Prepararsi per OS X 10.8 Mountain Lion

Mac OS X Mountain Lion

Una volta che hai preparato il tuo Mac, assicurati di dare un'occhiata alla nostra recensione di OS X Mountain Lion.

Apple è pronta a lanciare Mac OS X 10.8 "Mountain Lion" questa settimana, aggiungendo una serie di nuove funzionalità al suo sistema operativo desktop, molte delle quali sono prese in prestito e adattate dal suo sistema operativo mobile iOS ancora più diffuso. Con Mountain Lion, Mac OS X sta ottenendo cose come Game Center, Messaggi, Notification Center, condivisione in un passaggio a servizi come Twitter e Flickr e (eventualmente) supporto integrato di Facebook. Mountain Lion raccoglie anche nuove funzionalità di sicurezza per evitare che cose come la botnet Flashback si ripetano, approfondisce l'integrazione con i servizi iCloud di Apple e offre la dettatura incorporata in modo che gli utenti inseriscano il testo in quasi tutte le app semplicemente parlando.

Apple sta anche aumentando il suo gioco di aggiornamento con Mountain Lion: sarà disponibile come download dal Mac App Store per soli $ 19,99, praticamente il prezzo più basso mai addebitato per un sistema operativo desktop commerciale tradizionale.

Ma c'è un problema? Cosa devono sapere gli utenti Mac prima di eseguire l'aggiornamento a Mountain Lion?

Il tuo Mac è compatibile?

MacBook Pro 17 del 2008

La prima domanda, ovviamente, è "Il mio Mac può eseguire Mountain Lion?" La risposta di base è che se stai utilizzando Mac OS X 10.7 "Lion" o Mac OX 10.6 "Snow Leopard", la risposta è probabilmente sì. Se stai utilizzando un vecchio Mac con Mac OS 10.5 "Leopard" o Mac OS X 10.4 "Tiger", la risposta è forse ... e il tuo percorso verso Mountain Lion sarà probabilmente un po 'complicato.

Ecco l'accordo. Mac OS X 10.8 Mountain Lion richiede un Mac con almeno un processore Intel Core 2 Duo, un processore grafico "avanzato" e (poiché Mountain Lion è a 64 bit in tutto e per tutto) una scheda logica in grado di supportare un kernel a 64 bit . In pratica, questo significa che i seguenti Mac supportano Mountain Lion:

  • iMac (metà 2007 o più recente)
  • MacBook (fine 2008 alluminio, o inizio 2009 o più recente)
  • MacBook Pro (metà / fine 2007 o più recente)
  • MacBook Air (fine 2008 o più recente)
  • Mac mini (inizio 2009 o più recente)
  • Mac Pro (inizio 2008 o più recente)

Questo elenco omette alcuni modelli di MacBook Pro, iMac e Mac Pro meno recenti che possono avere processori compatibili ed eseguire un kernel a 64 bit. Sebbene non sia stato ufficialmente confermato da Apple, il motivo è ampiamente ritenuto che i driver per i sistemi grafici in quelle vecchie configurazioni siano tutti a 32 bit. Mountain Lion non caricherà le estensioni del kernel a 32 bit ... anche se sono driver grafici.

Informazioni di sistema (Mac OS X Lion)

Non sei sicuro di quale modello di Mac hai? Se utilizzi Lion, fai clic sul pulsante "Ulteriori informazioni" in "Informazioni su questo Mac", disponibile nel menu Apple: la descrizione del modello viene visualizzata nella parte superiore del pannello "Panoramica". Lo stesso comando funziona in Snow Leopard e versioni precedenti, ma vuoi il campo "Identificatore modello", che dirà qualcosa come "MacBookPro4,1". (Tratta la virgola come un punto decimale.) Per Mac mini, MacBook Pro e Mac Pro (e Xserves, nel caso in cui ne hai uno) hai bisogno di una macchina che sia "3.1" o superiore. Per MacBook Airs, vuoi "2.1" o superiore, per MacBook semplici e vecchi vuoi "5.1" o maggiore e per iMac vuoi "7.1" o superiore. Se il tuo numero è inferiore a quello ... Mountain Lion non fa per te.

Questi requisiti hardware sono i più complicati che Apple abbia avuto per un sistema operativo da anni.

Cos'altro ti serve? Mountain Lion richiede ufficialmente un minimo di 2 GB di RAM; tuttavia, non possiamo davvero consigliare di provare a utilizzare Mountain Lion in modo efficace con meno di 4 GB di RAM. Allo stesso modo, Apple afferma che avrai bisogno di almeno 8 GB di spazio libero su disco per installare Mountain Lion. Ti consigliamo di avere almeno il doppio di tale importo.

