Come guardare la conferenza stampa di Intel CES 2020 e cosa aspettarsi

Non sarebbe il CES senza che Intel ci lanci addosso alcune bombe per quello che ha pianificato per l'anno a venire, e il 2020 non deluderà. Intel sarà al centro del primo giorno del CES 2020, con possibili rivelazioni di nuove CPU, uno sguardo a come le tecnologie connettive come 5G e Wi-Fi 6 potrebbero trasformare le nostre vite digitali e forse anche uno sguardo alla GPU Xe che sta prendendo in giro noi con per l'ultimo anno.

Ecco tutto ciò che devi sapere per cogliere tutti i grandi annunci di Intel al CES 2020.

Come guardare la conferenza stampa di Intel CES 2020

La conferenza stampa di Intel si terrà oggi, lunedì 6 gennaio, alle 16:00 PST o alle 19:00 PST. Puoi guardare il live streaming sul sito Web di Intel.

Per una maggiore copertura in tempo reale, assicurati di seguire le tendenze digitali anche su Twitter.

Cosa aspettarsi

Walden Kirsch / Intel Corporation

Intel non è stata troppo disponibile su ciò che possiamo aspettarci che mostri al CES 2020, ma ciò non ha impedito a fughe di notizie e voci di darci un'idea approssimativa.

Con i laptop Intel di decima generazione con CPU Ice Lake e Comet Lake in lancio nel 2019, è probabile che vedremo alcuni nuovi modelli di notebook che sfoggiano questi chip durante il CES. Potrebbero persino avere il nuovo sistema di raffreddamento DigiTimes segnalato a dicembre 2019. Si presume che farà leva sulle camere di vapore e sulla grafite per far funzionare i laptop fino al 30% più freddi, il che apre alcune eccitanti possibilità per i laptop di nuova generazione con fascia alta CPU, soprattutto se abbinate a un chip grafico discreto.

Più eccitante, sarebbero i dettagli sul successore di entrambe queste linee di CPU un po 'temporanee: CPU Tiger Lake di 11a generazione. Non si è sentito molto parlare di questa gamma dal suo annuncio nel 2019, ma probabilmente supporterebbe nuove tecnologie come Thunderbolt 4 e includerà il motore grafico di 12a generazione di Intel al centro delle sue tanto attese GPU discrete.

Con le CPU Intel Comet Lake di decima generazione per desktop che dovrebbero debuttare non appena aprile, sembra abbastanza probabile che Intel annuncerà ufficialmente la gamma. Le perdite hanno rivelato quello che è probabilmente l'intero spettro di nuove CPU, dai Pentium e Celeron entry-level, ai Core i9 di alto livello. Ci si aspetta che le innovazioni provengano dall'abilitazione dell'hyperthreading per le CPU Core i3, i5 e i7, insieme agli i9s, e un aumento del numero di core a 10 nella fascia alta. Le prestazioni complessive dovrebbero aumentare di un piccolo margine nelle attività a thread singolo e leggermente di più negli scenari multi-thread, ma è improbabile che si tratti di un grande passo avanti rispetto alla nona generazione.

Secondo quanto riferito, Intel trascorrerà gran parte della sua conferenza stampa di 45 minuti a parlare di nuove tecnologie di connessione. Le sue CPU di nuova generazione supportano Wi-Fi 6 e una migliore elaborazione dell'IA, quindi quelle saranno utilizzate non solo per parlare delle capacità dei suoi nuovi chip, ma per discutere del loro potenziale di controllo di tutti i tipi di dispositivi nel 2020 e oltre.

I giocatori spereranno che Intel finalmente alzi il coperchio anche sulla sua linea grafica Xe. Pochi dettagli sono stati rivelati dalla presentazione di Intel all'inizio del 2019, ma il team blu ha il potenziale per offrire una vera concorrenza al classico paradigma AMD / Nvidia. Con il team rosso che lancia la sua conferenza stampa due ore prima di Intel, sarà interessante vedere come risponderà Intel con la discussione delle sue nuove CPU e potenzialmente anche delle GPU.