Come guardare la pioggia di meteoriti di Orionidi

come guardare la pioggia di meteoriti degli orionidi 43875877 lAndiz / 123RF Hai voglia di dare un'occhiata a una bellissima pioggia di meteoriti autunnale? Abbiamo tutto ciò che devi sapere sugli Orionidi e su come vederli!

Che cos'è?

Le Orionidi sono una pioggia di meteoriti molto popolare che illumina il cielo notturno della Terra con uno spettacolo brillante in autunno. A differenza di alcuni spettacoli astronomici, questo accade ogni anno, rendendolo una pioggia di meteoriti ideale per festeggiare con amici e familiari.

Gli Orionidi prendono il nome dalla famosa costellazione conosciuta come Orione, il grande guerriero con cintura e spada. Tuttavia, ciò non significa che le stelle di Orione abbiano generato le meteore ... non funziona in questo modo. No, queste meteore sono in realtà parti dell'enorme coda della cometa di Halley. La Terra si scontra con i resti della coda, che sfrecciano attraverso la nostra atmosfera e bruciano in strisce luminose quando colpiscono l'attrito dell'aria d'alta quota.

Gli appassionati di astronomia tra voi potrebbero chiedersi: "Aspetta un attimo, la cometa di Halley non è piuttosto rara?" Lo è, con un'orbita che impiega 76 anni, ma ogni volta che sfreccia intorno al sole la sua coda lascia una nuvola di polvere, pezzi di ghiaccio e altre particelle. Quella nuvola rimane vorticosa lì per molti anni, motivo per cui la Terra può incontrarla così regolarmente.

Dove posso guardarlo?

Mappa delle luci

Uno dei motivi per cui la pioggia di meteoriti Orionidi è così popolare è che è molto facile da vedere. Quasi tutti sulla Terra possono trovare Orione nel cielo, anche se nell'emisfero meridionale di solito è in piedi sulla sua testa.

Tuttavia, stiamo ancora parlando di stelle qui, quindi dovrai trovare un luogo buio, privo di luce ambientale e non troppo freddo per sederti e rilassarti. Campeggi, colline fuori città, sentieri di montagna e così via sono tutte scelte popolari per una festa di pioggia di meteoriti. Esistono anche vaste mappe dell'inquinamento luminoso che ti consentono di trovare rapidamente luoghi in cui non sarai disturbato dalla luce dei paesi o delle città vicine.

Infine, assicurati di controllare il tempo! Le giornate nuvolose sono un grosso problema per gli acquazzoni di meteoriti, quindi aspetta le notti autunnali limpide prima di prepararti per uscire.

Qual è il momento migliore per vederlo?

Le meteore iniziano a gocciolare all'inizio di ottobre, ma non c'è molto da vedere per un po '. A partire dal 20 ottobre e per diversi giorni, la pioggia di meteoriti dovrebbe raggiungere il suo picco, quindi ci sarà molta azione in quei giorni. Tuttavia, la doccia durerà fino al 7 novembre se hai bisogno di un po 'di tempo per cercare un giorno in cui puoi riunirti con gli amici e passare una serata sotto le stelle.

No, intendevo l'ora della notte!

Ovviamente: l'ora esatta varia da località a località, ma generalmente dovresti iniziare a cercare meteore dopo mezzanotte. Mentre la pioggia di meteoriti continua, le meteore iniziano ad abbracciarsi più vicino alle prime ore del mattino, rimanendo alla fine fuori fino all'alba. Per le migliori condizioni, è intelligente aspettare fino a dopo il "tramonto della luna" in modo che tutta la luce ambientale della luna non sia d'intralcio.

Parlando di luce ambientale, ricorda che i tuoi occhi hanno bisogno di tempo per adattarsi quando guardano le meteore. Ciò significa che devi spegnere le lampade o le luci esterne e, sì, smettere di guardare il tuo telefono. Se hai bisogno di una fonte di luce, assicurati che non brilli verso l'alto o negli occhi: non vuoi perderti nulla.

Leggi: Plutone ha un nuovo vicino: l'ultima scoperta è classificata come un pianeta nano

Come posso trovarlo nel cielo?

OrionÈ davvero facile! Inizia trovando Orione, che è di gran lunga la costellazione più facile da trovare nel cielo. Le meteore spesso sembrano provenire da qualche parte oltre Betelgeuse, che è la stella ultra luminosa proprio sulla spalla di Orione (da non confondere con Rigel, che è la stella sulla sua caviglia). Una volta Orion Outlinetrovato Betelgeuse, devi guardare nella giusta direzione. Ci sono tabelle di azimut che puoi studiare per aiutarti a individuare esattamente dove guardare in base a dove vivi.

Se ti sembra noioso, non preoccuparti. Basta guardare in direzione generale di Orione e attendere le meteore. Gli Orionidi vaporizzeranno tutti a circa 60 miglia sopra la Terra, quindi non preoccuparti che nessuno di loro arrivi effettivamente in superficie.

C'è qualcosa in particolare che dovrei cercare?

Al suo apice, questa pioggia di meteoriti può abbattere circa 20 meteore all'ora. Sappiamo che non sembra molto, ma dura per la maggior parte della notte. Tuttavia, se vuoi catturarne il maggior numero possibile, devi prestare attenzione.

Le meteore Orionidi sono anche note per essere molto veloci, muovendosi a più di 40 miglia al secondo , che è un altro motivo per prestare attenzione. Fortunatamente, circa la metà di queste particolari meteore creerà i cosiddetti "treni persistenti", o scie di gas superdolci che brillano nell'aria per un paio di secondi dopo che la meteora è passata. Queste sono le vere delizie da aspettare. Inoltre, cerca i lampi acuti che indicano che una meteora si è spaccata nel cielo: questi sono i più rari, ma anche uno dei luoghi più belli.

Come posso scattare belle foto per mostrare quanto sono fantastico?

OrionidiJohn Flannery | Flickr John Flannery | Flickr

Con un'ottima fotocamera DSLR. Non c'è davvero altra scelta per foto di meteoriti di alta qualità. Usa il tuo miglior obiettivo grandangolare per catturare più cielo e la tua velocità massima dell'obiettivo per includere le meteore più deboli nella foto. Installa un treppiede e programma la tua reflex digitale per un lungo intervallo di scatti (il time lapse è un po 'più incostante ma può avere risultati interessanti). Se vuoi passare diverse ore a scattare foto, assicurati di portare batterie extra e un panno per pulire la fotocamera. Probabilmente non è una buona idea stare fuori troppo a lungo, perché la rugiada inizierà a raccogliersi sull'obiettivo.