Mark Zuckerberg: foto di bambini, foto del college e grandi momenti

Precedente Successivo 1 di 10 mark zuckerberg presenta zuckerbergbaby Mark Zuckerberg da bambino Time.com mark zuckerberg caratteristica zuckerberghighschool Zuckerberg al diploma di scuola superiore One Life Success mark zuckerberg caratteristica zuckerbergharvard2 Zuck e i suoi compagni di stanza nel dormitorio di Harvard The Observer mark zuckerberg caratteristica zuckerbergharvard1 Mark in piedi fuori dal suo dormitorio da matricola Time.com mark zuckerberg caratteristica zuck1 Mark e lo spazio di lavoro iniziale di Facebook LA Times Blog mark zuckerberg presenta la rete sociale Jesse Eisenberg nei panni di Mark Zuckerberg e Andrew Garfield nei panni di Eduardo Saverin in The Social Netowrk Act Four Sceneggiature mark zuckerberg caratteristica 290164 facebook ipo Mark Zuckerberg porta il PC pubblico di Facebook Mag mark zuckerberg caratteristica Mark Zuckerberg e Priscilla Chan Mashable mark zuckerberg presenta zuckandpriscilla Priscilla e Mark partecipano ai Breakthrough Awards 2014 Peter Barreras / Associated Pressmark zuckerberg presenta zuckandthepres Zuckerberg frequenta persone come il presidente Obama Mark Zuckerberg / Facebook In soli 10 anni, un ragazzino magro di New York ha portato il colosso dei social media noto come Facebook da un minuscolo dormitorio di Harvard, in quasi ogni angolo dell'intero globo. Durante questo periodo, Mark Zuckerberg ha contribuito efficacemente a diffondere la popolarità di Facebook a macchia d'olio, lasciando tutti e il loro cane - letteralmente - con il proprio account sul sito.

Ma chi è l'uomo dietro questo pezzo di rivoluzione di Internet?

A parte un film diretto da David Fincher - di cui Zuckerberg afferma non è del tutto reale - non un granché colpisce i tabloid riguardo a questo miliardario di 31 anni. Quindi, per avere un'idea migliore di cosa esattamente rende questo mago dell'informatica, abbiamo compilato un riepilogo di alcuni degli eventi più degni di nota della vita di Zuckerberg. Sebbene non sia una biografia completa - Mark non ha mai risposto alla nostra richiesta di intervista - questo dovrebbe aiutare a far luce su una delle persone più influenti del 21 ° secolo.

I primi passi di Zuckerberg

Nato il 14 maggio 1984, nella piccola città di White Plains, New York, il co-fondatore di Facebook è il secondo figlio nato dai genitori Edward e Karen Zuckerberg. È cresciuto nel villaggio di Dobbs Ferry della contea di Westchester, a circa 40 chilometri a nord di New York City, con la sorella maggiore Randi e le sue due sorelle minori, Donna e Arielle.

Mark Zuckerberg da bambinoMark Zuckerberg da bambino. Time.com

Crescendo, Zuckerberg ha coltivato un vivo interesse per tutto ciò che riguarda i computer, arrivando al punto di creare un'applicazione di messaggistica unica utilizzando Atari BASIC all'età di 12 anni. Il sistema di messaggistica - giustamente chiamato "Zucknet" - ha visto un uso coerente come lo usava suo padre dentista per sapere quando i nuovi pazienti facevano il check-in, mentre l'intero clan Zuckerberg lo utilizzava in casa per comunicare più facilmente tra loro.

Dopo aver visto la sua immensa infatuazione per i computer continuare a crescere, i genitori di Zuckerberg hanno assunto un tutor privato di computer per aiutare il figlio a sviluppare ulteriormente le sue capacità. In breve tempo, Zuckerberg iniziò a prendere opere d'arte create dai suoi amici e trasformarle in giochi per computer a tutti gli effetti; inutile dire che la programmazione è stata incredibilmente facile per il futuro miliardario dei social media.

La Phillips Exeter Academy e il rifiuto di AOL e Microsoft

Sebbene Zuckerberg abbia frequentato alcuni corsi di laurea da pre-adolescente, ha comunque richiesto un viaggio attraverso il liceo e ha scelto di frequentare l'esclusiva scuola di preparazione del New Hampshire, la Phillips Exeter Academy. Mentre era lì, Zuckerberg si dilettava in alcune attività non legate al computer, come il capitano della squadra di scherma della scuola e il conseguimento di un diploma in letteratura classica.

