Fai da te i tuoi obiettivi Snapchat World con Lens Studio

Snapchat ora consente agli utenti di creare lenti mondiali in realtà aumentata fai-da-te. Giovedì 14 dicembre, Snapchat ha annunciato Lens Studio, un'app desktop che consente a chiunque di creare un obiettivo, inviarlo per la pubblicazione e quindi condividerlo utilizzando un codice Snapchat scansionabile.

Lens Studio è l'ideale per gli utenti con precedenti esperienze di progettazione 3D, ma Snapchat aggiunge anche una manciata di strumenti per chi è nuovo nella creazione di contenuti oltre le tipiche due dimensioni. Il software si apre in una finestra con diverse opzioni di modelli che semplificano l'avvio. I modelli ti consentono di scegliere il tipo di movimento dell'obiettivo, che si tratti di un personaggio completamente animato o di più oggetti che compaiono quando l'utente gira la telecamera. Snapchat includeva anche due modelli per gli utenti che non hanno ancora lavorato con oggetti 3D, inclusa una cornice bidimensionale che puoi aggiungere allo spazio AR.

Disponibile per computer desktop Windows e Mac, Lens Studio consente agli utenti di personalizzare il proprio obiettivo con una manciata di strumenti diversi, inclusa l'importazione di oggetti 3D creati in altri programmi e la modifica dell'oggetto esistente con diversi colori, trame ed effetti di luce. Mentre i creatori lavorano, un'anteprima sul lato mostra come apparirà l'obiettivo per gli utenti di Snapchat. Oltre a progettare l'obiettivo, il software consente anche ai creatori di fornire istruzioni, ad esempio suggerendo un'azione che gli utenti possono intraprendere per animare l'obiettivo.

Lens Studio non significa che gli utenti avranno improvvisamente centinaia di obiettivi in ​​più da scorrere prima di trovare quello giusto. Una volta che l'obiettivo è stato approvato da Snapchat, i creatori ottengono un codice Snapchat che viene scansionato per attivare il nuovo obiettivo, quindi gli utenti hanno 24 ore per utilizzare l'obiettivo prima che scompaia e richiede una nuova scansione per essere riutilizzato. Ciò consente alle aziende di mattoni e malta di creare una lente esclusiva per i clienti che visitano il loro negozio, ad esempio. Con il 95 percento dei geofiltri all'interno di Snapchat creati dagli utenti, è anche possibile che Snapchat possa scegliere di aggiungere ai suoi obiettivi in-app dagli utenti di Lens Studio in futuro.

Le lenti scansionabili, tuttavia, creeranno probabilmente un aumento di obiettivi unici da inviare agli amici. Limitando le lenti a una scansione del codice, Snapchat crea una sorta di esclusivo sistema World Lens accessibile solo agli utenti che hanno visitato un determinato luogo, dando agli utenti la possibilità di condividere lenti uniche piuttosto che quell'hot dog danzante che abbiamo visto tutti.

Gli strumenti incentrati sui principianti del software, tuttavia, suggeriscono che gli strumenti non sono solo per inserzionisti e professionisti del design grafico. Il software è solo per gli obiettivi mondiali o le opzioni che utilizzano la fotocamera posteriore. Lens Studio attualmente non supporta quegli effetti AR selfie come maschere interattive e volti di cuccioli.

"Con il lancio di Lens Studio, siamo entusiasti di rendere le lenti più accessibili ai creatori e le esperienze all'interno di Snapchat più personali e diversificate", ha affermato Snap Inc. nell'annuncio. "Abbiamo visto quanto sono diventati più divertenti i Geofiltri da quando hanno invitato la comunità a crearne uno proprio tre anni fa e non vediamo l'ora di vedere cosa costruirete con Lens Studio!"

All'inizio di quest'anno, Snapchat ha lanciato World Lenses sponsorizzato, che ha permesso agli inserzionisti con grandi budget di creare una mascotte danzante o altri oggetti AR promozionali. Lens Studio apre questi obiettivi personalizzati a più utenti, dalle piccole imprese e artisti agli esperti di computer che vogliono solo progettare il proprio obiettivo, perché perché no?

Lens Studio è un download gratuito, disponibile dalla nuova pagina di Snap per il software, che include anche tutorial per l'utilizzo del nuovo programma.