Invia ai tuoi amici videomessaggi rapidi tramite Hoot

grido di mani

Sebbene ci siano molte app di messaggistica che ti consentono di scambiare foto e testo con facilità, non ce ne sono troppe che ti consentono effettivamente di passare messaggi video avanti e indietro, senza problemi. Alcune app hanno tentato invano di affrontare questo problema e hanno fallito. 

È qui che entra in gioco Hoot: è una semplice app di messaggistica video per Android che ti consente di inviare a un amico oa un gruppo di amici un videomessaggio rapido: chiunque sul lato ricevente può rispondere rapidamente con un video tutto suo.

Sviluppato da Christina Cacioppo e Matt Spitz, Hoot in realtà è iniziato come un'app che ti consente di inviare foto agli amici e quando hanno guardato la foto, l'app cattura la loro reazione in video. Dopo aver sottoposto la prima versione dell'app a un beta test con i propri conoscenti, si sono resi conto che a nessuno piaceva essere registrato di nascosto (sorpresa?). Hanno anche scoperto che vedere le persone muoversi sullo schermo era più avvincente che vedere immagini statiche.

Ecco come funziona Hoot

Per poter utilizzare Hoot, il tuo telefono deve essere almeno su Android 4.0 e avere una fotocamera frontale. Dopo aver scaricato l'app, ti viene richiesto di creare un account Hoot fornendo solo un nome utente, un'e-mail e una password: è probabilmente una delle rare volte in cui non hai effettivamente bisogno di un account Facebook per ottenere l'accesso all'app.

Una volta entrato, puoi cercare i contatti, cercando nella rubrica del telefono gli utenti Hoot esistenti, aggiungendo persone che ti hanno già aggiunto o cercando persone per nome utente (i nomi utente sono mantenuti privati ​​dall'app, quindi l'unico il modo in cui conoscerai il nome utente di un amico prima di aggiungerlo è se te lo dicono).

App Hoot (02)

Una volta che hai amici sull'app, puoi iniziare a registrare e inviare Hoots facendo clic sull'icona della videocamera nell'angolo in alto a destra dello schermo o facendo clic sull'avatar di un contatto. Entrambi lanceranno la funzione Record Hoot. Scegli la fotocamera che desideri attivare, posteriore o anteriore, per la registrazione, quindi tocca il pulsante e tieni il dito su di esso fino al termine della registrazione della clip. Una volta terminata la registrazione, ti verrà data la possibilità di aggiungere una didascalia opzionale prima di inviare o cancellare la clip per registrarne una nuova.

App Hoot (03)

Ogni volta che ricevi una risposta per uno qualsiasi degli Hoots che invii, apparirà una notifica. In effetti, le notifiche cambiano a seconda della quantità di Hoots che ricevi.

App Hoot (04)

Ogni nuovo Hoot che invii inizierà una nuova conversazione e ogni conversazione che avrai apparirà in una pagina, a cui puoi accedere scorrendo verso sinistra. Quando un contatto invia una risposta, una miniatura della sua registrazione sostituirà la tua. Saprai anche se hanno visto il tuo Hoot se vedi una piccola icona a forma di occhio accanto al timestamp.

App Hoot (05)

Caratteristiche notevoli

Uno dei maggiori problemi quando si tratta di utilizzare un'app nuova di zecca è la mancanza di persone con cui usarla. Una volta che accedi a Hoot per la prima volta, diventi automaticamente amico di Hootini, una funzione aggiunta dopo il lancio che ti consente di inviare Hoot (come faresti a un amico) e visualizzare in anteprima quelli inviati da persone provenienti da diverse parti del mondo . Considerala come la funzione Esplora dell'app. "Quando abbiamo iniziato a costruire la finestra di Hootini, abbiamo pensato che potesse fornire qualcosa per gli utenti che non hanno ancora amici su Hoot", spiega Cacioppo. "Ma abbiamo visto utenti tornare a [l'app] e guardare Hoots dalla finestra ogni giorno. Ci ha anche portato a pensare al prodotto in modo diverso: la magia della vetrina di Hootini deriva dall'interazione con persone che non conosci, piuttosto che con quelle che conosci. "

“È stato anche straordinariamente divertente catturare frammenti di vita in posti che normalmente non vedremmo. Iraq, Libia e Myanmar sono tre dei nostri paesi più famosi al mondo ", aggiunge Spitz.

Un'altra cosa unica di Hoot è che i suoi creatori, a differenza della maggior parte degli sviluppatori che danno la priorità alla progettazione di app iOS, quindi ci sono meno dispositivi per la risoluzione dei problemi, hanno scelto Android per lo sviluppo iniziale. "Gli utenti Android sono un mercato poco servito. Poche app sono prima Android e molte app nel Play Store sembrano un ripensamento rispetto alle loro versioni iOS. Speravamo - giustamente, credo - di avere un impatto maggiore nel Play Store ", afferma Cacioppo. Ad oggi, l'app ha avuto oltre 25.000 download di utenti nel mercato Android, ma poiché le app di messaggistica non sono facili da usare per un singolo utente, più amici hai su una piattaforma app, più divertente diventa l'esperienza - la disponibilità di una versione iOS potrebbe essere nel prossimo futuro di Hoot. 