Zuckerberg al diploma di scuola superioreZuckerberg al diploma di scuola superiore. Una vita di successo

Nonostante aggiungesse al suo già impressionante repertorio di abilità, Zuckerberg non ha mai scosso la sua ossessione per il personal computer e ha continuato ad armeggiare con idee per nuovi programmi e applicazioni. Uno di questi programmi Zuckerberg sviluppato mentre era a Phillips Exeter era un servizio di streaming musicale in stile Pandora che ha soprannominato Synapse. A causa delle enormi potenzialità di Synapse - Poteva benissimo essere  la norma musica in streaming - Microsoft e AOL venuto a bussare alla porta di Zuckerberg, armati di offerte di lavoro e di un interesse per l'acquisto del software. Ha rifiutato le offerte di entrambe le società.

Gli anni di Harvard e l'inizio di Facebook

Da uno stimato istituto scolastico a un altro, Zuckerberg si è iscritto all'Università di Harvard nel 2002. Zuckerberg non ha perso tempo nell'affermare la sua abilità di programmazione per computer mentre era a scuola: ha sviluppato non uno, ma due programmi online destinati all'uso da parte del corpo studentesco di Harvard. Il primo programma, un'applicazione chiamata CourseMatch, ha aiutato gli studenti a selezionare le classi ogni termine, mostrando loro i tipi di classi selezionati dagli altri studenti. Il secondo programma - chiamato Facemash - dava agli utenti la possibilità di confrontare le immagini di due studenti qualsiasi alla volta, e quindi votare su quale fosse più attraente (un 180 completo di CourseMatch, per quanto riguarda l'utilità). Tuttavia, al suo secondo anno nel campus, la popolarità e l'entusiasmo che circondano questi programmi hanno permesso a Zuckerberg di diventare rapidamente un'autorità nello sviluppo di software.

Zuck e i suoi compagni di stanza del dormitorio di HarvardZuckerberg (estrema sinistra) e i suoi compagni di stanza del dormitorio di Harvard. L'osservatore

Dopo che le azioni di Zuckerberg come programmatore di computer sono salite alle stelle, diversi studenti lo hanno contattato in merito a potenziali progetti. Uno di questi gruppi - composto dai famosi gemelli Winklevoss e dalla meno conosciuta Divya Narendra - si è avvicinato a Zuckerberg per lo sviluppo di HarvardConnection (in seguito noto come ConnectU), un sito di networking orientato ad aiutare gli studenti di Harvard delle classi superiori a ottenere appuntamenti. Sebbene Zuckerberg inizialmente fosse d'accordo con loro e abbia iniziato a lavorare sul sito, ha presto abbandonato il progetto per iniziare il suo programma di social networking con tre dei suoi amici.

Mark in piedi fuori dal suo dormitorio da matricolaZuckerberg in piedi fuori dal suo dormitorio da matricola. Time.com

Questo nuovo progetto - inizialmente chiamato The Facebook - ha dato agli studenti di Harvard la possibilità di pubblicare i propri profili sul sito web, ognuno pieno zeppo di immagini e informazioni personali. Con l'aiuto di Eduardo Saverin, Dustin Moskovitz e Chris Hughes, Zuckerberg ha gestito con successo questo nuovo sito web da una piccola stanza del dormitorio del campus, prima di decidere di abbandonare la scuola per concentrarsi esclusivamente sul progetto. Zuckerberg e la compagnia hanno quindi trasferito la sede del gruppo a Palo Alto, in California, continuando a far crescere il popolare programma che ha attirato più di un milione di utenti, solo nel suo primo anno.

L'alba di Facebook

Con il 100 percento della sua attenzione dedicata alla crescita di Facebook, Zuckerberg ha compiuto i passi successivi per portare la sua idea multimiliardaria in tutti gli Stati Uniti. Dopo aver ottenuto circa 12,7 milioni di dollari dalla società di venture capital Accel Partners, il team di Facebook ha deciso di aprire il sito riservato alla Ivy League ad altri college, scuole superiori e istituzioni all'estero. Questa espansione ha consentito al sito di social media di crescere fino a raggiungere l'incredibile cifra di 5,5 milioni di utenti entro la fine del 2005 e ha spinto aziende come Yahoo! e MTV per contattare Zuckerberg sulla pubblicità. Non sorprende che li abbia rifiutati e abbia invece scelto di concentrarsi sulla crescita delle funzionalità del sito con sviluppatori esterni.

