Come eseguire il backup dei file in modo sicuro

Sono Patrick Norton di TekThing e oggi sono qui su Digital Trends per dirti il ​​modo giusto per eseguire il backup dei tuoi dati!

Non importa se stiamo parlando di dati aziendali, foto di bambini, della tua tesi universitaria o di tutta la musica che hai acquistato su iTunes ... se il tuo disco rigido muore, è andato!

Nessun problema, dici, hai eseguito il backup su un'unità USB? È un ottimo inizio, ma cosa succede se la chiavetta USB è nella borsa con il tuo laptop e viene rubata? O c'è un incendio in casa che fa fuori il tuo desktop E quell'unità esterna su cui avevi le copie nascoste? Suona paranoico? Chiedi a chiunque abbia subito un uragano, un tornado, un'alluvione, un terremoto o, beh, hai un'idea.

I disastri, naturali o meno, sono le ragioni per cui i professionisti IT seguono la regola del backup 3-2-1: eseguire tre copie, su almeno due supporti diversi, come l'unità della macchina e un'unità USB, con almeno una copia archiviata fuori sede .

Se esegui il backup dei file su un'unità esterna, stai facendo più della maggior parte delle persone. Il prossimo passo è ottenere una copia nascosta da qualche altra parte. Potresti essere in grado di conservare un paio di backup, uno a casa della nonna o in una cassetta di sicurezza, ma è molto più semplice utilizzare un servizio di archiviazione online sicuro come Dropbox o Box. Sincronizzeranno automaticamente una cartella piena dei tuoi file "nel cloud", che è un modo soffice per dire in un data center pieno di server da qualche parte in cui non sei.

La mia tecnica preferita personale è scaricare e installare software di backup come CrashPlan o Carbonite. Mi piace CrashPlan perché puoi usarlo gratuitamente per eseguire il backup su un'unità locale, un altro computer di cui ti fidi, ad esempio, a casa dei tuoi genitori o, per una tariffa modesta, il cloud storage di CrashPlan Central. I servizi in linea impiegano del tempo per eseguire il backup di tutti i dati; la tua connessione Internet può spostarsi solo quindi forse megabyte al minuto alla fine. Ma questi servizi vengono eseguiti automaticamente in background e, a differenza di me, non dimenticano mai di eseguire il backup dei file.

I servizi di file in linea semplificano anche la condivisione di file o l'accesso ovunque sia possibile accedere a Internet.

Quindi, se hai file che non puoi permetterti di perdere, fatti un favore e avvia il tuo piano di backup 3-2-1!