Come iniziare un negozio online

come avviare un'intestazione di attività del negozio onlineGestire un negozio online è un ottimo modo per una piccola impresa di stare con i concorrenti più grandi. Per cominciare, i negozi online non sono limitati a luoghi poveri, piccole dimensioni della popolazione o terribili mercati locali. Quindi, non importa se vivi a New York City o Buford, nel Wyoming, hai la possibilità di raggiungere milioni di persone interessate esclusivamente al tuo prodotto o servizio. L'e-commerce continua a crescere a un ritmo rapido, con recenti previsioni che affermano che le vendite al dettaglio online supereranno i $ 250 miliardi all'anno entro il 2015. Prendendo in considerazione tali previsioni, non c'è da meravigliarsi che gli imprenditori e gli aspiranti imprenditori si stiano rivolgendo all'e-commerce per espandere le loro vendite e potenziale copertura.

Correlati: suggerimenti per segnare offerte di acquisto senza lasciare il comfort di casa tua

Tuttavia, fare affari online non è infallibile. Dalla creazione di un sito web funzionante e facile da navigare, alla raccolta dei pagamenti e alla finalizzazione delle richieste di spedizione, c'è una lunga lista di passaggi necessari per avviare il tuo negozio. Fortunatamente ci sono molte risorse online dedicate ad aiutare gli imprenditori di e-commerce a far decollare i loro negozi online e renderli disponibili ai loro clienti.

Scegli un argomento:

  • Siti di hosting
  • Raccolta del pagamento
  • Suggerimenti e trucchi aggiuntivi

Siti di hosting

Trovare un sito Web competente per ospitare la tua attività è il primo passo per portare la tua attività online. A meno che tu non abbia competenze di livello esperto nella creazione di siti web, probabilmente sei sul mercato per un sito di hosting che viene fornito di serie con uno stuolo di campane e fischietti desiderabili. Di seguito troverai i nostri siti preferiti dedicati a rendere la vita più facile a qualsiasi imprenditore di e-commerce alle prime armi.

Goodsie

Negozio Strolby, alimentato da Goodsie. Negozio Strolby, alimentato da Goodsie.

Goodsie offre ai suoi utenti la migliore selezione di funzionalità a un costo ragionevole. Il sito offre tre livelli di iscrizione separati a seconda delle dimensioni della tua attività e ti fattura mensilmente, semestralmente o annualmente. Anche gli utenti che si iscrivono all'opzione di abbonamento più bassa di Goodsie hanno accesso a una vasta gamma di vantaggi. Per soli $ 25 al mese all'anno, i proprietari dei negozi hanno la possibilità di pubblicare tutti i prodotti che desiderano e hanno accesso a centinaia di modelli di siti web. Il servizio ti consente anche di creare qualsiasi nome di dominio che desideri, supponendo che sia disponibile. Ti dà anche la possibilità di trascinare e rilasciare le funzionalità sulla tua pagina per dare a qualsiasi modello il tuo tocco speciale.

Goodsie fornisce analisi delle vendite e del traffico, nonché analisi tramite Google per farti sapere quante persone visualizzano i tuoi prodotti online. Offre inoltre un potente sistema di coupon per aumentare le vendite e aumentare l'esposizione. Una volta completata una vendita, Goodsie fornisce una struttura di spedizione flessibile e si allinea con molte delle principali opzioni di pagamento elettronico, come PayPal e Stripe. Offre anche ai proprietari dei negozi l'opzione di una versione mobile del loro negozio online e fornisce modelli per campagne di email marketing. Letteralmente uno sportello unico per qualsiasi imprenditore online, Goodsie ha la capacità di trasformare qualsiasi piccola impresa in una potenza online.

Shopify

Negozio Grovemade, alimentato da Shopify. Negozio Grovemade, alimentato da Shopify.

Come Goodsie, Shopify rende la gestione del tuo negozio online semplice e diretta. Sebbene leggermente più costoso, offre agli utenti il ​​proprio set di tariffe per le carte di credito e fino a 70 diversi gateway di pagamento. Vuoi accettare Bitcoin come pagamento nel tuo negozio? Shopify ti consente di farlo e fornisce l'accesso ad altri gateway da tutto il mondo. Avrai accesso a più di cento temi sviluppati da web designer professionisti una volta registrati e il servizio ti permetterà persino di armeggiare con HTML e CSS per produrre l'immagine perfetta per la tua attività. Come Goodsie, il servizio offre un assortimento di opzioni di spedizione flessibili e non vi è alcun limite al numero di prodotti che vendi nel tuo negozio.