Come ottenere Mountain Lion

Mac App Store

Come con Mac OS X 10.7 prima, Apple non rende disponibile Mountain Lion su DVD: i clienti dovranno scaricarlo online dal Mac App Store. Anche se avrà un prezzo di $ 19,99, sarà un download gigantesco nell'intorno di 4 GB. Se hai una connessione a Internet a larghezza di banda relativamente bassa, il download potrebbe richiedere molte, molte ore: dedica un po 'di tempo o (se il tuo Mac è portatile) magari trasferiscilo da qualche parte con tonnellate di larghezza di banda per il download di base.

Quindi ecco un altro trucco: gli utenti possono accedere all'App Store solo se hanno Mac OS X 10.6.8 o più recente, un ID Apple e informazioni sul credito o sul pagamento dell'App Store (come una carta di credito) in archivio. Se stai utilizzando qualsiasi versione di Mac OS X 10.6, puoi eseguire l'aggiornamento a Mac OS X 10.6.8 gratuitamente utilizzando l'aggiornamento software: anche in questo caso, il processo potrebbe richiedere del tempo, ma quando hai finito avrai accesso a l'App Store.

Se utilizzi Mac OS X 10.5 o precedente ( e hai un Mac compatibile, vedi sopra!), Il tuo percorso ufficiale per Mountain Lion è acquistare una copia DVD di Mac OS X 10.6 Snow Leopard (ancora disponibile da Apple per $ 29,99), installalo, quindi connettiti all'App Store e paga $ 19,99 aggiuntivi per installare Mountain Lion. Tuttavia, prima di farlo, ti consigliamo di assicurarti che il software di cui hai bisogno ogni giorno possa essere eseguito su Mountain Lion e ottenere aggiornamenti o trovare soluzioni alternative se non è possibile effettuare la transizione.

Per impostazione predefinita, Mountain Lion viene installato in posizione su Mac OS 10.6.8 o 10.7: non è necessario eseguire l'avvio da un'unità o supporto separato per eseguire un'installazione. Tuttavia, gli utenti possono eseguire un'installazione pulita di Mountain Lion su un disco vuoto: ciò è particolarmente utile se si desidera un nuovo inizio e il programma di installazione include un'utilità di trasferimento file per spostare i supporti, i documenti, le impostazioni e i file esistenti dall'attuale Installazione di Mac OS X tramite l'installazione pulita di Mountain Lion. Un'installazione pulita consente di eseguire l'utilità del disco e altri controlli prima di installare Mountain Lion; tuttavia, cancella anche il disco di destinazione, quindi non farlo senza backup completi!

Effettua un backup avviabile prima di installare Mountain Lion!

Disco rigido Iomega Mac Companion - colpo di bellezza - 08_2011

Prima di installare Mountain Lion, crea un duplicato avviabile del tuo sistema Mac OS X esistente su un disco rigido o una partizione separati. In questo modo, se qualcosa va storto, puoi sempre riportare il tuo Mac al suo stato attuale.

Un backup avviabile non è lo stesso dei backup incrementali offerti da sistemi di backup come Time Machine di Apple. Un backup avviabile copia praticamente tutto sul volume di avvio di Mac OS X esistente su un altro dispositivo (consigliamo vivamente di utilizzare un disco rigido esterno separato per questo). Se arriva il momento critico, è possibile avviare il Mac utilizzando tale dispositivo esterno, e copiare il sistema di lavoro di nuovo al vostro Mac se qualcosa va storto. È un backup istantaneo, ma è una fantastica rete di sicurezza se qualcosa va storto.

Sfortunatamente, Apple non fornisce un ottimo modo per creare dischi di backup avviabili. I tuoi migliori migliori sono il venerabile SuperDuper ($ 28, ma con una modalità clone gratuita) e Carbon Copy Cloner (30 giorni di prova, ora $ 30 fino a Mountain Lion con licenze). A seconda del dispositivo, la creazione di una copia completa dell'unità di avvio potrebbe richiedere del tempo (FireWire è più veloce di USB 2, USB 3 ancora più veloce e Thunderbolt più veloce di tutti) ma non esiste davvero una rete di sicurezza migliore.

