Facebook prende il talento dietro l'app video Eyegroove

facebook eyegroove noleggioL'ultimo acquisto di Facebook indica che vuole aggiungere un po 'di musica ai tuoi video e ai tuoi selfie. Il social network ha catturato il piccolo team dietro l'app video Eyegroove, come rivelato dalla startup sul suo sito web.

"Siamo entusiasti ... [di] ... unirci a Facebook per lavorare su nuove esperienze che le persone possano creare, condividere e connettersi", afferma il CEO di Eyegroove Scott Snibbe nel messaggio. L'app si sta chiudendo a causa dell'acqui-Hire.

Eyegroove ha cercato di attingere alla tendenza dei video musicali con sincronizzazione labiale creati dai fan, che hanno preso d'assalto Internet (e la televisione). Snibbe, un artista multimediale responsabile dell'app Biophilia di Bjork (successivamente acquisita dal MOMA), ha immaginato Eyegroove come un "Instagram per la musica interattiva".

L'app Eyegroove è stata chiusa L'app Eyegroove è stata chiusa

L'app stessa offriva filtri in stile Instagram che potevano essere sovrapposti ai video di 19 secondi che consentiva agli utenti di creare. Il suo più grande fattore di vendita era la sua integrazione con SoundCloud, consentendo agli utenti di creare i propri video musicali per qualsiasi traccia sul servizio di streaming musicale. L'app non è riuscita a decollare a causa della forte concorrenza di Musical.ly e Flipagram (entrambi hanno un forte seguito di adolescenti).

Snibbe e la maggior parte del team di Eyegroove si uniranno ora a Facebook, sebbene il social network non sia interessato alla tecnologia o all'IP dell'azienda, secondo TechCrunch.

Facebook ha riversato le sue risorse nel video, che considera il futuro della sua piattaforma. Oltre a Facebook Live, ha anche iniziato a implementare l'integrazione con MSQRD, un'app di filtro video che ha recentemente acquisito.

A giugno, Facebook ha lanciato la sua funzione di curation video Slideshow. Il social network ha precedentemente confermato a Digital Trends di aver testato Slideshow con tracce di vita reale (provenienti dagli archivi della Warner Music) in Australia. Al team di Eyegroove verrà assegnato il compito di portare ancora più integrazione musicale ai video di Facebook? Il tempo lo dirà.