Bose QuietComfort Earbuds, Earbuds 500: Everything We Know

La categoria dei veri auricolari wireless è esplosa negli ultimi mesi. Non stiamo parlando solo dell'enorme numero di modelli disponibili - che ora sono centinaia, se non migliaia - ma anche di ciò che questi prodotti audio personali sono in grado di fare.

Apple, Sony, Jabra, Sennheiser e Google, solo per citare i marchi più grandi, hanno rilasciato versioni nuove o aggiornate dei loro auricolari true wireless negli ultimi 10 mesi, tutte con una durata della batteria, una qualità del suono, una connettività wireless migliorate e persino cancellazione attiva del rumore (ANC). Tuttavia, l'unica azienda che non ha presentato un nuovo prodotto true wireless dal 2018 è Bose, il cui SoundSport Free rimane la sua unica vera offerta wireless.

Quando Bose rilascerà finalmente qualcosa di nuovo e come sarà quando lo farà? Ecco tutto ciò che sappiamo sui prossimi auricolari true wireless di Bose.

Auricolari Bose QuietComfort

Auricolari Bose QuietComfort Bose

Parlando di cancellazione attiva del rumore, non è un po 'strano che la società che ha creato quasi da sola il mercato delle cuffie con cancellazione del rumore non abbia mai realizzato un set di veri auricolari wireless con ANC? Lo pensiamo anche noi. L'attesa, tuttavia, apparentemente sarà presto finita poiché Bose sta preparando i suoi auricolari QuietComfort.

Se questo nome è nuovo per te, è perché è nuovo anche per noi. Il 7 settembre, CNET ha scoperto quello che sembra essere un video promozionale trapelato da Bose, che presenta questi auricolari. Fino ad allora, abbiamo operato nella convinzione che Bose avrebbe chiamato questi nuovi auricolari, precedentemente senza nome, i Noise Cancelling Earbuds 700, per rimanere sincronizzati con le sue eccellenti cuffie con cancellazione del rumore 700.

È ormai chiaro che Bose ha deciso di tornare al marchio QuietComfort, quello che ha stabilito Bose come leader nello spazio ANC.

Oltre a confermare il nome, il video promozionale conferma molti altri fatti che erano stati precedentemente trapelati. Ad esempio, la durata della batteria, che sarà di sei ore tra una ricarica e l'altra, la disponibilità di modelli in bianco e nero e un livello significativo di protezione dall'acqua (sebbene non venga menzionata la classificazione IPX).

All'inizio di quest'anno, Josh Quill ha pubblicato un video su YouTube di un set di auricolari con marchio Bose, che secondo lui erano i Bose Noise Cancelling Earbuds 700. In modo divertente, anche se la scatola che mostrava diceva "QuietComfort Earbuds" proprio sul davanti, la maggior parte dei noi (Quill inclusa) pensavamo che fosse un segnaposto.

Bose Noise Cancelling Earbuds 700 probabilmente rivelato nel video di YouTube

Nel video, Quill mostra gli auricolari, la loro custodia di ricarica, una confezione del prodotto che è chiaramente intesa come un modello parziale, nonché un cavo di ricarica e diverse dimensioni di alette per le orecchie.

La custodia di ricarica apparentemente offrirà la ricarica wireless e USB-C e continua diversi spunti di design dai precedenti prodotti di auricolari di Bose. La custodia stessa è ingombrante come le custodie di ricarica. Bose non ha mai evitato le valigie ingombranti; quello usato per SoundSport Free è enorme. Le custodie di ricarica più grandi sono inevitabili anche quando si ha a che fare con auricolari di grandi dimensioni che dispongono anche di alette e il design Bose si qualifica su entrambi i fronti.

Il coperchio utilizza un fermo meccanico al posto dei magneti, un insolito allontanamento da quello che è diventato uno standard del settore.

Il testo sul retro della scatola indica che gli auricolari QuietComfort avranno una durata operativa di sei ore con una singola carica, che può essere estesa a 18 ore tramite la custodia di ricarica che trasporta 12 ore di carica della batteria. Queste statistiche sono coerenti con il video promozionale trapelato.

Nessuna delle due statistiche è molto impressionante nel mercato del true wireless odierno che ora include prodotti come Sony WF-800SPN, che offre nove ore di funzionamento con ANC attivo e 13 ore con la funzione disattivata.

Quill non modella mai gli auricolari nelle sue orecchie per noi, né offre alcuna ipotesi sui prezzi, o una spiegazione di come ne è venuto a conoscenza.

Nonostante questa possibile perdita, Bose non ha parlato molto di questi imminenti auricolari true wireless ANC, ma la sua copia di marketing ha chiaramente lo scopo di farci entusiasmare per loro: "Stai guardando una cuffia in-ear veramente wireless con un rumore davvero sorprendente annullamento. In effetti, questo auricolare che definisce la categoria è stato progettato per offrire una cancellazione del rumore paragonabile alle nostre cuffie a fascia più potenti.

Il tempismo è altrettanto vago, con il "lancio successivo nel 2020" come unico riferimento con cui dobbiamo lavorare.