Shopify può aiutarti con molti aspetti della tua campagna di marketing. Dall'assistenza completa progettata per aiutare i clienti a individuare il tuo negozio tramite i motori di ricerca, alle campagne e-mail e sui social media, il servizio copre tutto. Si impegna a mantenere il tuo negozio attivo e funzionante a tutte le ore del giorno, con un'affidabilità del 99,94% con supporto 24 ore su 24 e monitoraggio attivo. Sia che tu debba inviare e-mail, chat dal vivo o chiamare qualcuno su Shopify, il servizio clienti è disponibile 24 ore su 24.

Etsy

Lily e Louise Designs, forniti da Etsy. Lily e Louise Designs, forniti da Etsy.

Il sito di hosting Etsy ha tutto ciò di cui hai bisogno se stai cercando di vendere prodotti fatti a mano. Il sito vanta molte meno funzionalità rispetto a Shopify o Goodsie, ma rimane perfettamente appropriato per chiunque desideri vendere prodotti fatti in casa.

Funzionando come un raduno di scambio online, la base di clienti di Etsy è cresciuta sorprendentemente negli ultimi anni. Il sito fornisce a tutti i suoi venditori pagine del negozio dedicate, ognuna delle quali può essere personalizzata con un'immagine di intestazione, informazioni sul negozio e tutte le offerte speciali che potrebbero offrire.

Sebbene un po 'scarno per quanto riguarda i contenuti, Etsy non addebita una quota di iscrizione, quindi chiunque ha la possibilità di unirsi al sito e iniziare a vendere. Tuttavia, il sito addebita 20 centesimi per ogni articolo elencato per quattro mesi o fino alla vendita, insieme a una commissione di transazione del 3,5% su ogni vendita.

Ebay

Ebay

Se preferisci non preoccuparti di creare il tuo sito web, ti consigliamo di vendere tramite eBay. È un po 'più difficile costruire un marchio tramite eBay, ma offre un modo semplice per vendere alcuni articoli a lato. Il sito ti consente di pubblicare i tuoi primi 50 articoli ogni mese gratuitamente (tranne quando si vendono automobili), ma il sito prende un enorme 10% della vendita finale al completamento. Il taglio delle transazioni è un aumento abbastanza elevato rispetto a Etsy, sebbene tu abbia la possibilità di vendere una gamma più ampia di prodotti tramite eBay. Per gli imprenditori interessati a bagnarsi i piedi vendendo online, eBay si rivela un buon inizio ma ti consigliamo di dare un'occhiata ai siti avanzati una volta che inizi a vendere di più.

Correlati: come acquistare e vendere dispositivi elettronici su eBay o Craigslist

Amazon

AmazonStore1

Un altro sito di hosting sulla stessa linea di eBay ed Etsy, Amazon offre ai venditori un'incredibile flessibilità. Per i venditori che desiderano vendere meno di 40 prodotti ogni mese, Amazon addebita solo $ 0,99 per vendita, insieme a commissioni di chiusura variabili per ogni articolo. Se i prodotti venduti ogni mese superano i 40, Amazon offre il suo piano di vendita professionale che viene eseguito solo $ 39,99 al mese. Entrambi i livelli di vendita consentono ai proprietari non solo di aggiungere nuovi prodotti al catalogo di Amazon, ma il sito si prende cura del servizio clienti e assiste con le opzioni di spedizione. Uno degli aspetti migliori della vendita su Amazon è la base di clienti incredibilmente vasta del sito, in quanto vanta la capacità di raggiungere milioni di persone.

Pagina successiva: riscossione del pagamento ...

Raccolta del pagamento

Sebbene riscuotere il pagamento per il tuo prodotto possa rivelarsi un processo complicato, esistono diversi modi per rendere il processo di transazione un gioco da ragazzi sia per te che per il tuo cliente. Mentre i siti sopra menzionati offrono gateway di pagamento per assistere nel processo, alcuni siti di hosting non offrono alcuna opzione di transazione. Se ti trovi con un sito di hosting senza opzioni di pagamento, ciascuno dei siti seguenti si dedica all'assistenza nelle transazioni di piccole imprese.

PayPal

PayPal

PayPal rimane una delle società più popolari e affidabili quando si tratta di pagamenti online. Con molte opzioni di protezione, sia per il venditore che per l'acquirente, PayPal è spesso la scelta migliore per finalizzare la vendita del tuo prodotto.

Il servizio offre agli utenti la possibilità di creare le proprie fatture e inviarle a chi acquista i propri prodotti e, cosa più importante, le fatture vengono inviate direttamente tramite il sito PayPal per garantire all'acquirente l'autenticità e la sicurezza della transazione. Inoltre, gli acquirenti hanno la possibilità di acquistare qualsiasi cosa tramite PayPal in modo assolutamente gratuito.