Dopo aver eseguito un backup avviabile, provalo. Collega l'unità, riavvia il Mac e tieni premuto il tasto Opzione. Il Mac visualizzerà un elenco di volumi avviabili validi. Seleziona il tuo backup e assicurati che il tuo Mac si avvii normalmente. Un backup avviabile non è molto utile se non si avvia.

Controlla il tuo software

Mac Office 2004

Questo è più un problema se stai aggiornando da Mac OS X 10.6 o versioni precedenti, ma prima di eseguire l'aggiornamento a Mountain Lion, dovresti controllare se il tuo software quotidiano funzionerà correttamente con Mountain Lion. Se stai già utilizzando Mac OS X 10.7 Lion, non dovresti avere molti problemi: sebbene alcune applicazioni rilasceranno aggiornamenti per sfruttare le nuove funzionalità di Mountain Lion o per lavorare con la nuova sicurezza sandbox di Apple, per la maggior parte Lion-friendly le applicazioni funzioneranno con Mountain Lion.

Per Mac OS X 10.6 la situazione non è così chiara. Mac OS X 10.6 includeva Rosetta, un emulatore che consentiva ai Mac con processori Intel di eseguire software originariamente creato per Mac con processori PowerPC. Mac OS X 10.5 "Leopard" era l'ultima versione di Mac OS X che poteva essere installata sui Mac PowerPC, ma grazie a Rosetta, i Mac basati su Intel potevano eseguire la maggior parte del software scritto per le macchine PowerPC. Rosetta è stata fantastica: per la maggior parte, le app funzionavano come ti aspetteresti: niente confusione, niente confusione.

Nel bene o nel male (direi) peggio, Apple ha abbandonato Rosetta in Mac OS X 10.7 Lion, il che significa che i Mac che eseguono Lion non possono eseguire affatto il software PowerPC. Se hai intenzione di eseguire l'aggiornamento da Mac OS X 10.6 o versioni precedenti, dovresti controllare il tuo software per vedere se può essere eseguito su processori Intel.

    1. Avvia System Profiler (fai clic sul menu Apple, quindi tieni premuto il tasto Opzione: "Informazioni su questo Mac" cambierà in "System Profiler" - puoi anche avviarlo dalla cartella Utilità nella cartella Applicazioni)
    2. Trova e fai clic sulla voce "Software" nell'elenco sul lato sinistro della finestra

Il programma si agiterà per alcuni istanti mentre cerca il software nel disco, quindi presenterà un elenco. Troverà un numero sorprendente di applicazioni. Le applicazioni chiave di Apple (Mail, iTunes, Safari, ecc.) Verranno tutte aggiornate con Mountain Lion, ma dovresti cercare altre applicazioni su cui fare affidamento, prestando attenzione alla colonna "Tipo". Se la voce dice "Intel" o "Universale", l'app dovrebbe essere eseguita sotto Mountain Lion. Se dice "PowerPC" o (sussulto!) "Classico", il software non funzionerà con Mountain Lion. Dovrai trovare un aggiornamento o un sostituto per quell'applicazione.

È necessario valutare la compatibilità del software prima di installare Mountain Lion. Dopotutto, una volta aggiornato, è troppo tardi: se hai bisogno di fare qualcosa immediatamente, ma l'app che ti serve non funziona, sei tra l'incudine e il martello. (Hai fatto quel backup avviabile prima dell'aggiornamento, giusto? Giusto ? ! )

Dove la maggior parte delle persone inciampa con il software Mac meno recente?

SoftwareSoluzione
Microsoft Office 2004Microsoft Office 2008 (no Visual Basic) o 2011 (con Visual Basic); altre alternative includono Open Office e le pagine e i numeri di Apple.
Quicken 2007 e versioni precedentiDopo una lunga attesa, Intuit ha finalmente rilasciato una versione di Quicken 2007 per Lion; offrono anche Quicken Essentials. Nessuno dei due offre parità di funzionalità con la versione Windows di Quicken. Diversi altri programmi di gestione finanziaria sono disponibili per Mac OS X; se alcune siano appropriate o vere sostituzioni Quicken dipende dalle situazioni degli utenti.
AppleWorksDai un'occhiata alle pagine e ai numeri di Apple per l'elaborazione di testi e le esigenze di fogli di calcolo; Sono disponibili anche OpenOffice e Microsoft Office, sebbene nessuno dei due offra database o strumenti di disegno. Per i database, forse guarda FileMaker o Bento.
Adobe Photoshop CS2

o più vecchio

Adobe Photoshop CS3 è stato il primo a supportare i Mac Intel. Gli aggiornamenti sono disponibili per Photoshop CS6; molte persone possono cavarsela con elementi di Photoshop o app come Pixelmator.
Utilità e giochiVerificare con lo sviluppatore se sono disponibili versioni Intel / Mountain Lion. Un vantaggio particolare sono gli script AppleScript: molti possono essere semplicemente ricompilati per Mac basati su Intel utilizzando Script Editor, ma altri si basano su estensioni di scripting (OSAXen) che non sono state aggiornate per funzionare su Mac Intel o Lion.

