Come regolare le impostazioni predefinite RAW di Lightroom per una modifica più rapida

Una fotografia RAW è come un'immagine vuota colore per numero; non è proprio una tela bianca, eppure lontana dall'essere un'immagine rifinita e raffinata. Quando si scatta in RAW, lo schermo sul retro della fotocamera non visualizza effettivamente un'immagine RAW, ma un'anteprima JPEG elaborata dalla fotocamera: un colore per numero già colorato. Quando si importano i file RAW in Lightroom, , le immagini di colore neutro possono spesso risultare deludenti o addirittura intimidatorie.

Le impostazioni predefinite RAW in Lightroom Classic consentono di personalizzare l'aspetto di un file RAW quando viene importato. Puoi mantenere quel punto di partenza neutro, oppure puoi iniziare con l'anteprima mostrata dalla tua fotocamera, anche in alcuni casi mantenendo gli stili o i filtri interni alla fotocamera come il bianco e nero. Lightroom consente anche ai fotografi di impostare diversi valori predefiniti RAW per fotocamere diverse o di applicare una maggiore riduzione del rumore alle foto scattate a una determinata ISO.

Le impostazioni predefinite RAW sono state introdotte a febbraio 2020, con le preimpostazioni ISO adattive che seguono più avanti nel corso dell'anno, quindi anche gli esperti di Lightroom potrebbero non sapere dove si nascondono le impostazioni. Ecco come personalizzare Lightroom Classic con le impostazioni predefinite RAW. (Spiacenti, utenti di Lightroom CC, l'opzione non è ancora presente in Lightroom CC.)

Quali sono le impostazioni predefinite RAW di Lightroom?

L'elaborazione automatica di un file RAW quando viene aggiunto a Lightroom viene definita impostazione predefinita RAW. L'impostazione applica automaticamente un profilo colore al caricamento di ciascuna immagine. Non è una novità, ma laddove i fotografi potevano importare solo in precedenza in un profilo colore Adobe predefinito, il software ora consente agli utenti di importare semplicemente con il profilo colore selezionato nella fotocamera.

Sebbene un'impostazione predefinita RAW possa essere utilizzata per accelerare il processo di modifica e ottenere un'immagine più nitida più velocemente, le impostazioni sono simili a qualsiasi regolazione di Lightroom in quanto non distruttive. Ciò significa che hai la stessa flessibilità con il file indipendentemente dall'impostazione RAW predefinita che utilizzi.

Ad esempio, se selezioni il profilo della fotocamera come predefinito RAW e scatti la foto in bianco e nero nella fotocamera, l'immagine verrà caricata su Lightroom in bianco e nero, ma puoi comunque convertire quella foto in colore semplicemente cambiando il profilo . (Si noti che quando si utilizza il profilo in bianco e nero della fotocamera, non è possibile accedere ai dispositivi di scorrimento del mix in bianco e nero senza passare a un profilo diverso, come Adobe Monochrome.)

Non confondere i profili predefiniti della fotocamera RAW con i cursori nel pannello di sviluppo. Le impostazioni predefinite RAW regolano il profilo colore, che puoi selezionare dal menu a discesa nella parte superiore della barra laterale di modifica a destra in Lightroom: l'impostazione, per la maggior parte, non regola i diversi cursori. Se non ti piace l'impostazione RAW predefinita su quella particolare immagine, puoi semplicemente selezionare un altro profilo dal menu a discesa. Se vuoi regolare i cursori durante l'importazione, tuttavia, la finestra di dialogo Impostazioni predefinite RAW ti consentirà anche di applicare automaticamente un predefinito durante l'importazione, che regolerà i cursori.

Come regolare le impostazioni predefinite RAW in Lightroom

Hillary K. Grigonis / Tendenze digitali

Vai a Modifica> Preferenze da Windows o Lightroom Classic> Preferenze da un Mac. Nel popup, vai alla scheda denominata Preset .

Hillary K. Grigonis / Tendenze digitali

Nella parte superiore della finestra, il menu a discesa Master ha tre diverse opzioni:

  • Adobe Default: a meno che tu non abbia modificato queste opzioni in precedenza, questa è l'impostazione che stai utilizzando ora. Adobe Default applica un'elaborazione minima ai file RAW.
  • Impostazioni fotocamera: questa opzione importa automaticamente i file RAW con il profilo colore della fotocamera già applicato. Ciò significa che le foto sono simili a come erano sul retro dello schermo LCD. Se hai modificato il profilo colore nella fotocamera, le modifiche verranno applicate alla foto RAW durante l'importazione, inclusi eventuali filtri in bianco e nero o effetti pellicola aggiunti. I profili colore nella fotocamera hanno nomi diversi a seconda della marca della fotocamera che stai utilizzando, ma chiamano significano la stessa cosa: Canon li chiama Picture Styles, Nikon Picture Control, Sony Creative Style, Fujifilm Film Simulation e così via. Qualunque sia il nome, queste sono le impostazioni del colore che applicherai alla foto durante l'importazione.
  • Predefiniti: questa impostazione applica un predefinito di sviluppo a ogni foto che carichi. È una buona opzione solo se si utilizza lo stesso identico predefinito su quasi tutte le foto o per l'utilizzo di predefiniti ISO adattivi.