Tecnicamente parlando, i primi veri auricolari wireless con tecnologia di cancellazione del rumore Bose sono già sul mercato: gli Echo Buds di Amazon da 130 dollari possiedono il sistema ANR (riduzione attiva del rumore) di Bose. Quando sono stati annunciati gli Echo Buds, Bose è stata attenta a evitare qualsiasi suggerimento che gli Echo Buds sarebbero stati paragonabili ai propri boccioli ANC: "... sono veramente due prodotti diversi, con due obiettivi di prestazioni diversi e, di conseguenza, due molto diversi livelli di efficacia ", ha detto a The Verge un portavoce di Bose.

Come se la caveranno gli auricolari QuietComfort rispetto ad altre migliori scelte ANC come Master e Dynamic MW07 Plus, Sennheiser Momentum 2 e l'invecchiamento ma ancora eccellente di Sony WF-1000XM3? Se le più recenti lattine over-the-ear di Bose sono indicative, dovrebbero essere superbe in ogni modo, anche se non risultano essere le migliori che puoi acquistare.

Dato che gli auricolari QuietComfort saranno i veri auricolari wireless di punta di Bose, puoi sicuramente aspettarti un prezzo che rifletta questa posizione nella sua gamma. Attualmente, le 700 cuffie con cancellazione del rumore della società sono vendute al dettaglio per $ 400. Se applichiamo la stessa strategia di prezzo che Sony ha utilizzato per le sue cuffie / auricolari stabili, il $ 350 WH-1000XM3 e $ 230 WF-1000XM3, sembra probabile che gli auricolari Bose QuietComfort arriveranno sul mercato a circa $ 300, che è lo stesso prezzo come gli auricolari Momentum 2 ANC di Sennheiser.

Bose Earbuds 500

Bose Earbuds 500

Per quanto i Bose SoundSport Free fossero quando hanno debuttato, hanno un disperato bisogno di un aggiornamento. Quell'aggiornamento, che secondo Bose arriverà "più tardi" nel 2020, è Earbuds 500. Ufficialmente, tutto ciò che Bose è disposta a dire sugli Earbuds 500 è che saranno "più piccoli ed eleganti" del SoundSport Free, avranno controlli touch, e fornire l'accesso alla tua scelta di Assistente Google o Amazon Alexa.

Ufficiosamente, puoi scommettere che Bose farà molto di più. Con solo cinque ore di durata della batteria e altre due ricariche nella custodia di ricarica per un totale di 15 ore, SoundSport Free sono ora tra le peggiori prestazioni quando si tratta di longevità. I migliori modelli ora possono durare 11 ore o più a pagamento. Bose potrebbe non voler battere alcun record, ma sospettiamo che gli auricolari 500 competeranno facilmente con artisti del calibro di Elite 75t di Jabra, che offre 7,5 ore, e dovrebbero facilmente superare AirPods e AirPods Pro di Apple, che arrivano a circa 5,5 ore .

SoundSport Free può sopportare una discreta quantità di sudore con una classificazione IPX4, ma se gli Earbuds 500 sono destinati a ereditare il mantello di gemme "facili da allenare", devono andare oltre. L'Elite Active 75t di Jabra, ad esempio, offre un grado di protezione IP57 per un'eccellente protezione da polvere e acqua. Quanto saranno robusti gli Earbuds 500? Immaginiamo almeno IP55 o migliore.

E il prezzo? Dato che l'originale SoundSport Free ha debuttato a $ 250 e che Bose non è mai stata timida di imporre un prezzo premium per i suoi prodotti, pensiamo che $ 200 sarà il minimo che puoi aspettarti da Bose per chiedere gli Earbuds 500. Se il prezzo è fissato a $ 250 o superiore, corre il rischio di essere troppo caro rispetto agli AirPods Pro da $ 250 di Apple e WF-SP800N da $ 200 di Sony, che offrono entrambi ANC.

Quando li vedremo?

Quindi cosa significa esattamente "più tardi nel 2020"? La nostra ipotesi migliore è che, poiché Bose non li ha ancora lanciati, è molto probabile una finestra di fine autunno, poiché Bose vorrà sfruttare la stagione degli acquisti natalizi. L'attuale pandemia ha avuto un pesante impatto su molti aspetti dello spazio audio personale. Con molte persone senza lavoro, la capacità delle persone di permettersi prodotti di fascia alta è diminuita. Lo stesso scenario ha anche significato tempi di produzione molto più lunghi poiché le aziende lottano per riportare le loro operazioni in carreggiata.

L'importante stagione delle vacanze del 2020 potrebbe non sembrare come nel 2019, ma sarà comunque la chiave per Bose e per tutti gli altri. Un lancio autunnale significherebbe che gli auricolari QuietComfort e gli auricolari 500 sarebbero ancora freschi nella mente di tutti quando il Black Friday si avvicina.

Aggiornato l'8 settembre 2020: aggiunti dettagli dal video promozionale Bose trapelato per gli auricolari QuietComfort.