Come Evernote è diventato più di una semplice app

evernoteEvernote è in lacrime. Nell'ultimo anno circa, l'app per la produttività mobile di riferimento è andata oltre lo strumento organizzativo mostrando le sue aspirazioni allo stato della piattaforma. Per un'azienda così giovane (beta lanciata nel 2008) si tratta di passi da gigante. Allora come ha potuto coprire così tanto terreno, così velocemente?

Pari opportunità

Una buona parte del successo di Evernote può essere attribuita alla sua attenzione per i sistemi operativi mobili sia Android che iOS. La sua app Skitch per Android, che ti aiuta ad annotare le immagini, ha appena raggiunto i tre milioni di download e ha rilasciato alcuni importanti aggiornamenti.

E saremmo negligenti per non parlare della serie di nuove app che Evernote ha lanciato di recente per iPhone. Hello e Food (entrambi arriveranno presto su Android) rientrano nei generi lifestyle e produttività e hanno già catturato l'attenzione iniziale, ed Evernote + Orange è tutto incentrato sull'impresa cloud.

evernote ciaoAnche se sembra che Evernote si appoggi leggermente a favore di iOS, è un grosso colpo per l'azienda non incasellare se stessa (oi consumatori) con Apple. Avere la lungimiranza di vedere dove sta andando Android (che è stato ovviamente un sacco di posti recentemente, soprattutto vista l'adozione anticipata del Kindle Fire) dovrebbe funzionare bene per Evernote. Meglio ancora, sta prestando attenzione anche agli utenti Web desktop.

Prendendo atto delle tendenze

Qualcosa in più su queste nuove app, in particolare Food e Hello. Come ogni prodotto semi-sociale vale il peso, Evernote sta saltando a bordo con la tendenza del lifestreaming. La Timeline di Facebook è l'esempio più ovvio di questo, mentre Path e un aggiornamento di Color si sono concentrati anche su questo.

cibo evernoteIn origine, Evernote sopprimeva le sue aspirazioni sociali a favore di contenuti più professionali. Ma queste due app si integrano chiaramente con la mania del diario di vita digitale. Hello è un modo per raccogliere e fare riferimento ai tuoi contatti e quando li hai incontrati (così come tutti gli altri dettagli sull'interazione). Il cibo è fondamentalmente Ciao ma per ... cibo. Ed entrambi consentono agli utenti di visualizzare i propri incontri e pasti in ordine cronologico, come una sorta di diario.

È un tocco molto più personale per Evernote, ma incrementale. Invece di intrecciare le caratteristiche sociali nel suo prodotto principale, che è più o meno tutto business, l'azienda si è affermata come una piattaforma per la tua produttività con strumenti social e separati. Completano Evernote senza fare affidamento su di esso.

Il modello di pagamento

Evernote si è già reso abbastanza vitale da ottenere molti utenti a pagamento: infatti, il CEO Phil Libin ha dichiarato a LeWeb che gli utenti premium sono in aumento, e questo perché scoprono di averne bisogno. “Nel primo mese di utilizzo di Evernote, solo la metà dell'uno percento ci paga. Risale ogni mese dopo. Più a lungo lo usi, più è probabile che tu paghi. "

E se questa formula è vera, fintanto che la base di utenti dell'azienda è in crescita, porta più clienti paganti (al momento, si tratta di circa 750.000 abbonati paganti). Aggiungere nuovi prodotti significa anche affermarsi come una sorta di suite di strumenti, e più gli utenti sono legati a elementi aggiuntivi, più è probabile che paghino per tutti i dati che stanno salvando e creando.

Evernote ha anche annunciato che è redditizio ed è chiaramente ben oltre un'app per la produttività a questo punto. Non siamo così sicuri che non vacillerà un po 'con le sue app socialmente orientate, ma è certamente arrivato allo stato di piattaforma aziendale. Sarà interessante guardare Evernote + Orange, che fornirà gratuitamente il servizio di archiviazione e sincronizzazione agli abbonati Orange (una società francese). È un servizio che sicuramente vedremo negli Stati Uniti nel prossimo futuro e l'abbinamento delle applicazioni Evernote con il cloud computing alimenterebbe solo il suo slancio.