Ecco come evitare la malattia mentre si vola su un aereo

Gerrie Van Der Walk / Unsplash

Sedersi con poche centinaia di persone all'interno di un aereo confinato crea più che disagio per mancanza di spazio per le gambe. I viaggiatori aerei possono spesso portare a casa malattie indesiderate insieme a quei souvenir - una paura di lunga data che recentemente è stata aggravata da un volo Emirates che ha messo in quarantena 500 persone e ne ha mandate 11 in ospedale per quella che è finita per essere l'influenza. Aggiungi rapporti che suggeriscono che quei bidoni nella linea di sicurezza hanno più germi dei bagni dell'aeroporto, rimanere in buona salute durante il viaggio è una preoccupazione comprensibile.

Quindi, come evitare di ammalarsi in aereo? Dovresti volare con il raffreddore? Abbiamo chiacchierato con Robert Seidel, esperto di aviazione, pilota e CEO dell'operatore di jet privato Alerion Aviation, per informazioni su come evitare che i germi facciano l'autostop a casa con te.

Evita rotte trafficate e orari dei voli

Terminal 3 dell'aeroporto di Singapore Changi, foto di Benjamin Ho / Flickr Benjamin Ho / Flickr (Creative Commons)

Un viaggio aereo sano può iniziare molto prima del volo: prenotare nei giorni di viaggio meno affollati è buono per qualcosa di più che per i biglietti più economici. Quando si viaggia con meno passeggeri, ci sono meno persone che potrebbero introdurre germi nell'aereo. Viaggiare di martedì, mercoledì o giovedì è in genere meno affollato dei voli verso la fine e l'inizio della settimana. Anche i viaggi infrasettimanali tendono ad essere meno stressanti.

Un ambiente progettato per la malattia

Cabina economica Spirit Airlines Spirit Airlines

Il viaggio aereo è la ricetta perfetta per la malattia per diversi motivi: la bassa pressione, i livelli di ossigeno ridotti, l'aria secca e lo stare seduti in prossimità di altri passeggeri che potrebbero essere portatori di un virus, ha spiegato Seidel. Ognuno crea problemi di salute e molti di loro possono collaborare per determinare se ti ammali o meno durante o dopo un volo.

La cabina di un aereo ha meno pressione dell'aria a cui siamo abituati: man mano che l'aereo guadagna quota, i gas nel tuo corpo si espandono, ha detto Seidel. Questo è un problema se decidi di volare con un'infezione sinusale, un dente infetto o gengive infette. Sebbene un'infezione sinusale non sia un virus che diffonderai ad altri passeggeri, la differenza di pressione potrebbe trasformare quell'infezione sinusale in un doloroso blocco del seno. Per gli stessi motivi, Seidel suggerisce di evitare cibi che ti rendono gassoso prima di un volo. (Oltre a evitare il mal di stomaco, i passeggeri nelle vicinanze ti ringrazieranno.)

Anche l'aria in cabina è spesso secca, il che può renderti più suscettibile di contrarre un virus. L'aria secca causerà passaggi nasali screpolati e la pelle rotta rende più probabile che un virus entri nel tuo corpo. Rimanere idratati prima, durante e dopo un volo e usare uno spray nasale salino può aiutare, suggerisce Seidel.

Alcuni viaggiatori potrebbero dover prendere precauzioni extra quando viaggiano a causa di condizioni preesistenti. I livelli di ossigeno più bassi su un aereo non sono un pericolo per la maggior parte, ma i viaggiatori con condizioni polmonari vorranno prendere ulteriori precauzioni. Le persone con asma, ad esempio, dovrebbero mettere un inalatore nel bagaglio a mano.

Alzati e muoviti

Posti a sedere in economia Alaska Airlines Alaska Airlines

Potresti essere stato consigliato da altri di alzarti e muoverti durante un volo (quando è sicuro farlo, ovviamente). Questo perché stare seduti a lungo in uno spazio ristretto potrebbe portare a coaguli di gambe o trombosi venosa profonda (TVP). Il rischio aumenta con i voli più lunghi. Seidel consiglia ai viaggiatori di alzarsi e fare stretching ogni due o tre ore sui voli lunghi. Ti consigliamo anche di rimanere idratato con l'acqua e l'esercizio aerobico dopo l'atterraggio può anche aiutare a frenare un po 'di quel jet lag.

Dovresti andare o restare?

Servizio JetBlue Mint JetBlue Airways

Allora quanto è malato troppo malato per fare il tuo volo? Seidel suggerisce di rimanere a casa per insetti di stomaco, così come infezioni e raffreddori significativi dei seni paranasali a causa del potenziale blocco del seno dovuto al cambiamento di pressione. Per un piccolo naso chiuso, Seidel stesso prenderà Cold-Eeze prima di un volo e Alka-Seltzer Plus Cold dopo.

Il modo più trascurato per rimanere in salute durante un volo? Evitare l'alcol. “Le persone tendono a bere alcolici, soprattutto se viene fornito gratuitamente sui voli. Questo disidrata il corpo che lo rende suscettibile alle infezioni e aumenta la probabilità di sintomi di jet lag ", ha detto Seidel.