Come viaggiare a Cuba

Cuba CapitolAggiornamento del 12 luglio 2016: il Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti ha assegnato a diverse compagnie aeree voli per L'Avana e il resto di Cuba. La storia è stata aggiornata per riflettere le notizie recenti.

Aggiornamento del 15 marzo 2016: l'amministrazione Obama ha ulteriormente attenuato il divieto di viaggio per i cittadini statunitensi. Mentre il turismo cubano è ancora illegale, gli americani possono ora prendere parte a viaggi individuali in modo indipendente, senza unirsi a un gruppo di tour certificato. I viaggiatori dovranno comunque visitare per scopi educativi e tenere traccia del viaggio per cinque anni, ma sarà difficile da far rispettare, cioè probabilmente non avrai problemi per rilassarti su una spiaggia. Il seguente articolo è stato modificato per riflettere le modifiche recenti.

Il 16 febbraio 2016 gli Stati Uniti e Cuba hanno firmato un accordo di aviazione che potrebbe vedere fino a 110 voli commerciali di linea tra i due paesi. La maggior parte dei vettori statunitensi ha espresso una qualche forma di interesse nell'offrire il servizio e alcuni si sono precipitati in prima linea. Anche il presidente Barack Obama, che ha spinto per un allentamento delle sanzioni, ha annunciato che intende visitare l'isola a marzo. A luglio, il Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti ha dato l'approvazione a otto compagnie aeree per servire l'Avana da varie città degli Stati Uniti. Il DoT aveva già assegnato a sei compagnie aeree rotte verso altre città di Cuba, a giugno.

Quindi, puoi finalmente mettere Cuba in cima alle tue destinazioni di viaggio? Beh, non così in fretta.

Nonostante l'allentamento delle sanzioni da quando gli Stati Uniti hanno ripristinato le relazioni diplomatiche nel 2015, molte restrizioni di viaggio per i cittadini statunitensi sono ancora in vigore: principalmente non puoi ancora visitare Cuba come turista generale. Mentre Alaska, American, Delta, JetBlue, Southwest, United e alcuni vettori più piccoli hanno tutte rotte assegnate, devono ancora negoziare accordi con l'amministrazione dell'aviazione cubana ei primi voli potrebbero non iniziare fino all'autunno.

Ma l'apertura del traffico aereo commerciale è l'ultima indicazione dello scioglimento della tensione tra i due paesi. L'embargo commerciale prevede voli commerciali limitati dagli anni '60, ma oggi alcune compagnie aeree statunitensi possono offrire voli charter diretti. Ma per salire su uno, è necessario soddisfare le 12 categorie di viaggio legalmente consentite, stabilite dall'Ufficio per il controllo dei beni esteri del Dipartimento del tesoro e spiegate di seguito. Coloro che non soddisfano queste qualifiche spesso trovano metodi alternativi per visitare Cuba, spesso collegandosi in un altro paese.

Anche i visitatori a cui è consentito entrare a Cuba legalmente devono affrontare tariffe aeree costose. Ma l'accordo sull'aviazione potrebbe risolverlo poiché le compagnie aeree competono per gli affari dei clienti (sebbene le regole di embargo sui viaggi siano ancora valide e il numero di voli sarà limitato).

Una volta che le relazioni USA-Cuba saranno completamente ripristinate, puoi aspettarti che l'industria del turismo esploda in questa destinazione un tempo proibita. Quando - e se - ciò accadrà è ancora nell'aria. L'esito delle elezioni presidenziali potrebbe influenzare il futuro delle relazioni USA-Cuba.

Pronto per partire adesso? Ecco cosa sapere sul viaggio a Cuba.

Perché vorresti andare?

Cuba ha una ricca cultura e storia e ospita nove siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Alcune persone sostengono che ora sia un buon momento per visitarlo prima che si apra al turismo generale e al commercialismo statunitense. Ma, come accennato, arrivarci non è semplice o economico.

Arrivarci

Prima che i governi degli Stati Uniti e di Cuba raggiungessero l'accordo sull'aviazione a febbraio, alcune compagnie aeree ansiose avevano già indicato che intendono presentare domanda per volare sulle rotte. American Airlines, che ha effettuato circa 1.200 voli charter per Cuba nel 2015, ha dichiarato in una dichiarazione che "non vede l'ora di presentare una proposta di servizio per Cuba al Dipartimento dei trasporti nelle prossime settimane" e prevede di rendere il suo hub di Miami il gateway principale, con 10 voli settimanali per iniziare. Con l'enorme popolazione cubana a Miami, è facile capire perché l'americano è desideroso di offrire voli. Anche Alaska, Delta, Dynamic, Eastern, Frontier, JetBlue, Silver, Southwest, Spirit, Sun Country e United hanno rilasciato dichiarazioni simili e proposte di rotte.

