Carica le storie più velocemente - o visualizzane una in anteprima - con i nuovi strumenti di Instagram

Instagram

Le storie di Instagram sono pensate per essere una raccolta dei momenti delle ultime 24 ore, ma Instagram ti consentirà presto di caricare quei momenti in blocco. Martedì 24 aprile, Instagram ha annunciato due aggiornamenti di Stories progettati per semplificare il processo di creazione di quei post giornalieri. L'aggiornamento di Instagram porta più caricamenti di foto e tag di posizione suggeriti nelle storie.

Il primo aggiornamento consente agli utenti di aggiungere fino a dieci foto o video a una Storia contemporaneamente, invece di aggiungere singolarmente ciascuna immagine. Instagram afferma che l'aggiornamento consentirà agli utenti di visualizzare in anteprima l'intera storia in una volta prima della pubblicazione, ma può anche semplificare l'aggiornamento di una storia una volta ottenuta una connessione migliore.

Quando si aggiunge a una Storia, gli utenti vedranno presto una nuova icona in alto con più immagini stratificate insieme (simile all'icona che Instagram usa nei profili per contrassegnare un post che ha più immagini). Toccando questa icona gli utenti di Instagram possono aggiungere più di un'immagine o un video alla volta alla Storia, fino a 10. Il contenuto viene caricato nell'ordine in cui l'utente seleziona le immagini.

Una volta selezionato il contenuto, la schermata di modifica utilizza ancora la solita serie di funzionalità delle storie come gli adesivi - e solo il caricamento viene eseguito in blocco, quindi gli altri effetti vengono applicati alle immagini individualmente. Le singole immagini vengono visualizzate in una pellicola in basso per passare a ciascuna di esse da modificare prima del caricamento. Instagram mostrerà quindi un'anteprima di quel caricamento completo, consentendo agli utenti di visualizzare in anteprima l'intera storia in una volta.

Il secondo aggiornamento di Storie implementato riguarda i suggerimenti sulla posizione. Quando si utilizzano adesivi basati sulla posizione, Instagram suggerirà presto luoghi vicino a dove è stata scattata la foto, se la funzione di geotagging sullo smartphone è stata attivata. Instagram afferma che l'opzione è progettata per rendere più facile ricordare dove è stata catturata l'immagine, anche quando si carica un Throwback Thursday su una storia.

Entrambi gli aggiornamenti sono disponibili per gli utenti Android con un aggiornamento dell'app a partire da oggi. Anche gli utenti iOS vedranno la funzione, ma l'aggiornamento non è ancora disponibile. Instagram afferma che gli utenti iOS possono trovare l'aggiornamento "nelle prossime settimane".