Dopo aver selezionato l'opzione che desideri dal menu a discesa principale, a tutti i caricamenti successivi verranno automaticamente applicate quelle opzioni.

Come regolare le impostazioni predefinite RAW per le immagini basate su ISO

Hillary K. Grigonis / Tendenze digitali

Non sarebbe bello se Lightroom riducesse automaticamente il rumore sulle foto in base a quale ISO è stata scattata l'immagine? In realtà, con le impostazioni predefinite RAW, puoi. Avrai bisogno di una preimpostazione ISO adattiva. Sfortunatamente, non puoi applicare sia un'impostazione predefinita RAW basata sulle impostazioni della fotocamera che una preimpostazione adattiva ISO.

Trova le immagini scattate con l'ISO a cui desideri impostare le regolazioni. Avrai bisogno di almeno due, uno a ISO bassi e uno a ISO alti. Puoi usare qualsiasi immagine, ma usa una foto dalla tua solita fotocamera, poiché diverse fotocamere hanno diversi livelli di rumore. (Nel modulo Libreria, in alto dove dice Library Filter, fai clic su Metadata. Nel menu a discesa accanto all'icona del lucchetto a destra, scegli Exposure Info. Dalla colonna ISO, ora puoi facilmente trovare un'immagine scattata a una ISO specifica.)

Applicare la riduzione del rumore e le regolazioni di nitidezza che si desidera eseguire per tutte le foto scattate a quel livello ISO. Ingrandisci per assicurarti di avere le impostazioni giuste, altrimenti dovrai modificare le regolazioni su ogni foto. Poiché è un preset adattivo, le foto scattate a una ISO tra le due impostazioni selezionate avranno il dispositivo di scorrimento del rumore regolato di conseguenza - se è a una ISO a metà strada tra le due foto, il cursore sarà anche a metà strada tra i due livelli che hai selezionato originariamente .

Seleziona le due (o più) foto che sono state scattate con ISO diversi, quindi fai clic sull'icona più nella parte superiore del menu dei predefiniti a sinistra e scegli Crea predefinito dal menu a discesa. Nella nuova finestra preimpostata, deseleziona tutte le caselle tranne la riduzione del rumore e la nitidezza. (In alternativa, puoi lasciare quelle caselle selezionate per applicare altre regolazioni a ogni immagine, ma quelle impostazioni non sono adattive come l'opzione ISO.)

Nella parte inferiore della finestra delle preimpostazioni, seleziona la casella Crea preimpostazione adattiva ISO. Non dimenticare di assegnare un nome al preset in alto e scegli il gruppo o la cartella in cui sarà organizzato. Quindi fare clic su Crea .

Torna alle opzioni predefinite RAW (Lightroom Classic> Preferenze o Modifica> Preferenze). Sotto il menu a discesa Master (o utilizzando i passaggi seguenti per una fotocamera specifica), seleziona il predefinito ISO adattivo che hai appena creato.

Come applicare impostazioni predefinite RAW diverse per fotocamere diverse

Hillary K. Grigonis / Tendenze digitali

Scattare con più di una fotocamera? Lightroom ti consentirà anche di applicare una diversa impostazione predefinita RAW ai caricamenti da diverse fotocamere.

Seleziona la casella sotto l'elenco a discesa Principale nella stessa finestra delle preferenze che dice Sostituisci impostazione principale per telecamere specifiche. Una volta selezionata la casella, Adobe genererà un menu a discesa di ogni fotocamera che hai caricato in Lightroom in precedenza. Se stai lavorando con due fotocamere dello stesso modello e desideri applicare loro impostazioni diverse, seleziona la casella Mostra numero di serie.

Scegli una fotocamera dal menu a discesa, quindi, proprio come l'impostazione di tutti i valori predefiniti RAW, seleziona tra le impostazioni predefinite di Adobe, le impostazioni della fotocamera o un predefinito nel menu a discesa Predefinito sotto (non il menu a discesa Principale). Fare clic su Crea predefinito e quindi ripetere per tutte le altre fotocamere a cui si desidera aggiungere un predefinito RAW personalizzato. Il resto utilizzerà le impostazioni predefinite principali dall'alto.

Per eliminare o modificare un predefinito RAW esistente per un modello di fotocamera, utilizzare l'icona della freccia alla fine della riga per regolare tale opzione.

Le foto RAW hanno la massima flessibilità, ma le impostazioni predefinite RAW di Lightroom Classic ti consentono di avviare rapidamente la modifica da come sarebbe stato il JPEG.