I venditori, d'altra parte, pagano piccole commissioni per vendere i loro prodotti attraverso il sito. PayPal addebita il 2,9% dell'importo della vendita finale per le transazioni online effettuate negli Stati Uniti, insieme a un massimo di 30 centesimi per vendita. Tuttavia, rispetto ai siti di hosting di cui sopra, le tariffe sono una pratica standard e ben lontane da quello che potresti pagare in affitto con un negozio di mattoni e malta.

Noi paghiamo

Noi paghiamo

WePay è orgoglioso del suo impegno per le piccole imprese e "aiutare i piccoli a competere con i grandi". Più personale di PayPal, WePay si prende cura di molti problemi di conformità e gestione del rischio per i suoi utenti. Chiunque si iscriva per utilizzare i servizi di WePay ha accesso a molti vantaggi come la protezione da frodi e storni di addebito, dichiarazioni fiscali automatiche 1099-K e altro ancora.

Sebbene WePay addebiti un importo simile a PayPal per transazione - 2,9% più 30 centesimi sulle carte di credito - il servizio addebita solo l'1% più 30 centesimi sulle transazioni del conto bancario. Il servizio ti consente inoltre di inserire una funzione di checkout sul tuo sito, invece di indirizzare i clienti a WePay, e tiene facilmente conto delle sue percentuali in modo che gli acquirenti sappiano esattamente cosa spenderanno per il tuo prodotto.

Pagina successiva: altri suggerimenti utili per gestire il tuo negozio online ...

Altri suggerimenti utili

Protezione di un nome di dominio

Se preferisci seguire la strada di avere il tuo sito web per vendere i tuoi prodotti, è fondamentale proteggere il tuo nome di dominio univoco. Siti come GoDaddy o Register offrono agli utenti la possibilità di acquistare nomi di dominio (ammesso che siano disponibili) e forniscono persino soluzioni per il web design. I servizi di GoDaddy includono anche l'offerta di accesso alla posta elettronica integrato fornito da Microsoft Office, nonché l'accesso a una libreria di design e modelli di siti Web speciali. Mentre elenchiamo solo due siti di nomi di dominio, esiste uno stuolo di servizi utili orientati ad assistere gli imprenditori online in erba.

Quando scegli un nome di dominio assicurati sempre di selezionare qualcosa di facile da ricordare per i tuoi clienti. Vuoi evitare di confondere i tuoi visitatori e dovresti anche scegliere un nome abbastanza unico da rimanere nella mente di qualcuno. Non scoraggiarti quando ti imbatti in un nome di dominio già protetto da qualcun altro; probabilmente ti imbatterai in questo problema spesso prima di trovare un nome aperto.

Si consiglia inoltre di scegliere un nome di dominio che termina con ".com". Sebbene esista un gran numero di diversi suffissi di nomi di dominio, i tradizionali siti web ".com" rappresentano la parte del leone nel traffico Internet. Aiuta i tuoi clienti a sentire che stanno facendo acquisti in un negozio online legittimo.

Creazione di immagini di prodotti di qualità

Anche se scattare foto dei tuoi prodotti con il tuo smartphone sembra il modo più semplice per mostrare i tuoi prodotti, ti consigliamo una fotocamera con una risoluzione più alta per aiutare a legittimare il tuo negozio. Consigliamo di scattare con una fotocamera digitale di fascia alta o una qualche forma di fotocamera DSLR. Le reflex digitali tendono a essere un po 'costose, ma la qualità delle immagini aiuta a differenziare la tua presenza online dal pacchetto. I tuoi clienti hanno solo la possibilità di vedere i tuoi prodotti, quindi non vuoi essere a corto di qualità delle immagini.

Correlati: le migliori fotocamere DSLR entry-level e il miglior software di modifica delle immagini gratuito .

Social networking

Può sembrare un gioco da ragazzi, ma i social media sono uno dei migliori strumenti a disposizione di qualsiasi proprietario di un negozio online. Creare una pagina esclusiva per la tua attività e pubblicare aggiornamenti costanti aiuta il tuo negozio a ottenere visibilità. Crea una pagina esclusiva per il tuo negozio online su un sito come Facebook e invita i tuoi amici a "mettere mi piace". Quindi pubblica foto dei prodotti attuali e aggiornamenti riguardanti i tuoi articoli in arrivo, insieme a offerte esclusive esclusive di Facebook. Includi collegamenti nel tuo negozio online effettivo sulle tue pagine dei social media e guarda il seguito del tuo negozio crescere in modo esponenziale. Non sottovalutare il potere dei social media.

[Immagine dell'intestazione per gentile concessione di JMiks / Shutterstock]