Mark e lo spazio di lavoro iniziale di FacebookZuckerberg e il primo spazio di lavoro ufficiale di Facebook. Blog LA Times

Tuttavia, l'ascesa alla fama di Zuckerberg come capo di Facebook non è stata priva di insidie. Nel 2006, il team creativo dietro HarvardConnection - i gemelli Winklevoss e Narendra - ha affermato che Zuckerberg ha copiato la loro idea durante lo sviluppo di Facebook e voleva che Zuckerberg pagasse le loro perdite. Dopo che gli avvocati hanno scoperto una serie di messaggi schiaccianti inviati da Zuckerberg in cui insinuava di aver rubato l'idea per HarvardConnection, entrambe le parti hanno raggiunto un importo iniziale di 65 milioni di dollari. Tuttavia, la causa non ha incasinato la psiche di Zuckerberg ed è diventata essenzialmente un piccolo inconveniente sulla sua rapida ascesa alla fama.

Pagina successiva:  il social network e Facebook diventano pubblici

La debacle dei social network 

Tuttavia, i mal di testa di Zuckerberg non si sono fermati con la causa legale HarvardConnection. Nel 2009, l'autore Ben Mezrich ha raccontato l'ascesa selvaggia di Facebook nel suo libro,  The Accidental Billionaires . Il libro, che funge da base per l'acclamato film di Aaron Sorkin,  The Social Network , è stato condannato da Zuckerberg, che ha affermato che l'autore ha inventato personaggi falsi e scene che non sono mai avvenute. Nonostante la disapprovazione di Zuckerberg, Sorkin desiderava ancora acquistare i diritti del libro per il suo film, che ottenne una serie di nomination all'83 ° Academy Awards.

Jesse Eisenberg nei panni di Mark Zuckerberg e Andrew Garfield nei panni di Eduardo Saverin in The Social NetowrkJesse Eisenberg (a destra) nei panni di Mark Zuckerberg e Andrew Garfield nei panni di Eduardo Saverin in The Social Network. Atto quarto Sceneggiature

Sebbene il film abbia fatto luce su Zuckerberg - così come sull'intero Facebook e sulla sua genesi - ha ammesso che il film aveva qualcosa di giusto. Ogni felpa o maglietta con cui Sorkin ha vestito l'attore Jesse Eisenberg, erano abiti reali che Zuckerberg afferma di aver posseduto in un momento della sua vita. All'apice della popolarità del film, Zuckerberg ha spesso scherzato su come il film abbia sbagliato gran parte della sua storia, ma ha anche ottenuto alcuni dettagli casuali assolutamente giusti.

La scia del film ha fatto poco per scuotere Zuckerberg o la barca di Facebook, poiché la popolarità di ciascuno ha continuato a crescere fino a livelli astronomici. Nel 2010, la rivista Time ha nominato Zuckerberg "Person of the Year", mentre Forbes lo ha classificato come il miliardario numero 35, affermando che il giovane vale l'incredibile cifra di 6,9 miliardi di dollari. Sembrava che Hollywood non potesse competere con il potere intrinseco e la popolarità di Facebook di Zuckerberg.

Facebook diventa pubblico

Nel maggio del 2012, Zuckerberg ha reso pubblica la società, offrendo 421.233.615 azioni ordinarie sul mercato NASDAQ Global Select. Zuckerberg ha spiegato l'idea di diventare pubblica come un modo per restituire alle persone che hanno contribuito a costruire e investire su Facebook, sostenendo che il modo migliore per ripagare qualcuno è attraverso equità e opzioni. A quel tempo, Facebook ha fatto la storia diventando la più grande offerta pubblica iniziale per un'azienda tecnologica, con una dimensione IPO di $ 16 miliardi - un punto di riferimento solo in seguito eclissato dall'IPO di Alibaba.

Mark Zuckerberg rende pubblico FacebookMark Zuckerberg rende pubblico Facebook. PC Mag

Zuckerberg guadagna $ 1 all'anno come CEO di Facebook, ma non soffre per i contanti: detiene circa un quarto delle azioni della società, pur mantenendo il 57% delle azioni di voto di Facebook.

