recentemente scoperto una manciata di potenziali funzionalità per la fotocamera Snapchat.

La più grande caratteristica in una potenziale nuova interfaccia per la fotocamera è una modalità ritratto, un effetto che imita gli smartphone a doppia lente ma utilizza i dati dell'immagine stessa invece di una mappa di profondità. La funzione è probabilmente un'espansione degli algoritmi di riconoscimento facciale di Snapchat che consentono quelle maschere di realtà aumentata.  

Snapchat sta lavorando in modalità Ritratto pic.twitter.com/ZYwpn0BrZR

- Jane Manchun Wong (@wongmjane) 10 dicembre 2018

Instagram ha lanciato una funzionalità simile all'inizio di quest'anno che non richiede uno smartphone con doppia lente per funzionare. Invece, la modalità Instagram chiamata Focus utilizza l'apprendimento automatico per determinare dove sfocare e quali parti mantenere nitide.

L'interfaccia aggiornata della fotocamera Snapchat scoperta dallo sforzo di reverse engineering mostra anche un'acquisizione in batch, che scatta più foto in rapida successione. La funzione è stata a lungo parte delle fotocamere dedicate e, più recentemente, anche delle app native della fotocamera, rendendo più facile catturare lo scatto perfettamente sincronizzato. Un selfie timer viene visualizzato anche su quella potenziale interfaccia della fotocamera Snapchat, insieme all'opzione per attivare una griglia da utilizzare come aiuto per la composizione.

Snapchat sta testando la griglia, il timer e la modalità di acquisizione batch pic.twitter.com/q4xzXP6eui

- Jane Manchun Wong (@wongmjane) 10 dicembre 2018

Al di fuori della fotocamera, Snapchat sembra anche testare una funzione chiamata Charms, che etichetta alcune delle cose che potresti avere in comune con i tuoi amici Snapchat. La caratteristica sembra essere inizialmente incentrata su quando sei nato: puoi condividere un ciondolo di pietra portafortuna, un segno zodiacale, un oroscopo o anche un ciondolo "gemello di compleanno" con gli amici per i compleanni a una settimana o meno di distanza.

Snapchat sta testando "Charms" per fornire informazioni sulla tua amicizia o gruppo pic.twitter.com/8xDH2KpMlq

- Jane Manchun Wong (@wongmjane) 10 dicembre 2018

Le possibili nuove funzionalità provengono da Jan Manchun Wong, che spesso decodifica le app dei social media per trovare funzionalità nascoste. Le funzionalità non sono ancora disponibili pubblicamente, ma l'esistenza dei nuovi strumenti nel codice suggerisce che Snapchat stia almeno testando o pianificando di testare le funzionalità. Come ogni test, l'esistenza delle funzionalità nel codice non significa sempre che l'aggiornamento arriverà alla fine su Snapchat: i test potrebbero fallire nei test o Snapchat potrebbe semplicemente decidere di andare in una direzione diversa.