Usi FileVault?

FileVault di Mac OS X.

Molti utenti Mac (in particolare gli utenti MacBook) utilizzano FileVault, una funzione di sicurezza che crittografa i dati di un utente o un disco completo in modo che i dati degli utenti siano al sicuro in caso di smarrimento o furto di un dispositivo. FileVault 1 che ha debuttato con Mac OS X 10.3 Panther ha semplicemente crittografato il contenuto della cartella home di un utente. Mac OS X 10.7 Lion ha notevolmente migliorato questa opzione di sicurezza con FileVault 2, che crittografa l' intero disco.

Ma ecco il punto: se stavi usando FileVault 1 sotto Snow Leopard o versioni precedenti, potresti ancora usarlo sotto Lion o Mountain Lion: Mac OS X eseguirà effettivamente FileVault 2 su FileVault 1. Se stai aggiornando da snow Leopard o versioni precedenti, si consiglia di girare al largo FileVault a destra prima di eseguire l'aggiornamento, poi girando sul tanto meglio FileVault 2, una volta completato l'aggiornamento.

Controlla il tuo software e servizi

Infine, una volta verificato tutto il software, eseguito il backup avviabile (l'hai fatto , giusto? E l' hai testato ?), Dovresti annotare alcune delle tue impostazioni e credenziali per rendere più semplice il processo di aggiornamento:

AppleID:  assicurati di avere a portata di mano i tuoi AppleID e le tue password e pensa a come (e se) vuoi sfruttare i servizi iCloud. Avrai bisogno di un AppleID per acquistare Mountain Lion in primo luogo, ma ti servirà anche per utilizzare qualsiasi servizio iCloud - e Apple sta sempre più mettendo iCloud al centro degli universi Mac OS X e iOS. Con Mountain Lion gli utenti non possono ancora unire gli AppleID - questo è un problema molto più grande che Apple dovrà affrontare - ma gli utenti avranno bisogno delle loro credenziali per autorizzare gli acquisti di media e app.

Credenziali dei social media:  Mountain Lion ha il supporto integrato per Twitter, Flickr, Facebook e Vimeo: se prevedi di utilizzare questi servizi, raccogli le tue credenziali in modo da poter configurare Mountain Lion per utilizzarli.

Impostazioni di condivisione e firewall:  quando esegui l'upgrade a Mountain Lion, potresti scoprire che disattiva alcune funzionalità di condivisione e accesso: non siamo sicuri del perché, ma nei nostri test i ripristini sono sempre più sicuri piuttosto meno sicuro. Apri Preferenze di Sistema e prendi nota delle tue impostazioni per cose come condivisione dello schermo, condivisione di file, condivisione di stampanti, ecc. Potrebbe essere necessario riattivarle dopo l'installazione di Mountain Lion. Allo stesso modo, se hai apportato modifiche alla configurazione al firewall integrato di Mac OS X, prendine nota e assicurati che siano ancora intatte in Mountain Lion.

Questo è tutto!

Per la maggior parte degli utenti, in particolare le persone che eseguono Mac OS X Lion, il processo di aggiornamento a Mountain Lion dovrebbe essere abbastanza indolore. (Si hai fatto che il backup avviabile, giusto?) Gli scenari più complicati sono per le persone che hanno saltato Leone e stanno ora valutando Mountain Lion. La buona notizia è che un'ampia gamma di recenti Mac di Apple supporterà perfettamente Mountain Lion; la cattiva notizia è che potrebbe essere un po 'più complicato per quelle persone arrivare a Mountain Lion.

Per le persone che eseguono Mac OS X 10.5 o versioni precedenti, la soluzione più semplice potrebbe effettivamente essere quella di acquistare un nuovo Mac con Mountain Lion preinstallato - non a caso, questo è esattamente ciò che Apple spera che alcuni utenti scelgano. Questo scenario potrebbe anche essere il migliore di entrambi i mondi: tutto il tuo vecchio software funziona esattamente come preferisci e un nuovo sistema veloce farà tutti gli ultimi campanelli e fischietti.