Solo un giorno dopo essere diventato pubblico con Facebook, Zuckerberg ha sposato la fidanzata di lunga data Priscilla Chan nella loro casa di Palo Alto. Circa 100 ospiti hanno partecipato all'evento presumendo che la coppia stesse celebrando la recente laurea di Chan alla facoltà di medicina, solo per essere sorpresi dalle imminenti nozze di Zuckerberg e Chan.

Mark Zuckerberg e Priscilla ChanPriscilla Chan e Mark Zuckerberg. Mashable

Pagina successiva: Zuck diventa caritatevole e se la prende con Obama 

Mark restituisce

Sebbene possieda una fortuna considerevole che persino Scrooge McDuck inviderebbe, Zuckerberg non è per niente un miliardario egoista. Negli anni trascorsi da quando è diventato super ricco, ha svolto regolarmente la parte di filantropo, donando centinaia di milioni di dollari a varie organizzazioni e enti di beneficenza. Nel 2010, Mark ha donato $ 100 milioni al sistema scolastico pubblico di Newark nel New Jersey (anche se questo sforzo è stato irto di problemi in seguito) e ha anche firmato il Giving Pledge - di cui Bill Gates è un membro notevole - in cui intende dare la metà della sua ricchezza totale in beneficenza durante la sua vita. Zuckerberg ha anche invitato altri giovani milionari e miliardari a fare lo stesso, dicendo che sono in una posizione unica per avere l'opportunità di vedere l '"impatto" dei loro sforzi.

Priscilla e Mark partecipano ai Breakthrough Awards 2014Priscilla Chan e Mark Zuckerberg partecipano ai Breakthrough Awards 2014. Peter Barreras / Associated Press

Zuckerberg non si è fermato qui, tuttavia, e nel 2013 ha donato 990 milioni di dollari alla Silicon Valley Community Foundation, che assiste le organizzazioni non profit nei settori dell'assistenza sanitaria, dell'istruzione e dell'ambiente. Zuckerberg ha poi lanciato altri $ 75 milioni al nuovo San Francisco General Hospital nel 2014 in modo che potesse acquistare nuove attrezzature e acquisire nuove tecnologie prima dell'apertura nel 2015. Per mostrare la sua gratitudine, la San Francisco General Hospital Foundation ha annunciato che intende nominare l'edificio Priscilla e Mark Zuckerberg San Francisco General Hospital e Trauma Center.

#Zuckerbaby

Annunciato tramite un post su Facebook - com'è appropriato - il 31 luglio 2015, Zuckerberg ha detto al mondo che sua moglie Priscilla era incinta del primo figlio della coppia, una bambina. Nel post, Mark ha ammesso che la coppia aveva provato a concepire un bambino per un po 'di tempo, e ha anche rivelato di aver subito tre aborti nel processo. Sebbene una data di scadenza non sia stata condivisa, ha aggiunto che la gravidanza è abbastanza lunga da rendere il "rischio di perdita molto basso". È arrivato persino a dire che il bambino gli ha dato un pollice in su "Mi piace" durante un'ecografia, che gli ha mostrato che sta già prendendo dopo l'attività di famiglia.

Zuckerberg e Facebook oggi

Oggi, Facebook gode di circa 936 milioni di utenti attivi giornalieri - con quel numero che salta a 1,44 miliardi per gli utenti mensili attivi - il che mostra quanto sia significativo l'impero di Zuckerberg. Con un servizio video emergente, un nuovo ufficio in Africa e che sta diventando la "tecnologia di comunicazione definitiva", Facebook continua a basarsi sulla sua formula già impressionante, aumentando ulteriormente il suo status di re dei social media.

Zuckerberg frequenta persone come il presidente Obama Zuckerberg frequenta persone come il presidente Obama Mark Zuckerberg / Facebook

Per Zuckerberg - che conduce una vita (un po ') modesta con sua moglie ma trova ancora il tempo per incontrare il presidente - continuare a costruire il suo impero su Facebook e diffondere la buona volontà in tutto il mondo è la sua principale preoccupazione. Considerando ciò che ha realizzato in poco più di 10 anni dall'inizio di Facebook, sembra abbondantemente chiaro: poche cose si frappongono tra Zuckerberg e il raggiungimento di ciò che desidera.

Continua a farti Mark, solo il mondo sta guardando.