Volo Cuba

L'accordo prevede l'assegnazione di 110 voli a vettori statunitensi, ma solo 20 saranno per L'Avana, capitale di Cuba. Il resto sarà diviso tra altri nove aeroporti.

Attualmente, American, Delta e JetBlue sono tra una manciata di vettori statunitensi che offrono voli charter per L'Avana e devono essere prenotati tramite un fornitore di charter. Puoi prenotare un volo in modo indipendente tramite CheapAir.com, che attualmente è l'unico sito di viaggi online a vendere voli charter per Cuba. Le stesse compagnie aeree non offrono la possibilità di prenotare tramite i loro siti web e tutti i viaggi devono rientrare in una delle 12 categorie (vedi sotto).

Dall'accordo sull'aviazione, il DoT ha approvato diverse rotte. American Airlines, Frontier Airlines, JetBlue Airways, Silver Airways, Southwest Airlines e Sun Country Airlines hanno ottenuto rotte da Miami, Fort Lauderdale, Chicago, Minneapolis / St. Paul e Philadelphia, in nove città cubane: Camagüey, Cayo Coco, Cayo Largo, Cienfuegos, Holguín, Manzanillo, Matanzas, Santa Clara e Santiago de Cuba.

Le rotte più fortemente contestate, tuttavia, sono per L'Avana. Alaska Airlines, American Airlines, Delta Air Lines, Frontier Airlines, JetBlue Airways, Southwest Airlines, Spirit Airlines e United Airlines serviranno l'Avana da Atlanta, Charlotte, Fort Lauderdale, Houston, Los Angeles, Miami, Newark, New York City, Orlando e Tampa e L'Avana.

Ingresso valido

Fino a quando il turismo generale non sarà consentito, attualmente i visitatori devono avere un motivo legittimo per entrare a Cuba. Secondo il Tesoro degli Stati Uniti, sono:

  • Visitare la famiglia
  • Progetti umanitari o per fornire sostegno al popolo cubano
  • Affari ufficiali del governo degli Stati Uniti, governi stranieri e alcune organizzazioni intergovernative
  • Attività giornalistiche
  • Ricerca professionale
  • Attività educative di persone presso istituzioni accademiche
  • Le persone viaggiano con le persone
  • Attività religiose
  • Spettacoli pubblici, cliniche, seminari, gare atletiche o di altro tipo e mostre
  • Autorizzazione a fornire servizi di viaggio, servizi di vettore e servizi di inoltro di rimesse
  • Attività di fondazioni private, istituti di ricerca o di formazione
  • Esportazione di alcuni servizi basati su Internet

Le sanzioni allentate hanno reso possibile viaggiare a Cuba per più cittadini statunitensi, ma ciò non significa che tutti possano entrare liberamente. Anche se soddisfi i criteri, devi comunque richiedere un visto. Fortunatamente, non è costoso e le agenzie di charter possono gestire la domanda per tuo conto.

Se vuoi esplorare Cuba ora, ma non hai nessun motivo reale diverso dal divertimento personale, la soluzione migliore è guardare l'opzione di viaggio da persona a persona. Puoi iscriverti a un tour culturale supervisionato con un itinerario prestabilito (tramite un'agenzia certificata) o andare da solo. Se vai con il primo, durante il tour, puoi vedere i punti di riferimento del paese e interagire con i residenti di tutti i ceti sociali, ei pacchetti turistici sono all inclusive meno biglietto aereo e altre tasse. National Geographic Expeditions è un fornitore di tour, ma è costoso: i tour partono da $ 6.000 e i tour del 2016 sono già in lista d'attesa. Un'altra opzione è Exodus Travels, che offre opzioni di tour che partono da circa $ 1.300.

Cuba ha una ricca cultura e storia.

Un'altra opzione è volare attraverso un gateway, come il Canada, il Messico o le Bahamas, che a volte potrebbe essere più economico, anche se più lungo. Legalmente, il tuo viaggio deve ancora rientrare nelle suddette categorie prima che ti venga rilasciato un visto. Tuttavia, poiché i passaporti non sono timbrati e devi solo firmare una dichiarazione giurata attestante che il tuo viaggio soddisfa i requisiti, alcuni visitatori sono stati in grado di entrare a Cuba attraverso questa rotta. Detto questo, il recente allentamento delle restrizioni da persona a persona renderà questa opzione meno attraente, a nostro avviso.