Hoot contro Snapchat

Hoot sta entrando in un settore che ha già contendenti popolari, vale a dire Snapchat. Sebbene sia vero che la messaggistica video non è un concetto nuovo di zecca, Hoot fornisce funzionalità abbastanza diverse da attrarre un certo tipo di demografico.

Hoot si concentra sull'ottenere risposte rapide ai messaggi che invii: una volta terminata la riproduzione di un messaggio che hai ricevuto, l'app attiva automaticamente la funzione Record Hoot, invogliandoti a continuare la conversazione video.

Tramite Hoot, puoi inviare un messaggio a una persona oa un intero gruppo (e tutti sul thread ricevono tutti i messaggi), mentre Snapchat offre solo messaggi uno a uno. "Snapchat ti consente di inviare uno snap a molte persone, ma i destinatari non possono dire chi altro ha ottenuto lo snap, il che rende l'intera esperienza meno personale", osserva Spitz.

E rispetto a Snapchat che consente sia messaggi fotografici che video, puoi inviare video solo tramite Hoot. "Questo risale al feedback che abbiamo ricevuto dai nostri beta tester; per quanto avvincente sia stato vedere le foto dei nostri amici, è ancora meglio vederli muoversi e parlare nei video ”, condivide Cacioppo. Inoltre, puoi rivedere Hoots tutte le volte che vuoi, mentre i messaggi di Snapchat scompaiono dopo un certo periodo di tempo.

Limitazioni

Ovviamente, proprio come qualsiasi fornitore di servizi, Hoot ha i suoi limiti, ma a seconda della persona che utilizza l'app, questi possono effettivamente essere più vantaggiosi che ingombranti.

La prima e più ovvia limitazione: le specifiche del telefono. Come accennato in precedenza, avere una fotocamera frontale è un requisito, oltre ad essere almeno su Android 4.0. Quindi, se tu oi tuoi amici avete un vecchio telefono Android, potrebbe essere necessario attendere fino al Black Friday per acquistarne uno più aggiornato prima di poter godere di Hoot.

In termini di durata del video, i messaggi di Hoot hanno vincoli di tempo: 10 secondi per Hoot inviati a un individuo oa un gruppo e 7 secondi alla finestra di Hootini. Sebbene questo possa essere un problema per le persone a cui piace vagare davanti alla telecamera, non è certo un problema poiché non c'è limite al numero di video che puoi girare o inviare.

hoot cameraBack

Non c'è modo di isolare gli Hoots che hai inviato in una pagina. L'unico modo per vedere i vecchi video è immergersi nelle conversazioni in cui appaiono, a condizione che sia uno degli ultimi 10 Hoots inviati, che è il numero di video che rimangono in coda. "[Il limite degli ultimi 10 Hoots] l'abbiamo fatto in parte per noiose ragioni tecniche", condivide Cacioppo. "Ma prima di creare un gruppo di recupero e archiviazione di video, volevamo vedere se le persone cercavano prima i loro vecchi video. Si scopre di no. "

Certo, non esiste un modo a prova di errore per impedire a qualcuno di salvare o scaricare video da qualsiasi app: tutto ciò che serve è un'altra fotocamera per registrare un video attualmente in riproduzione. Ma gli sviluppatori di Hoot hanno fatto il possibile per limitare l'accesso ai media pubblici. "Gli utenti non possono scaricare Hoots facilmente. I file video sono memorizzati sul server e quelli che scarichiamo per visualizzarli non sono accessibili dall'utente ", afferma Spitz. 

Il verdetto

Hoot fa un ottimo lavoro semplificando la navigazione delle app eliminando campane e fischietti inutili e arricchendo la qualità degli scambi condivisi da persone con sede in varie località. "La messaggistica video non è un'idea nuova, ma penso che una combinazione di connessioni di rete più veloci, più telefoni con fotocamere frontali e più comfort nel vedersi davanti alla fotocamera rendano" ora "il momento giusto per un'app di messaggistica video di successo", dice Cacioppo.

Si concentra anche sull'interazione faccia a faccia video faccia a video. “Un breve video dice molto di più di un testo o anche di una foto; è il modo migliore per condividere esperienze con qualcuno lontano ”, conclude Spitz. "Le videochiamate sono ottime quando funzionano, ma sono difficili da coordinare e richiedono connessioni Internet veloci e affidabili su entrambi i lati. Abbiamo creato Hoot per preservare l'autenticità della comunicazione faccia a faccia per amici e parenti in tutto il mondo ".