Poiché i cittadini statunitensi non sono tenuti a chiedere il permesso in anticipo, è più facile scivolare sotto il radar. Tuttavia, se qualcuno viene controllato e viene scoperto che è entrato illegalmente, potrebbe comportare una pesante multa o addirittura la reclusione. Ti consigliamo di trovare un motivo legittimo (alcune delle 12 categorie sono abbastanza vaghe da poter trovare uno scopo legale) ed evitare il problema. Tuttavia, l'allentamento delle regole sta rendendo più difficile l'applicazione.

Comunicazioni

Una volta atterrato, non aspettarti che il tuo smartphone funzioni. La rete cellulare di Cuba è limitata a 2G: niente dati, solo voce e SMS. Ma avrai bisogno di una scheda SIM cubana e di un telefono "stupido" basato su GSM sbloccato. I clienti Verizon e Sprint hanno un servizio di roaming per i propri clienti, ma è costoso.

Poiché non sarai in grado di estrarre informazioni al volo, dovrai portare con te documenti cartacei, mappe incluse.

Gli hotspot Wi-Fi sono limitati, così come l'accesso a Internet in generale (anche se sta cambiando). Se ne trovi uno, molto probabilmente sarebbe una connessione dial-up scadente. Se soggiorni in un hotel con accesso affidabile a Internet, è meglio ottenere le informazioni necessarie prima di uscire. E se sei fortunato a trovare Internet veloce, potresti accedere a Netflix per ammazzare il tempo, ma perché dovresti quando hai un intero paese da esplorare?

I soldi

Sebbene American Express e MasterCard abbiano annunciato che le loro carte possono essere utilizzate a Cuba, non è molto diffuso. Poche attività commerciali a Cuba sono in grado di accettare carte di credito o di debito e le carte devono essere emesse da una banca in grado di elaborare tali transazioni (l'elenco non include i principali istituti bancari).

Automobili cubane Jeff Zurschmeide / Tendenze digitali Jeff Zurschmeide / Tendenze digitali

I contanti sono il re, ma poiché il peso cubano non è scambiato a livello globale, non puoi cambiarlo negli Stati Uniti. Inoltre, i dollari statunitensi sono soggetti a una penale del 10% e a una commissione del 3% quando vengono scambiati. Per evitare la penalità, potresti cambiare i tuoi dollari in euro o un'altra valuta accettata prima (controlla i tassi di cambio per vedere dove puoi ottenere le migliori offerte), e poi scambia quei fondi con pesos cubani. A causa della sanzione e della tassa, è improbabile che le imprese cubane accetteranno direttamente la valuta statunitense.

Alloggi

Gli hotel sono comuni a Cuba, ma non abbondanti. Anche se ai cittadini statunitensi è vietato andare in vacanza lì, Cuba ha un'industria del turismo in forte espansione e riceve visitatori da Europa, Canada, America Latina e persino Cina. È stato riferito che 3,5 milioni di turisti hanno visitato Cuba nel 2015 e si prevede che crescerà. Questo mette a dura prova le infrastrutture di Cuba.

Una volta che le relazioni USA-Cuba saranno completamente ripristinate, puoi aspettarti che l'industria del turismo esploda.

Se non stai prenotando tramite un'agenzia, un'opzione colorata è cercare "casas particulares" o alloggi in famiglia privati, tramite Airbnb. Lo scorso aprile, la società ha annunciato che avrebbe portato la sharing economy a Cuba, poiché ai cubani è consentito affittare ai turisti secondo una sentenza del 1997. Sebbene queste sistemazioni siano modeste, puoi interagire con cubani normali che molto probabilmente condivideranno le loro storie e suggerimenti, in modo da poter ottenere il massimo dal viaggio, attraverso i loro occhi. Dopotutto, questo è il fascino di Airbnb.

Andare in giro

Il trasporto pubblico a Cuba potrebbe essere considerato antiquato. Ci sono carrozze a cavallo e pedicab che ti faranno girare se non hai tempo. Gli autobus possono essere sovraffollati e ci sono traghetti che viaggiano tra i porti. Per la maggior parte, molto probabilmente farai affidamento sul camminare o prendere un taxi. Fortunatamente per te, sarà probabilmente il taxi più unico in cui viaggerai.